Apex Legends Mobile non supporterà l’emulazione, i controller all’avvio

Apex Legends Mobile non supporterà l’emulazione, i controller all’avvio


Apex Legends Mobile non supporterà l’emulazione mobile o controller specifici per dispositivi mobili all’avvio.

Gli sviluppatori hanno rivelato che a causa di problemi tecnici, il supporto del controller e gli emulatori non saranno disponibili per la versione mobile del battle royale.

Con i controller, il team di sviluppo ha riconosciuto il desiderio dei fan di utilizzare i controller sui dispositivi mobili e l’usabilità extra che forniscono. Il team ha affermato che sta “lavorando attivamente” sul supporto del controller, ma deve ancora farlo funzionare correttamente con il gioco. Il direttore senior del prodotto Myke Hoff ha affermato che i fan possono aspettarsi di vedere il supporto del controller in un “futuro molto prossimo”, ma c’è ancora del lavoro da fare con l’integrazione.

LEGGI ANCHE :  Nemesis spiega perché la Champions Queue di League è condannata

Parlando di emulazione, il team di sviluppo ha rivelato che i giocatori non saranno in grado di utilizzare emulatori mobili al lancio. Alcuni giocatori preferiscono utilizzare gli emulatori su PC per giocare ai giochi mobili. Hoff ha condiviso che gli emulatori sono spesso contrassegnati come software di hacking dal sistema anti-cheat del gioco, quindi i giocatori che li usano potrebbero mettere a rischio l’integrità del proprio account.

Ma Hoff ha anche affermato che il team di sviluppo sta dialogando con Google, che attualmente sta lavorando su un emulatore mobile nativo per PC. Sembra che il supporto dell’emulatore possa essere ancora lontano in futuro, dal momento che il team non ha deciso esattamente quali emulatori vogliono supportare o come vogliono portare avanti il ​​processo. Hoff, tuttavia, ha assicurato ai fan che è qualcosa in cui Respawn sta “scavando”. Al momento del lancio, i fan non dovrebbero utilizzare emulatori per evitare di essere segnalati dal sistema anti-cheat.

LEGGI ANCHE :  Pobelter spiega perché la coda da solista della League è condannata: "Mi sento infelice per la maggior parte del tempo dopo aver giocato"

Apex Legends Mobile lancia in tutto il mondo il 17 maggio.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.