Dota 2: ESL One Stoccolma 2022

Dota 2: ESL One Stoccolma 2022


Dopo la pausa di un giorno, è il momento di assistere al main event dell’ESL One Stockholm 2022. Oggi abbiamo avuto la possibilità di vedere tre partite del Lower Bracket. Questi tipi di scontri sono sempre intensi perché ogni errore può essere cruciale.


Ciascuna delle tre partite è stata speciale, quindi è tempo di guardare a tutti i momenti interessanti in ognuna di esse. Non dimenticare di guardare l’evento di domani perché mancano pochi giorni alla Grand Final.

BC contro BB Team

Il primo incontro della giornata è stato tra BetBoom Team e beastcoast. La maggior parte delle persone non si aspettava che i sudamericani raggiungessero questa fase dell’evento, ma dopo la loro prestazione dominante, Jean Pierre “Chris Luck” Gonzales e il resto meritano il loro colpo.

Le due squadre hanno utilizzato i loro draft più forti nella prima partita. I sudamericani hanno fatto affidamento sul loro caratteristico Tiny mid, mentre BB ha utilizzato Furion di Nikita “Daxak” Kuzmin. Non sorprende che la superstar della CSI e la sua squadra abbiano avuto un inizio perfetto e abbiano persino distrutto la torre centrale del T1 5 minuti dopo l’inizio della partita.

A peggiorare le cose, BB aveva un vantaggio di 11 uccisioni a soli 13 minuti dall’inizio del gioco. Le rotazioni della squadra non hanno permesso a nessuno dei gank di BC di avere successo. Usando lo slancio e il primo Aegis nella partita, BetBoom si è assicurato il rax inferiore.

Sebbene la centrale elettrica della CSI abbia quasi perso la partita dopo aver lanciato alcuni combattimenti, alla fine, il team BB ha vinto la prima mappa.

Gioco 2

Poiché Beastcoast era a una partita dalla sconfitta, la squadra ha dovuto intensificare il suo gioco per sopravvivere nella serie. Anche se la loro bozza non sembrava così buona sulla carta, i sudamericani hanno usato i loro eroi eccezionalmente bene.

LEGGI ANCHE :  G2 Jankos rivela che EG non voleva scherzare contro di loro all'MSI; il bootcamping in NA è "l'idea peggiore delle nostre vite"

La star del gioco non era così ricca di azione come nella prima partita perché entrambe le squadre hanno cercato di coltivare. Nessuna delle due squadre ha avuto un netto vantaggio nel gioco fino al 24 ° minuto di gioco. Beastcoast ha usato Smoke e ha ucciso molti degli eroi dei loro avversari. I successivi due minuti sono stati completamente unilaterali quando BC ha strappato la formazione dell’avversario. Inutile dire che questo ha permesso loro di forzare una partita a tre.

Gioco 3

Nonostante non abbia accesso al loro Profeta della natura, il Team BB ha scelto un fantastico draft per i combattimenti di squadra con Ursa, Lesh e Abaddon. Beastcoast ha fatto affidamento sul loro Storm Spirit per la seconda partita consecutiva.

Dopo il predominio di BB a inizio e metà partita, BC ha ribaltato il gioco dopo un combattimento epico vicino alla corsia centrale. Il Juggernaut di Héctor Antonio “K1” Rodríguez ha ottenuto una tripla uccisione ed è diventato improvvisamente l’eroe più forte del gioco.

Fnatic vs OG

Sebbene OG sia famoso per l’utilizzo di un paio di strategie che di solito funzionano per loro, la squadra ha deciso di provare qualcosa di diverso nella loro prima partita contro Fnatic. Nonostante l’inizio lento, il draft di OG con Enigma, Pangolier e Juggernaut ha permesso loro di infliggere danni impressionanti.

