Campioni, tratti, meccaniche di set e altro

Campioni, tratti, meccaniche di set e altro


Dopo il successo di Gizmos e Gadgets, diamo un’occhiata a TFT Set 7 Dragonlands.


Gli ultimi due set di TFT, Set 6: Gizmos and Gadgets e Set 6.5: Neon Nights, sono stati una grande vittoria per Riot. Il gioco ha visto il ritorno di gran parte della sua base di giocatori e la scena competitiva e i Mondiali sono stati grandi successi. Ciò era in parte dovuto alla meccanica del set precedente, Hextech Augments, che tornerà al Set 7, la prima volta che una meccanica del set viene riutilizzata.

In un Dev Drop del gennaio 2022, Riot ha annunciato che anche il nuovo set era: “… ambientato nei regni dei draghi dove i clan competono per il potere su varie isole, ognuno dei quali adora i propri potenti draghi antichi rinchiusi dietro i misteri dei santuari dormienti…” . E il lead designer di TFT Stephen “Mortdog” Mortimer ha pubblicato “spoiler” sul suo stream e Twitter per un po’.

Ma dopo alcuni leak provenienti dalla Cina, Riot ha deciso di annunciare ufficialmente i dettagli del Set 7 Dragonlands, che sarà live su PBE il 24 maggio. Vediamo quindi quali sono alcune nuove aggiunte al gioco.

Cosa c’è di nuovo in TFT Set 7: Dragonlands?

Potenziamenti

Prima di ciò che è nuovo, parliamo di ciò che resta: i potenziamenti. Dopo il successo dei potenziamenti e l’accoglienza del giocatore nei loro confronti, il team di progettazione ha deciso che erano una buona aggiunta per i set successivi.

LEGGI ANCHE :  I super-influenzatori competono nel torneo di League of Legends

Ovviamente, come sempre, diremo addio ad alcuni potenziamenti specifici per i tratti in cambio di nuovi. E ci sono anche alcuni cambiamenti nella qualità della vita come:

  • Puoi ritirare i tuoi potenziamenti una volta per partita.
  • Sceglierai i potenziamenti nelle fasi 2-1, 3-2 e 4-2.
  • La maggior parte dei potenziamenti sarà di livello oro.

Tratti

Dragonlands offre ai giocatori una varietà di classi e origini entusiasmanti per dare forma alle loro squadre. Mortdog e il team di progettazione non erano contenti di alcune delle classi più “noiose”, come gli Strikers del Set 6.5, poiché fornivano principalmente statistiche di base ai campioni. Quindi, per il Set 7, sembra che abbiano fatto del loro meglio per offrire un’esperienza unica.

Ci sono più tratti di ritorno, alcuni preferiti dai fan, altri non tanto come Bruisers, Assassins, Mages e Mystics. Tuttavia, il set ha anche alcune nuove aggiunte come le origini Starcaller, Bard e Spell-Thief, che sono tutte origini 1/1 rispettivamente per i campioni a costo 5 Soraka, Bard e Zoe.

Quando si tratta di classi, non ci sono molte ripetizioni qui. Ce ne sono alcuni simili come Mirage in continua evoluzione come Set 6 e 6.5’s Mutant o Jade che ha un’evocazione come ha sempre una classe. Tuttavia, il resto delle classi è principalmente nuovo come Astral, un’entusiasmante interpretazione di un tratto di rilancio, o Gilda con i suoi bonus unici a livello di squadra.

LEGGI ANCHE :  Panoramica di Dota 2 EEU Tour 3 Divisione I e II

tftcheatsheet

Campioni

Dragonlands verrà lanciato con 58 campioni in totale, alcuni dei quali sono ristampe. Tuttavia, il team di progettazione ha affermato che stanno cercando di evitare le ristampe poiché non sono eccitanti come i nuovi campioni, quindi i loro numeri saranno sul lato inferiore per il Set 7. Ezreal, Ashe, Braum e Leona sono alcune delle unità che torneranno dai set precedenti con le stesse abilità.

I 5 costi del set sono Bard, Pyke, Soraka, Yasuo e Zoe.

Draghi

Che tipo di set a tema drago sarebbe senza un tratto del drago, giusto? Naturalmente, i draghi non sono solo un tratto, ma questa volta sono anche l’espediente del set.

Queste potenti creature sono unità di costo 8 e 10 e conteranno tre volte per i loro tratti non di drago. Tuttavia, oltre ai loro costi, contano anche come due campioni quando li metti sul tabellone, in modo simile al Colosso del Set 6.

Il tratto del drago si attiva quando un solo drago è sul campo di battaglia (a meno che non venga modificato da un Potenziamento Draconico) e garantisce 600 salute bonus e più tre statistiche a un tratto contrassegnato. I draghi delle Terre dei Draghi sono:

  • Daeja: drago a costo 8 con tratto Miraggio.
  • Idas: drago a costo 8 con tratti Scaglialucente e Guardiano.
  • Shi Oh Yu: drago a 8 costi con tratti Jade e Mystic.
  • Sy’fen: drago a costo 8 con tratti Sussurri e Bruiser.
  • Ao Shin: drago a 10 costi con il tratto Tempesta.
  • Aurelion Sol: drago a costo 10 con tratti Astral ed Evoker.
  • Shyvana: drago a costo 10 con tratti Alafuria e Mutaforma.
LEGGI ANCHE :  New-look Boston Breach reverse sweep OpTic Texas nelle qualificazioni CDL

I fan di League of Legends riconosceranno Shyvana e Aurelion Sol dal gioco, mentre il resto dei draghi è creato esclusivamente per TFT. Questo è il secondo tentativo di Riot di creare campioni solo per TFT, dopo il debutto del cattivo arcano Silco nel Set 6.5.

Con i draghi, è in arrivo anche una nuova meccanica chiamata Treasure Dragon, simile alle Armouries, disponibile nei round 4-7. I giocatori riceveranno cinque consumabili che possono essere oggetti, componenti o oro e puoi scegliere di prenderli tutti o ritirare per un oro. Tutti i giocatori riceveranno tesori di uguale potenza.

oggetti di drago

TFT Set 7: Data di uscita di Dragonlands

Riot ha annunciato che Dragonlands sarà disponibile con la Patch 12.11, che dovrebbe essere rilasciata l’8 giugno 2022.

Fortunatamente, i fan possono provare il nuovo set su Public Beta Environment due settimane prima. Se vuoi entrare nel clamore di Dragonlands, il set sarà su PBE il 24 maggio 2022.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.