After Total War e Alien: Creative Assembly sorprende con lo sparatutto Hyenas


Creative Assembly si avventura verso nuove coste e annuncia un pazzo sparatutto in stile Hunt: Showdown.

Con Alien Isolation e Total War, gli sviluppatori di Creative Assembly hanno già dimostrato di conoscere il loro mestiere. In collaborazione con Sega, gli inglesi si stanno ora avventurando nel genere sparatutto e annunciando Hyenas, un’alternativa dai colori vivaci a titoli hardcore come Escape From Tarkov e Hunt: Showdown. Il primo trailer chiarisce che Hyenas non si prende troppo sul serio.

Di cosa parla Iene?

Lo sparatutto in prima persona è ambientato in un futuro in cui il nostro pianeta è stato distrutto da tempo e i ricchi abitanti di quella che allora era la Terra sono fuggiti su Marte. Tuttavia, inviano ancora astronavi nella vecchia patria, principalmente per recuperare reliquie della cultura pop da vendere a caro prezzo.

Il resto dei terrestri, nel frattempo, è stato lasciato indietro. Ma alcuni di loro sono riusciti a sopravvivere nonostante le difficili circostanze. E da allora hanno cercato di attaccare e derubare le navi da caccia della colonia su Marte, motivo per cui sono soprannominate Iene. Ma anche se la premessa sembra estremamente cupa a prima vista, il direttore creativo Charlie Bewsher sottolinea che Hyenas non si prende troppo sul serio.

Come giocano le iene?

Nello sparatutto multiplayer, cinque squadre da tre competono l’una contro l’altra, cercando di recuperare il bottino dalle astronavi e scappare tutto intero. Oltre agli avversari umani, il giocatore affronta anche trappole, reti di sicurezza e nemici dell’IA. Inoltre, in confronto diretto con colleghi di genere come Escape From Tarkov, Hyenas si sente molto più frenetico e ricco di azione.

In alcune parti della mappa manca anche la gravità. In singole stanze, può anche essere acceso e spento. Ciò consente ai giocatori di fluttuare liberamente nello spazio. Tuttavia, se lo si desidera, si possono attivare speciali scarpe magnetiche per sentire nuovamente il terreno sotto i propri piedi.

LEGGI ANCHE :  Roster e voci confermati per la divisione invernale 2023

In un’intervista con IGN, gli sviluppatori rivelano anche che ci saranno diversi personaggi, divisi in tre classi generali:

  • (Ingaggiare): Personaggi che si concentrano principalmente sull’azione veloce e sul combattimento uno contro uno.
  • (Eludere): Questi personaggi adottano un approccio più deliberato e usano meccaniche stealth.
  • (Sfruttare): Se ti piace di più supportare la tua squadra e hackerare vari dispositivi, questa classe dovrebbe essere la tua scelta.

Puoi vedere molti dei personaggi nel trailer. Ma tre di loro sono già stati spiegati più dettagliatamente da Creative Assembly:

  • (Il pro): Dotato di fucile, rende la vita difficile ai suoi nemici con torrette automatiche.
  • (Comandante Wright): Questo personaggio porta la speciale Pistola Schiuma, che gli permette di costruire barricate e piattaforme su cui arrampicarsi.
  • Correzione rapida del documento: Un videogiocatore che ha capito di essere solo una parte di un videogioco, motivo per cui dovrebbe rompere spesso il quarto muro con i suoi commenti.
LEGGI ANCHE :  L'ESIC revoca la squalifica dell'allenatore del CSGO HUNDEN

Quando arriveranno le iene essere rilasciato? Gli sviluppatori non hanno ancora svelato una data di rilascio precisa, ma in futuro sono previsti alcuni alpha test chiusi, per i quali è già possibile registrarsi sul (sito ufficiale).

Per quali piattaforme sarà il tiratore
essere rilasciato? Per la prima volta, gli alpha test appariranno solo per il PC. Ma i fan della console possono tirare un sospiro di sollievo poiché il gioco finito verrà rilasciato per Xbox One, Xbox Series X/S e Playstation 4/5 oltre che per PC.

Cosa ne pensate del nuovo progetto di Creative Assembly
? Stavi aspettando un’alternativa casual agli sparatutto hardcore come Escape from Tarkove Hunt: Showdown o è tutto troppo colorato per te? Scrivici una riga nei commenti



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *