CDL Pro-Am Classic: riepilogo del giorno 3

CDL Pro-Am Classic: riepilogo del giorno 3


La Pro-Am Classic è scesa agli ultimi quattro.


La Call of Duty League Pro-Am Classic è in pieno svolgimento e, dopo alcune partite incredibili, siamo ora agli ultimi quattro. Ieri sera abbiamo visto gli otto finalisti scontrarsi dopo due giorni di partite intense. Ultra Academy NA ha dimostrato di poter stare con i migliori il primo giorno e Strike X ha sconfitto il Surge il secondo giorno.

Nella prima Pro-Am in oltre tre anni, la community di Call of Duty ha adorato vedere le squadre amatoriali confrontarsi con i professionisti. Tuttavia, gli ultimi otto presentavano squadre di soli professionisti e gli ultimi quattro presentavano il meglio del meglio. Ecco un riepilogo di ogni mappa del terzo giorno e di come è andata a finire.

New York Subliners 3-0 Paris Legion

Sia la Paris Legion che i New York Subliners sembravano squadre diverse durante la Pro-Am Classic e, con il dominio di Bocage di New York qui, non sorprende che abbiano preso la mappa uno. Mentre sono stati uccisi da quattro uccisioni e in punti messi in trappola dalla Legione di Parigi, i Subliner si sono concentrati più sui punti che sulle uccisioni e hanno preso la mappa 250-177. GRVTY ha messo a segno 39 uccisioni e 1,70 K/D per Paris, ma non è stato sufficiente dato che sono andati 1-0 nella serie.

New York era 3-0 in Search and Destroy in questa mappa, con tutte e tre le vittorie che arrivavano in modo 6-5. Sebbene questo dimostri la loro capacità di aggrapparsi quando necessario, un round 11 non è mai una situazione ideale in cui trovarsi. Questo non aveva importanza per i Subliner, però, poiché lo hanno fatto di nuovo, e hanno ottenuto una vittoria nel round 11 per prendere un 2- piombo serie 0. Hydra era dominante in questo Search and Destroy su Berlino, usando il suo cecchino per ottenere le prime scelte e difendere facilmente i siti delle bombe.

LEGGI ANCHE :  Lúcio balla nella stagione 2 di Overwatch 2 con la skin esclusiva del pacchetto

I New York Subliners hanno chiuso la serie con un rapido 3-0 con una vittoria per 3-2 su Gavutu Control. Mentre GRVTY ha fatto del suo meglio e ha fritto ancora una volta dalla parte di Paris Legion, il lavoro di squadra dei Subliner è stato troppo. Hanno tenuto forte e si sono comportati bene nei loro round offensivi, portando la serie 3-0 e avanzando a domenica.

Toronto Ultra 3-1 ammutinati della Florida

Gli ammutinati della Florida sono sembrati rinvigoriti durante il Pro-Am Classic e il loro Hardpoint e Control sono sembrati eccezionali. Pertanto, non sorprende che abbiano preso la mappa uno in questa serie. 3-0 su Tuscan finora alla Pro-Am, i Florida Mutineers hanno continuato il loro dominio con Vivid e Skyz che hanno ottenuto vittorie consecutive durante il gioco e Vivid che ha messo a segno 41 uccisioni mostruose e 1.64 K/D.

Nella mappa due, la lobby è rimasta su Tuscan. Tuttavia, questa volta è stato Toronto Ultra a vincere. Cammy e CleanX sono stati i principali slayer qui quando Toronto Ultra ha preso un vantaggio iniziale di 4-0, e mentre i Mutineers hanno iniziato a fare una rimonta, Ultra ha tenuto duro e ne è uscito con una vittoria per 6-3 per pareggiare la serie 1-1. Toronto Ultra ha continuato a prendere un vantaggio per 2-1 nella serie grazie alla vittoria per 3-2 di Control su Berlino. Abbiamo visto cinque round difensivi di fila in questa mappa, poiché nessuna delle due squadre è stata in grado di sfondare la difesa del punto B e Ultra si è messo al posto di guida.

