Dota 2: ESL One Stoccolma 2022

Dota 2: ESL One Stoccolma 2022


Tutto quello che devi sapere dal Day 2 dello Stockholm Major.


La prima giornata dell’ESL One Stockholm 2022 Major si è conclusa dopo numerose fantastiche serie. Alcune squadre ci hanno impressionato molto, mentre altre (EG) non sono state all’altezza delle aspettative.

Detto questo, è tempo di guardare al secondo giorno del Major e a cosa è successo in alcuni dei giochi più interessanti. Come ieri, abbiamo avuto la possibilità di guardare 12 partite del Gruppo A e del Gruppo B.

Le partite del girone A sono state più interessanti perché due delle serie del girone B non si sono svolte. Come sapete, tre membri della squadra di Mind Games non hanno ricevuto un visto per la Svezia, motivo per cui la squadra non è in grado di giocare.

Senza ulteriori indugi, queste sono le serie che meritavano più attenzione.

OG vs T1

Una delle prime serie della giornata che tutti si aspettavano di vedere era tra OG e T1. Entrambe le squadre hanno fatto bene ieri e non hanno ancora perso una serie. OG ha vinto una partita e si è assicurato un pareggio contro BOOM, mentre T1 ha vinto contro EG.

Gioco uno

Entrambe le squadre hanno avuto buoni draft nella prima partita della partita, ma OG è stata la squadra migliore. La squadra dell’UE ha avuto un inizio di gioco esplosivo e ha ottenuto sette uccisioni nei primi otto minuti. I due volte campioni di TI si sono assicurati di fare il crus dei loro avversari, cosa che ha dato Il CK di Artem “Yuragi” Golubiev ha abbastanza tempo per coltivare.

Le cose stavano andando bene per OG poiché il loro vantaggio continuava ad aumentare. Tuttavia, il progetto di T1 è stato in grado di riprendersi e vincere diversi combattimenti significativi. Ciò che era importante per T1 è la loro Lina perché l’eroe aveva un enorme vantaggio netto su qualsiasi altro eroe.

LEGGI ANCHE :  Guida di Fortnite Chrome – Dove trovare Chrome Splash

Nonostante avesse CK nella squadra, OG non è stato in grado di impedire a T1 di spingere. La centrale elettrica SEA ha lentamente guadagnato un solido vantaggio e ha vinto la prima mappa.

Gioco due

Sembra che a OG piaccia davvero Storm Spirit perché il team l’ha scelto per la seconda volta. Tuttavia, questa partita non è iniziata bene per la squadra europea.

A differenza della prima partita, dove avevano un solido vantaggio, la seconda partita è iniziata a favore del T1. Grazie a Puck di Karl “Karl” Matthew Baldovino, il team SEA ha vinto la fase in corsia e ha continuato a dominare a metà partita. L’unico motivo per cui T1 non è stato in grado di ottenere un enorme vantaggio è a causa delle capacità agricole di TA.

Non sorprende che OG non volesse andare giù senza combattere. La squadra ha fatto di tutto per riprendersi e ci è quasi riuscita. Tuttavia, Puck era semplicemente troppo forte, anche per artisti del calibro di Yuragi e Bozhidar “bzm” Bogdanov. Di conseguenza, OG ha perso la sua prima partita nel Major.

EG vs BOOM

La seconda serie della giornata è stata essenziale per Evil Geniuses. Come accennato in precedenza, la squadra ha perso entrambe le serie ieri, quindi questa è stata sicuramente una partita che la squadra doveva vincere. Purtroppo, hanno dovuto giocare contro BOOM, che è una delle migliori squadre del mondo.

Gioco uno

Tipico per EG, la squadra ha scelto Storm Spirit per la corsia centrale nella prima partita. Inutile dire che BOOM si aspettava questo, motivo per cui ha scelto QoP e DK, due eroi che se la cavano bene contro SS.

