Dota 2: Panoramica EEU Tour 3 Divisione I e II


Ti offriamo tutta l’ultima azione di Dota 2 dalla settimana 1 del DPC Tour 3 dell’EEU.


Dal momento che l’Europa orientale ospita gli attuali campioni TI, probabilmente non sorprende che sia una delle regioni più ricche di azione da guardare. Oltre allo Spirito di squadra, molte altre squadre hanno le carte in regola per essere le migliori. Uno di questi è Outsides (Virtus.Pro). Quest’ultimo ha apportato un paio di modifiche essenziali all’elenco e sembra che finalmente abbiano un elenco di prim’ordine.

Anche se non ci sono state molte serie epiche durante la prima settimana, abbiamo avuto la possibilità di guardare alcune partite di Divisione I e II. Analogamente a quanto fatto durante il Tour 1 e 2, tratteremo quelli più interessanti. Sentiti libero di guardare i replay di alcune partite, soprattutto se vuoi vedere alcuni giocatori in azione.

Divisione I

Natus Vincere vs CIS Respinge

La prima partita in Division I è stata tra Natus Vincere e CIS Rejects. Anche se questa è stata la prima partita della giornata, è stata fondamentale per entrambe le squadre perché sono su una barca simile. Uno di loro avrà la possibilità di finire tra i primi 3, quindi ogni punto conta.

Ci aspettavamo che le due squadre dessero tutto ciò che hanno e guardassero una serie epica. Tuttavia, i CIS-Rejects erano solo l’ombra del loro antico splendore perché la squadra non è stata all’altezza delle aspettative.

Na’Vi ha usato un entusiasmante draft nella prima partita e ha scelto Zeus nella corsia centrale. CIS-R ha provato a usare il buon vecchio Spirito della Tempesta, ma sembra che il recente nerf abbia un effetto sull’eroe. Nonostante l’ottimo inizio, Natus Vincere ha preso subito il controllo completo del gioco.

LEGGI ANCHE :  Come guardare The Terminal List Torneo Warzone da $ 20.000: streaming, programma, squadre

Il loro Lifestealer è diventato lentamente una forza inarrestabile, anche per il potente Doom. Di conseguenza, Na’Vi ha vinto la prima mappa e si è assicurato un vantaggio di una partita.

Gioco 2

Dopo la bozza di Nikita “Munkushi~” Chepurnykh ei suoi compagni di squadra non hanno lavorato nella prima partita, la squadra ha deciso di provare qualcos’altro. La seconda mappa non è stata entusiasmante come la prima perché le due squadre hanno giocato in modo più difensivo.

Tuttavia, Na’Vi lentamente ma costantemente ha preso il pieno controllo del gioco. Sebbene CIS-R si affidasse al loro Juggernaut per trasportarli, l’eroe non era abbastanza potente da impedire a Na’Vi di spingere.

I vincitori della TI 1 avevano un vantaggio netto di oltre 12k a soli 25 minuti dall’inizio del gioco e avevano già due corsie di rax. Purtroppo, i loro avversari non hanno avuto modo di riprendersi in questo gioco e hanno perso la serie.

Outsides (VP) vs One Move

Una delle serie che non vedevamo l’ora di vedere era quella tra il nuovo roster di VP e una delle nuove squadre della Divisione I. Roman “RAMZES666” Kushnarev e il resto hanno deciso di usare il tag Outsides per questo tour del DPC. La squadra è una delle grandi favorite, quindi non sorprende che sia stata in grado di affrontare gli avversari abbastanza rapidamente.

Il primo gioco della serie è stato a dir poco strano. One Move ha utilizzato una bozza avvincente che includeva quattro eroi principali, tra cui TB, Viper e SK. D’altra parte, Outsides si è concentrato su un draft che ha permesso loro di gank e push.

LEGGI ANCHE :  Dota 2: Panoramica della divisione I e II del DPC China Tour 3

Come previsto, il vicepresidente non voleva andare a fine partita contro questo draft, quindi ha iniziato a spingere all’inizio. La squadra ha vinto quasi tutte le schermaglie e ha ottenuto il controllo completo della mappa. Ciò ha impedito a OM di coltivare, quindi non sorprende che la squadra abbia perso dopo 27 minuti.

Gioco 2

Dopo aver perso la prima partita, One Move ha lanciato la combo Doom e Grimstroke. Purtroppo, hanno dovuto scontrarsi con TA e WK di VP, una combo che ha vinto numerose partite nella patch precedente.

Non sorprende che Virtus.Pro (Outsiders) non abbia avuto alcun problema. La squadra ha vinto la fase in corsia, ha sconfitto gli avversari a metà partita e ha vinto la mappa dopo 25 minuti. Questa vittoria è stata importante perché la squadra dovrà affrontare CIS-R durante la settimana 2.

Divisione II

PuckChamp contro i gatti cibernetici

Division II è stato divertente da guardare, ma se dobbiamo scegliere un gioco che si è distinto, deve essere quello tra PuckChamp e cybercarts. Tutti si aspettavano Abdimalik “Malik” Sailau e il resto per squarciare i loro avversari. Tuttavia, il PC ha perso questa serie e ha iniziato il Tour 3 con una sconfitta.

Grazie ad Alchemist, i cybergatti non hanno avuto problemi nel primo gioco. Il PC non era assolutamente preparato per il mostro dell’agricoltura veloce e non poteva fermarlo. Detto questo, la squadra si è ripresa nella seconda partita e ha fatto a pezzi gli avversari.

Ccats ha provato a utilizzare la classica configurazione Doom e Grimstroke, ma le cose non sono andate come previsto. CK e BM di PC erano troppo forti per i loro avversari e hanno permesso a PuckChamp di pareggiare la serie.

LEGGI ANCHE :  Gratis su Epic: per chi vale la pena il nuovo gioco gratuito?

Gioco 3

Anche se la combinazione Doom e Grim non ha funzionato nel gioco due, ha funzionato abbastanza bene nel terzo match. La strana bozza di PC con Viper e Bristleback sembrava buona sulla carta, ma i cybergatti hanno scelto Slark, uno dei più grandi counter di Bristle. Maxim “Shigetsu” Popadinec ha usato l’eroe al massimo delle sue potenzialità e ha strappato la bozza del PC.

HR vs No Scusa

Gli HellRaisers erano una delle migliori squadre della regione un paio di anni fa. Purtroppo, i numerosi cambi di roster non hanno influenzato positivamente la squadra. Dopo non aver vinto diverse partite importanti, HR è finito in Division II.

La maggior parte delle persone pensa che la squadra non avrà problemi ad assicurarsi uno slot per la Divisione I, ma sembra che non sarà così. Sebbene gli HR avrebbero dovuto dominare nella loro prima partita, la squadra ha perso contro No Sorry.

Nonostante il buon inizio in entrambe le partite, le risorse umane hanno perso rapidamente il controllo e hanno perso entrambe le mappe. Il primo era interessante perché sembrava che Morphling potesse vincere la partita. Tuttavia, TA di No Sorry e Ember Spirit sono diventati troppo forti e hanno vinto a metà partita.

Invece di fare affidamento su un duro riporto per il secondo gioco della serie, HR ha cercato di scegliere una bozza incentrata sui combattimenti di squadra. Sebbene sulla carta sembrasse buono, la squadra non è stata in grado di sconfiggere la combinazione Invoker e TB. Quindi, HR ha perso la partita dopo 36 minuti.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.