Caramell, la pietra angolare del cambio di posizione di C9, crede ancora di essere “migliore della maggior parte degli altri top laner” in NA

Caramell, la pietra angolare del cambio di posizione di C9, crede ancora di essere “migliore della maggior parte degli altri top laner” in NA


Il top laner di Cloud9 Ibrahim “Fudge” Allami sta tornando ai suoi vecchi terreni di calpestio per la seconda metà del 2022 League of Legends stagione. Dopo aver trascorso la prima metà dell’anno come difensore centrale, sta tornando alla posizione che ha chiamato a casa per le prime tre campagne della sua carriera professionale e sta portando con sé un sacco di lezioni apprese.

Mentre Caramell inizia a giocare partite professionistiche nella corsia superiore per la prima volta dallo scorso ottobre, sta facendo uno sforzo consapevole per evolvere il suo stile di gioco ed essere un giocatore migliore di quanto non fosse già durante la seconda metà della scorsa stagione.

Dopo il primo giorno dell’LCS Summer Split 2022, Caramell ha parlato con Dot Esports del suo ritorno alla sua posizione originale, nonché delle sue aspettative per la seconda metà della stagione.

“Mi sento come se stessi imparando un bel po’ quando ero un giocatore di corsia centrale”, ha detto Caramell a Dot Esports. “E penso che una volta che mi sono reso conto che stavo giocando di nuovo nella corsia superiore, ho sentito molta fiducia, perché da giocatore. Capisco abbastanza bene il gioco da un punto di vista olistico e la mia unica grande debolezza come giocatore di corsia centrale è stata la mia corsia e la mia meccanica sui campioni, che è una parte molto importante del gioco, ovviamente.

Nel back-end della stagione 2021, non ci sono molte persone che si opponerebbero all’opinione che Caramell fosse un giocatore di punta, se non il migliore, nella sua posizione nella LCS. Abbastanza sorprendentemente, Caramell è in quel campo di persone che credono ancora che abbia ancora molta strada da fare quando si tratta di superare alcuni dei migliori top laner di NA a livello uno a uno.

Tuttavia, si sente “a suo agio” nelle sue capacità di laning tornando nella corsia superiore, una posizione in cui crede di non avere nessuno dei punti deboli che ha mostrato durante il suo mandato in corsia centrale, almeno rispetto agli avversari nordamericani.

L’estate scorsa, Caramell si è classificato solo al quinto posto tra tutti i migliori laners qualificati nella differenza d’oro a 15 minuti, secondo Lega sito di statistiche Gol.gg. Giocatori come Alphari, Impact, Huni e Ssumday hanno tutti tenuto i piedi sulle fiamme durante le prime fasi dei giochi la scorsa estate, risultando in statistiche di corsia in mezzo alla strada per Caramell. La cosa più strana delle statistiche di Caramell della scorsa estate, tuttavia, è che nonostante si sia classificato nel terzo inferiore della lega sia per danno al minuto che per percentuale di danno di squadra, l’estate scorsa ha guidato tutti i migliori laner nelle uccisioni per partita e KDA, secondo Gol. gg. Semmai, quei numeri indicano il comportamento passivo di Caramell, che ha colpito solo nei momenti opportuni a metà partita e si è impedito di morire a tutti i costi.

LEGGI ANCHE :  12 anni di Final Fantasy XIV Parte 3: Shadowbringers e Endwalker
Foto tramite Riot Games/Getty Images

Il passaggio di Caramell alla corsia centrale è avvenuto in concordanza con l’arrivo del Summit di Spring Split in corsia superiore di C9, un operaio coreano ora esperto che attualmente gioca con l’organizzazione LPL FunPlus Phoenix dopo la sua partenza da C9. Summit, un giocatore di corsia superiore particolarmente aggressivo, ha dato a Caramell un’ottima opportunità per prendere appunti sul suo stesso gioco durante il suo passaggio temporaneo alla corsia centrale in questa stagione.

“Un giocatore come Summit è qualcuno che è molto lontano da un lato dello spettro, che è molto aggressivo, molto bravo meccanicamente, ma non prende le migliori decisioni strategiche”, ha detto Caramell del suo ex compagno di squadra. “Mentre io, quando ero un top laner nell’estate 2021, ero molto passivo e [went] per giocate ad alta percentuale che erano a basso rischio, ma in realtà non ho portato nessuna partita”.

Caramell, che è ben consapevole della sua passività da top laner, sta cercando di diventare una versione più aggressiva di se stesso nel 2022. Con solo otto settimane tra C9 e playoff, Caramell deve affrontare un compito a tripla minaccia di tornando a una “nuova” posizione, evolvendo rapidamente il suo gioco individuale e rimanendo concentrato sull’aiutare C9 a raggiungere l’obiettivo mondiale.

“Penso che sia molto importante essere in grado di vincere la corsia contro tutti i top laners NA, ed è su questo che ho lavorato”, ha detto Caramell. “Penso ancora di non essere ancora arrivato, ma mi sono decisamente concentrato molto sulla mia corsia, cercando di spingere meccanicamente i limiti dei campioni, ma ovviamente ci vorrà molto tempo”.

E sebbene la dimensione del campione sia piccola, Caramell sta ancora dimostrando di poter essere un top laner efficace, ma conservativo. Durante le prime tre partite dell’estate, Caramell detiene la percentuale di morti più bassa tra tutti i top laner della LCS, mentre sfoggia la quota di uccisioni più alta tra tutti i giocatori nella sua posizione, secondo Lega sito di statistiche Oracle’s Elixir.

