Gli sviluppatori della League stanno ancora cercando di riparare Aphelios ma è “difficile da risolvere”

Gli sviluppatori della League stanno ancora cercando di riparare Aphelios ma è “difficile da risolvere”


Il controverso AD carry Aphelios è diventato una specie di nodo gordiano per cui League of Legends sviluppatori dalla sua uscita alla fine del 2019, con l’Arma dei fedeli che si è rivelata quasi impossibile da bilanciare tra la coda in solitario e il gioco professionale⁠, ma Riot Games sta ancora cercando di trovare una soluzione.

Negli ultimi tre anni il tiratore scelto del Targon è notoriamente tra un campione da non perdere e quasi inutile in classifica e competitivo allo stesso modo.

In questo momento, Aphelios è in uno dei suoi downswing più brutali. L’ADC, che è dotato di cinque pistole strabilianti, è scivolato a un tasso di vincita del 45% in coda da solista a seguito di diversi importanti nerf lo scorso anno.

LEGGI ANCHE :  OpTic ha rimbalzato alla grande con la vittoria dominante del CDL sui Mutineers

È un enorme cambiamento rispetto al suo record di record nelle stagioni 10 e 11, quando l’Arma dei fedeli è stata scelta 3.483 volte in modalità pro e bandita altre 2.720 volte.

Immagine tramite Riot Games

Nonostante le sue difficoltà, Riot spera ancora di poter risolvere Aphelios.

Ciò non significa che sarà facile, comunque. Secondo interno Lega analista Madness Heroo, Aphelios è un “problema davvero difficile da risolvere”.

“Abbiamo una solida comprensione di quali tratti sono potenti nel gioco professionale in modo olistico, ma per Marksman è significativamente più oscuro e sembra essere altamente meta-dipendente”, ha spiegato lo sviluppatore di Riot. “Altri ruoli sembrano avere tratti e attributi più chiari che rendono un campione professionista distorto, ma se guardi al tiratore scelto professionista hanno una gamma piuttosto ampia di curve di potenza e profili di forza”.

LEGGI ANCHE :  Il nuovo oggetto mitico di LoL viene nuovamente nerfato, ma solo in ARAM

Aphelios in particolare ha “diversi vincoli di progettazione”, ha ammesso l’analista della League, che rendono “costoso” sintonizzarlo lontano dal costante gioco professionistico. Il più grande sono i suoi cinque cannoni, che forniscono un aspetto davvero unico Lega problema.

È un problema che Riot Games sta ancora cercando di risolvere nella stagione 12.

Hanno trovato una soluzione parziale, anche se non è l’ideale; Aphelios è facile da nascondere fintanto che il team di bilanciamento si concentra sulle sue statistiche di base, piuttosto che su una qualsiasi pistola. La patch 12.11, rilasciata il 7 giugno, ha seguito leggermente questo piano di patchwork raggiungendo la velocità d’attacco bonus e la letalità nella sua passiva “The Hitman and the Seer”.

LEGGI ANCHE :  4 takeaway dai risultati della settimana 1 del CDL
Immagine tramite Riot Games

Alla fine, Madness Heroo ha aggiunto, il Lega la squadra applicherà maggiore pressione al suo arsenale di cinque cannoni tramite buff e nerf. Ciò comincerà ad accadere solo quando la squadra avrà compreso esattamente cosa fa funzionare Aphelios.

“Dovremmo avere una buona ragione per farlo [that] prima di prendere la decisione”.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *