CoD: Mobile Garena Masters II – Il riscatto è qui con un montepremi di $ 25.000

CoD: Mobile Garena Masters II – Il riscatto è qui con un montepremi di $ 25.000


Garena sta portando la seconda stagione di Call of Duty: Mobile Garena Masters con un montepremi di $ 25.000, ha rivelato in un comunicato stampa oggi. Si intitola Garena Masters II – Redemption e sarà caratterizzato da 16 squadre provenienti da tutto il sud-est asiatico.

Garena ha rivelato poche informazioni sull’evento. Nove squadre del Masters proverranno dalle Filippine, tre squadre da Singapore/Malesia e quattro squadre dalla prima stagione del Garena Masters. La società ha aggiunto che i fan avranno l’opportunità di vincere premi in-game sintonizzandosi sulla concorrenza.

La prima stagione dei Garena Masters nel 2022 si è svolta dall’11 febbraio al 13 marzo. Inoltre, 16 squadre si sono battute per $ 25.000. Blacklist Ultimate delle Filippine ha sconfitto l’Indonesia ALMGHTY per diventare il campione.

LEGGI ANCHE :  Rogue ha vinto la prima partita di LEC Summer Split grazie a un furto strabiliante

Mentre Codice: cellulare è stato pubblicato da Activision a livello globale, nel sud-est asiatico la responsabilità è di Garena. Pertanto, SEA segue una diversa tabella di marcia per gli eSport gestita da Garena.

A livello globale, Activision ha lanciato il Codice: cellulare World Championship 2022 con un montepremi totale di $ 2 milioni. La prima fase del campionato (Solo Play) si è conclusa con la fase Team Play che si svolgerà dal 12 al 22 maggio. In questa, i giocatori che si sono qualificati devono formare squadre per competere per un posto nelle qualificazioni regionali.

Il Codice: cellulare Il campionato mondiale culminerà con le finali di dicembre, che prevederanno un montepremi di 1,7 milioni di dollari. Proprio come l’anno scorso, anche i team SEA avranno un percorso verso le finali del Campionato del Mondo attraverso una competizione regionale.

LEGGI ANCHE :  La collaborazione di Fortnite x Dead by Daylight potrebbe arrivare, suggerisce la perdita



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.