LEGGI ANCHE :  Una corsa verso la vittoria: Maokai si unisce alla suprema di Taliyah ai Mondiali 2022

Nonostante un inizio lento del Summer Split per C9, il livello di fiducia di Caramell rimane illimitato. Afferma di essere “migliore della maggior parte degli altri top laner, anche con forse un piccolo cambiamento di identità”. Un ritorno alla tua zona di comfort lo farà per la maggior parte dei giocatori, ed è ovvio che Caramell è a suo agio nella corsia superiore. Tuttavia, questo non vuol dire che l’opportunità di saltare fuori dalla sua zona di comfort nella corsia centrale all’inizio di questa stagione non sia stata un enorme vantaggio per il suo livello di abilità individuale.

Mentre c’è ancora molto tempo prima che Caramell e C9 vedano i veri risultati del suo investimento nella corsia centrale, l’australiano ha guadagnato prospettiva giocando una posizione diversa. Principalmente, cita il suo coinvolgimento nella parte inferiore della mappa come punto focale della progressione individuale.

“Ovviamente, quando gioco come top laner, sto giocando con Fiora, Gnar, Gwen: questi campioni sono tutti piuttosto mobili e possono uscire da situazioni difficili da soli”, ha detto Caramell. “Mentre se stai giocando un mago del controllo, se sbagli un po’, morirai. Di solito non puoi fare nulla senza una visione, e questo mi ha dato molte prospettive su come vogliono giocare i giocatori di corsia centrale, che è anche intrecciato con la giungla e il supporto e come vogliono giocare sulla mappa.

Quell’elemento di fragilità potrebbe essere stato leggermente alleviato dopo forse il più grande aggiornamento di metà stagione Lega nella storia del gioco. All’inizio di quest’anno, Riot Games ha implementato una patch chiamata colloquialmente “aggiornamento della durata”, che ha aumentato le statistiche difensive per tutti i campioni del gioco. Ciò ha effettivamente reso i giocatori più tank, più robusti e più difficili da uccidere.

Di conseguenza, il ritmo del professionista Lega giochi in tutto il mondo ha rallentato enormemente. Le scaramucce all’inizio del gioco stanno diventando sempre meno numerose. Nei campionati di tutto il mondo con un campione rispettabile di partite del Summer Split, il tempo medio di gioco è scaduto. Nella LCK coreana, le partite impiegano in media poco più di 36 minuti per essere completate finora durante l’estate, un punteggio che è in procinto di essere il più alto mai registrato per una grande regione dal 2018, secondo Gol.gg.

Foto tramite Riot Games/Getty Images

“Come giocatore, il mio modo di giocare è molto stabile”, ha detto Caramell. “Si potrebbe dire che di solito gioco con il ridimensionamento e… l’aggiornamento della durabilità mi ha aiutato a essere più stabile e a prendere decisioni più coerenti nei combattimenti a squadre a fine partita, che di solito è il punto in cui gioco meglio”.

LEGGI ANCHE :  Il CEO di Sentinels contesta l'affermazione di ShahZaM di essere "lasciato all'oscuro" sul roster di Valorant

Mentre Caramell fa il possibile per navigare nel panorama in rapida evoluzione del professionista Lega, il resto di C9 rimane in questione. La squadra è arrivata quarta in primavera e ha revisionato quasi l’intera formazione titolare verso il secondo tempo. Dopo lo scambio di Caramella, la squadra ha acquistato nella sua corsia centrale dal 2015 al 2018, Jensen, per tornare alle sue radici. L’org ha anche promosso una volta AD carry Zven per svolgere il ruolo di supporto. Solo il jungler Blaber e l’inizio dell’ADC Berserker furono trasferiti nella nuova divisione.

Nonostante i cambiamenti, però, Caramell crede ancora che ogni suo compagno di squadra possa raggiungere i rispettivi limiti ad un certo punto nel prossimo futuro. “Credo in me stesso”, ha detto Caramell. “Credo di poter essere il miglior top laner entro la fine dello split. Credo che Jensen possa essere il miglior giocatore di corsia centrale e credo già che Blaber sia il miglior giocatore da giungla”.

Quando parla nella sua corsia inferiore, Caramell crede che Zven “abbia una comprensione di tutti i ruoli a un livello molto alto”, mentre Berserker “ha il potenziale per essere uno dei migliori ADC al mondo”.

Imparentato: EG Vulcan: “Zven è sempre stato il tipo di compagno di squadra che può lavorare bene con un gruppo di giocatori diversi”

Comunque ce n’è in abbondanza Lega ancora da giocare e C9 ha sicuramente terreno da recuperare, soprattutto dopo un fine settimana senza vittorie per iniziare la Summer Split. Dopo essersi messo dietro la palla otto in primavera, C9 deve fare clic su una formazione nuova e contendersi immediatamente un biglietto per il Campionato del Mondo. A rendere le cose più difficili, C9 potrebbe essere senza Zven e Berserker per un po’ di tempo a seguito di una serie di “passaporti smarriti e casi di COVID”, secondo un annuncio fatto da C9 il 17 giugno. Caramell stima che il duo tornerà in formazione entro settimana tre.

C9 tornerà sulla fase LCS il 25 giugno per una partita della seconda settimana con il compagno di squadra 0-3 Dignitas.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.