Bubu Dubu ha interrotto il nuovo elenco di FaZe Halo a seguito di “complicazioni org”

Bubu Dubu ha interrotto il nuovo elenco di FaZe Halo a seguito di “complicazioni org”


In una nuova svolta a di Halo Infinite rostermania in corso, Bubu Dubu del Clan FaZe ha annunciato di essere ufficialmente un free agent in cerca di una squadra. FaZe è stato notevolmente assente dal gioco competitivo durante la seconda divisione della serie HCS Pro e questo annuncio improvviso potenzialmente fornisce alcune informazioni su tale assenza.

La rimozione di Bubu Dubu dalla squadra è stata tutt’altro che semplice. Afferma che tecnicamente non è stato eliminato poiché ogni membro del potenziale roster lo voleva nella formazione. Ma era l’organizzazione che aveva altre idee, secondo Bubu Dubu.

“A causa di complicazioni dell’organizzazione, mi viene escluso quello che sarebbe stato il miglior elenco in cui sia mai stato”, ha spiegato in una serie di tweet di follow-up al suo annuncio originale. “Non fare questo tweet per far sentire le persone dispiaciute per me, ma piuttosto dare un’idea della situazione”.

LEGGI ANCHE :  Rimani salato: gli sviluppatori di Overwatch 2 potrebbero essersi intrufolati in un colpo esilarante contro i reclami sullo sblocco degli eroi in Battle Pass

Le domande hanno circondato lo stato della squadra di FaZe nelle ultime settimane e sono aumentate solo dopo l’apparizione del debuttante della squadra, Bound, che ha giocato per Cloud9 durante le Pro Series. Anche Snip3down ha fatto la sua comparsa nella terza settimana, giocando con una squadra di pickup mentre FaZe stesso continuava a mancare dalla competizione. Sia per FaZe che per eUnited, i disaccordi e i conflitti tra l’organizzazione e i suoi giocatori a contratto sembrano allungare un periodo di rostermania già considerevole che ha portato entrambe le organizzazioni partner a perdere preziosi punti HCS.

Il potenziale elenco a cui Bubu Dubu ha fatto riferimento nei suoi tweet rimane sconosciuto in questo momento. Lo stato di vari contratti con i giocatori e accordi commerciali, inclusi artisti del calibro di Spartan e Renegade, aggiunge molti giocatori di talento all’elenco di coloro che potrebbero essere coinvolti.

LEGGI ANCHE :  Sostituzione T1: Bleed Esports rivela la prima formazione di Dota 2 per il DPC 2023





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *