Bungie implementa un nuovo programma di rimborso per i dipendenti che devono viaggiare per assistenza sanitaria non disponibile

Bungie implementa un nuovo programma di rimborso per i dipendenti che devono viaggiare per assistenza sanitaria non disponibile


In risposta alla Corte Suprema degli Stati Uniti che ha ribaltato Roe v. Wade, la popolare società di videogiochi Bungie ha mostrato sostegno alla scelta riproduttiva e alla libertà con un nuovo beneficio sanitario per i suoi numerosi membri del team.

La società ha rivelato un nuovo programma di rimborso di viaggio per qualsiasi dipendente da utilizzare quando loro o un dipendente non possono accedere all’assistenza sanitaria di cui hanno bisogno nel luogo in cui risiedono. Bungie vuole garantire che tutti coloro che lavorano sotto la sua bandiera, insieme alle loro famiglie, abbiano un accesso sicuro e conveniente ai bisogni sanitari essenziali.

Roe v. Wade è stata una decisione storica della Corte Suprema degli Stati Uniti in cui la corte ha stabilito che la Costituzione degli Stati Uniti avrebbe protetto la libertà di una donna incinta di scegliere di abortire. A seguito del suo ribaltamento, tuttavia, i singoli Stati potranno ora vietare la procedura. Tredici stati hanno già approvato “leggi trigger” che bandiranno automaticamente l’aborto dopo la sentenza, secondo la BBC.

“La decisione della Corte Suprema degli Stati Uniti di ribaltare Roe v. Wade esclude milioni di americani da tale accesso e lascia aperta la possibilità di ulteriori restrizioni sull’assistenza sanitaria salvavita per tutti noi”, ha affermato Bungie in una nota. “Rimaniamo imperterriti nel nostro impegno a difendere la scelta e la libertà riproduttiva”.

Il mese scorso, Bungie ha rilasciato una dichiarazione in reazione alla bozza di decisione trapelata che circonda Roe v. Wade, affermando che questa decisione “avrà conseguenze di vasta portata che si faranno sentire per generazioni attraverso linee socio-economiche”. L’azienda, tuttavia, continuerà a sostenere e salvaguardare la libertà e la privacy dei propri dipendenti in futuro.



Source link

LEGGI ANCHE :  Anteprima dell'accesso anticipato di Sweet Transit – Diventa bollente in città

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.