Fortnite Finalista FNCS bannato per errore

Fortnite Finalista FNCS bannato per errore

Nel caso in cui ultimamente non ti sei tenuto al passo con il dramma, ti mettiamo al passo.

Poiché la Fortnite Champion Series Stagione 2 – Stagione 8 si sta finalmente avvicinando alla fine per i giocatori europei, vale la pena menzionare un certo evento nella debacle che ha davvero portato molte polemiche sul tavolo.

Il torneo che si è svolto prima in realtà doveva essere già finito, ma non lo era, e questo perché uno dei migliori giocatori è stato bandito senza una vera ragione, il che ha impedito alla squadra di giocare più durante il torneo.

C’erano 100 giocatori coinvolti in questo torneo e, a causa di questo divieto, tutti hanno dovuto aspettare che venissero riammessi, il che ha ritardato di parecchio la partita.

Epic Games ha rilasciato una dichiarazione in merito, rettificando il divieto e aggiungendo anche un’ora in più alle Finali, anche se questo non è stato sufficiente per zittire il pro player che ha affermato che questa non era solo la prima volta che accadeva, ma che accaduto anche in passato durante un torneo impedendogli la partecipazione alle partite.

Tripperrn è il giocatore professionista che ha dovuto affrontare questo problema e, come accennato in precedenza, non è la prima volta che accade.

Questo era in realtà un evento così comune per lui che non ha nemmeno inviato loro un messaggio sul divieto, ha appena pubblicato su Twitter esclamando che “è successo di nuovo”.

Mentre i suoi fan all’inizio ne hanno decisamente riso, hanno subito capito che questa non è una buona notizia per lui e la sua squadra perché ora non può più far parte del torneo.

Anche gli altri giocatori sono rimasti scioccati da questo e molti di loro hanno persino scelto di non giocare più a causa di ciò. Questo ha forzato la mano di Epic Games, quindi dopo un po’ hanno postato su Twitter, ritardando il resto delle partite di un’ora mentre cercavano di squalificarlo.

Come giocare a Fortnite

Ancora una volta non sono stati in grado di dire a nessuno perché il giocatore è stato bandito, ma hanno cercato di correggere il loro errore, il che vale sicuramente la pena menzionare per essere onesti.

Alla fine, però, i 33 finalisti hanno finalmente superato le loro 12 partite e, fortunatamente, non si sono verificati altri errori durante quel periodo di tempo.

Molte persone presumevano che l’ultimo divieto con cui Tripperrn ha dovuto affrontare sia stato effettivamente pianificato da lui solo per scatenare qualche controversia, ma Tripperrn ha negato qualsiasi di queste accuse affermando che nemmeno lui sa perché è stato bandito per cominciare.

Il problema che ne deriva però non è nemmeno che il giocatore sia stato bannato, è che tutti hanno dovuto aspettare alzati che venisse sbannato per continuare.

Ciò ha portato Stompy, nebs e pinq a perdere letteralmente migliaia di dollari e ad altri giocatori che hanno vinto molti più soldi di quelli a cui avevano diritto in primo luogo. Speriamo che Epic Games possa risolvere questo problema in futuro, quindi non dovremo mai vederlo apparire di nuovo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.