La squadra europea ha iniziato a fare pressione sugli avversari a metà partita. Di conseguenza, OG ha guadagnato un vantaggio netto di 8k solo 29 minuti dopo l’inizio del gioco. Un paio di minuti dopo, abbiamo visto due incredibili combattimenti di squadra di seguito in cui abbiamo visto persino un buco nero. Anche se Fnatic ha sconfitto il Pangolier di Bozhidar “bzm” Bogdanov, il Juggernaut di Artem “Yuragi” Golubiev era semplicemente troppo forte.

LEGGI ANCHE :  Super Smash Bros. Melee Pro Player Hungrybox ottiene solo $ 75 per il quinto posto

Fnatic ha fatto tutto il possibile per riprendersi e ha persino costretto un paio di riacquisti da OG. Tuttavia, la potenza di Black Hole e del Juggernaut a sei slot di Yuragi era troppo, anche per la migliore squadra di SEA.


Gioco 2

Parlando di eroi interessanti, Fnatic ha sorpreso tutti nel secondo gioco di questa fantastica serie. La centrale elettrica SEA ha scelto Elder Titan, un eroe che non vediamo spesso nell’attuale meta. Sebbene non funzioni in tutte le formazioni, Fnatic lo ha abbinato a Medusa, uno dei mostri più forti di fine partita.

Nonostante fosse chiaramente concentrato sulla fine del gioco, Fnatic ha avuto un inizio fantastico e ha dominato anche durante la fase di corsia. OG ha perso praticamente ogni corsia, il che è stato più che benvenuto da Dusa e Kunkka. I due eroi sono riusciti ad abbattere Roshan 20 minuti dopo l’inizio della partita.

Sebbene OG abbia cercato di riprendersi, non sono stati in grado di affrontare l’inarrestabile Medusa. CK non poteva competere con l’agilità, motivo per cui OG ha deciso di utilizzare la chiamata GG e concentrarsi sulla terza partita dopo 36 minuti.

Gioco 3

Fnatic era molto motivato dopo aver vinto la seconda partita della partita, quindi hanno deciso di lanciare un’altra scelta sorprendente. Dopo aver ottenuto Kotl e Treant, Fnatic è stato in grado di annientare i loro avversari.

La squadra europea non ha ottenuto una sola uccisione fino al 16 ° minuto. Durante quel periodo, Fnatic aveva già 19 uccisioni. Tuttavia, le cose sono lentamente cambiate una volta che i mostri di combattimento di squadra di OG hanno ottenuto alcuni oggetti.

LEGGI ANCHE :  Riepilogo LCS Super Week Day 2 Summer Split 2022

Nonostante tutte le probabilità, OG è risorto dalle ceneri come una fenice. Le prestazioni di livello mondiale della squadra hanno permesso loro di vincere una partita incredibile ed eliminare Fnatic dal torneo.

Gaimin Gladiators vs BC

L’ultima serie della giornata nel Lower Bracket è stata tra BC e GG. I sudamericani hanno vinto contro il BB Team, ma hanno dovuto confrontarsi con uno dei migliori d’Europa. Gamin Gladiators ha avuto una bozza affascinante e ha ottenuto il comando della Legione. Nonostante non abbia una grande combo con cui usare LC, l’eroe è uno dei migliori counter di Bristleback (il nucleo di BC).

Anche se è vero che BC ha fatto tutto il possibile per vincere, non è stato sufficiente. Erik “tOfu” Enge e il resto hanno giocato meglio e hanno meritato la vittoria.

Gioco 2

La scelta di BC nella prima partita della serie non ha permesso loro di vincere. Quindi, il team si è concentrato su alcuni degli eroi più tradizionali per la patch attuale. Lo stesso valeva per GG perché il team ha ottenuto Ember, CK e MK.

Entrambe le squadre erano in pareggio fino al 24° minuto quando GG ha ottenuto il primo Roshan e un vantaggio di 5k. Non sorprende che GG abbia usato il suo vantaggio in questa fase del gioco e ha ottenuto il mid rax. Un paio di minuti dopo, la squadra europea ha ucciso tutti gli eroi di BC e distrutto il trono dell’avversario.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.