LEGGI ANCHE :  La nuova classifica dei 100 bestseller di Steam porta un'ondata di nostalgia ai giocatori

A differenza di ieri, EG ha avuto un ottimo inizio di partita. Il solido inizio di Storm ha permesso al team di fare pressione sulle corsie e ora consente ai nuclei di BOOM di coltivare. Detto questo, il peggior combattimento per BOOM si è svolto intorno al 19° minuto vicino al box di Rosh. La centrale elettrica SEA ha cercato di strappare l’Aegis ma è morta uno dopo l’altro. Dopo essere morto, EG ha ottenuto l’Aegis e un enorme vantaggio d’oro.

Il loro Assassino Templare è diventato ancora più difficile da uccidere, quindi la squadra è stata in grado di vincere la prima partita della partita.

Gioco due

Il secondo gioco di questa serie è stato più interessante del primo per un paio di motivi. Oltre al fatto che le due squadre erano alla pari, abbiamo avuto la possibilità di vedere un paio di nuovi eroi di EG. Invece di prendere Storm, EG ha scelto Ember. Hanno anche Chen, un eroe che non vediamo spesso.

Ci aspettavamo un ottimo inizio di gioco da parte dei BOOM, grazie alla loro formazione aggressiva. Tuttavia, EG aveva il controllo completo e ha persino assicurato alla loro Ursa una delle prime Aegis. Purtroppo, questo oggetto non è stato sufficiente per EG per combattere comodamente perché il rasoio di BOOM aveva diversi oggetti.

La metà del gioco è stata piena di azione poiché entrambe le squadre si sono scambiate uccisioni avanti e indietro. Nessuna delle due squadre è stata in grado di ottenere un solido vantaggio, ma dopo aver ottenuto più uccisioni importanti, BOOM ha ottenuto due corsie di rax. EG ha provato a combattere, ma il roster SEA alla fine ha ottenuto mega e ha pareggiato questa serie.

LEGGI ANCHE :  "Non sono sicuro di cosa stiamo facendo": la star di Fnatic afferma che la squadra non ha lottato in vista dei Mondiali 2022

Spirito di squadra contro Risveglio del tuono

Gioco uno

L’ultima partita di questa giornata che non vedevamo l’ora di guardare è stata quella tra gli attuali campioni di TI e Thunder Awaken. Anche se TS sembrava il grande favorito, TA ha vinto entrambe le partite ieri. Quindi, nessuno sapeva cosa aspettarsi da questa partita.

Non sorprende che TA abbia lanciato il suo classico Tiny nella corsia centrale, un eroe che hanno usato molto durante il Tour 2. Purtroppo, anche questo eroe non è stato sufficiente per abbattere il potente Team Spirit. Nonostante la fase di corsia lenta, la centrale della CSI ha preso il controllo del gioco e ha guadagnato un vantaggio impressionante a soli 17 minuti dall’inizio.

Gioco due

Thunder Awaken ha avuto un inizio positivo nella seconda partita e ha permesso al loro Terrorblade di assicurarsi un sostanziale vantaggio netto. Detto questo, ha dovuto affrontare Medusa e Marte, due eroi che funzionano bene contro di lui.

Team Spirit ha avuto dei problemi all’inizio perché non aveva abbastanza danni per abbattere i suoi avversari. Tuttavia, una terribile decisione di TA di uccidere Roshan ha permesso allo Spirito del Team di cancellarli.

Dopo aver ucciso 5 eroi e assicurato un Aegis, Team Spirit è diventato improvvisamente la squadra più forte. Hanno cercato di sfruttare il loro vantaggio e spingere, ma il Terrorblade di TA ha impedito loro di terminare la partita.

Purtroppo, l’eroe non è stato in grado di sconfiggere la mortale Medusa, che ha ottenuto l’ennesimo Aegis. Questo ha dato a Team Spirit il potere necessario per spingere i propri avversari e assicurarsi una seconda vittoria.

Resta sintonizzato per ulteriori notizie dal Major di Stoccolma e non dimenticare che puoi dare un’occhiata ai nostri suggerimenti per le scommesse su Dota 2.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.