LEGGI ANCHE :  WoW Dragonflight Great Vault Guida, premi, data di inizio e altro

Toronto ha continuato il suo slancio nella mappa quattro e ha completamente buttato fuori dalla finestra tutte le statistiche e le partite precedenti con una vittoria per 250-175 Hardpoint su Berlino. Questa vittoria nella mappa li ha visti prendere la serie 3-1 e passare a domenica, dove affronteranno i New York Subliners.

OpTic Texas – Atlanta FaZe 3-2

L’OpTic Texas ha giocato con il generale a causa dell’infortunio al pollice di ilLeY durante la Pro-Am Classic. Tuttavia, questo non ha impedito loro di raggiungere gli otto finalisti. Hanno affrontato Atlanta FaZe per il loro posto negli ultimi quattro e la serie non è iniziata bene. Atlanta FaZe ha completamente dominato la mappa uno, ottenendo una vittoria di 250-100 Hardpoint su Gavutu mentre hanno ucciso OpTic di 15 uccisioni.

Tuttavia, OpTic Texas si è ripreso nella mappa due di Search and Destroy, vincendo 6-3 su Tuscan. Qui sono stati gli snipes di Dashy e il lavoro di squadra complessivo di OpTic che hanno portato alla loro vittoria e hanno pareggiato la serie 1-1. Lo slancio è tornato a favore dell’Atlanta FaZe nella mappa tre che ha dominato il Control, vincendo 3-1 su Berlino e sembrando eccezionali nei loro round offensivi. aBeZy ha dominato come giocatore d’ingresso, effettuando 21 uccisioni e ottenendo scelte vitali per entrare nel punto in attacco.

Mentre FaZe era in vantaggio di 2-1, non era finita per OpTic. Sono tornati in Toscana e, dopo una partita combattuta, sono scesi a soli sei punti. Scump ha mostrato la sua esperienza andando su un fianco incredibile e aspettando i suoi compagni di squadra, producendo un pizzico eccezionale che ha portato tutti i giocatori di FaZe fuori dall’Hardpoint e ha portato alla vittoria di Optic Texas. La mappa cinque è poi andata di nuovo sulla strada di OpTic, principalmente a causa delle molteplici uccisioni multiple di Shotzzy, dando a OpTic un vantaggio uomo nella maggior parte dei round che alla fine hanno chiuso.

LEGGI ANCHE :  Un diario degli sviluppatori è tutto ciò che serve per far entusiasmare i fan di LoL per Project L

Questo vede OpTic avanzare alla domenica e alle finali Pro-Am Classic.

LA Thieves – Violazione di Boston 3-1

I LA Thieves hanno iniziato la Pro-Am Classic in una situazione terribile, subendo una sconfitta per 3-0 contro i New York Subliners e sembrando decisamente fuori posto. Tuttavia, si sono ripresi il secondo giorno e hanno continuato a esibirsi qui. Nella prima mappa, Boston Breach ha dominato. Un’affermazione più accurata sarebbe che Methodz ha dominato, poiché ha accumulato 32 uccisioni e un 1,88 K/D per la mappa una vittoria e un vantaggio di 1-0 nella serie.

Nella seconda mappa, LA Thieves è tornato e ha ottenuto una vittoria per 6-3, con Octane che ha messo a segno 14 uccisioni e un 3,50 K/D per pareggiare la serie 1-1. La mappa tre si è avvicinata al quinto round, tuttavia, lo slancio ha trascinato gli LA Thieves in vantaggio per 2-1 nella serie prima di chiudere la serie con una vittoria di 250-190 Hardpoint nella mappa quattro.

Questo vede LA Thieves passare agli ultimi quattro e affrontare OpTic Texas nelle finali.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *