Gli Evil Geniuses sconfiggono l’ORDINE, avanzano alla fase del rombo MSI 2022

Gli Evil Geniuses sconfiggono l’ORDINE, avanzano alla fase del rombo MSI 2022


I campioni LCS Evil Geniuses hanno sconfitto ORDER per la terza volta quest’anno League of Legends Mid-Season Invitational e, con la loro vittoria, gli EG hanno sfondato in sicurezza il loro biglietto per il rumble stage dell’evento. Anche se EG perdesse tutte le partite rimanenti e ORDER vincesse, EG possiede comunque un record di testa a testa su ORDER.

Con la quinta sconfitta consecutiva ad aprire la fase a gironi, ORDER è troppo indietro rispetto a G2 Esports ed EG per creare un potenziale scenario di tiebreak. Le squadre oceaniche sono state eliminate da tre delle ultime quattro internazionali Lega eventi del primo round risalenti ai Mondiali 2020.

LEGGI ANCHE :  Cambio del piano FaZe: FaZe sposta flyuh nel roster di partenza al posto del bracconaggio

Gli EG hanno iniziato la loro giornata con una combattuta sconfitta di 39 minuti contro G2 Esports, ma sono rapidamente rimbalzati sconfiggendo ORDER in modo convincente. La loro vittoria è stata completata in soli 23 minuti.

EG è andato in vantaggio in anticipo, vincendo un combattimento a squadre tre per zero a tre minuti dall’inizio della partita e non staccando mai il piede dall’acceleratore da lì. Al minuto 15, EG era in rialzo di quasi 10.000 monete d’oro, pur mantenendo un vantaggio di 13 a tre nelle uccisioni. EG finirebbe il gioco superando l’ORDINE da 24 a cinque nel reparto uccisioni e mantenendo un vantaggio di 20.000 oro al momento della vittoria. EG jungler Inspired ha concluso il gioco con un punteggio immacolato di 10/0/5.

Imparentato: Danny parla del duro inizio di EG all’MSI 2022 e della debacle di 35 ping

Gli EG sono imbattuti contro ORDER nella fase a gironi dell’MSI, poiché hanno vinto tutte e tre le gare con le rappresentative oceaniche. D’altra parte, EG ha perso tutte e tre le partite contro i campioni LEC G2 Esports. Tuttavia, portare a termine il lavoro contro ORDER è stato sufficiente per passare al turno successivo del torneo, considerando che EG, G2 e ORDER sono in un gruppo ristretto con solo tre squadre. Ogni altro gruppo dell’MSI comprende quattro squadre, ma l’assenza di un rappresentante della LCL ha costretto il Gruppo C a presentare una formazione ridotta di squadre.

Oggi sono previste altre quattro partite nel Gruppo C, anche se la rappresentazione del gruppo nella fase del rombo è scolpita nella pietra. Dopo l’azione di oggi nel Gruppo C, i Royal Never Give Up giocheranno le partite di trucco dal primo round robin.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.