Gli sviluppatori di Riot testano i nerf di Katarina su League of Legends PBE

Gli sviluppatori di Riot testano i nerf di Katarina su League of Legends PBE


Con la sua build basata su AD, Katarina continua a fare il prepotente con gli altri giocatori di corsia centrale League of Legends. I giocatori hanno chiesto a Riot di esaminare il campione da un po’ di tempo ormai, e sembra che finalmente stiano ottenendo ciò che volevano.

Una serie di nerf di Katarina si sono fatti strada di Lega Server PBE, mirato ai rapporti AD su tutta la linea.

Il suo rapporto AD mentre raccoglie un pugnale e colpisce i nemici vicini grazie alla sua passiva, Voracity, è stato ridotto al 65% di AD bonus, prima del 75%. L’uso corretto dei suoi pugnali rimane una parte vitale del kit di Katarina, quindi ridurre il rapporto sulla passiva sembra una mossa logica.

LEGGI ANCHE :  Dagli una spilla SEA: Xtreme Gaming completa il roster di Dota 2 con 2 giocatori malesi

Un’altra abilità che infligge danni a seconda dell’AD di Katarina è Shunpo (E), che sembra anche essere nerfata. Quando si lancia su un nemico, la Sinister Blade infligge danni con un rapporto AD del 50 percento sui server live. Sul PBE, tale rapporto è stato ridotto al 40 percento.

Ancora più importante, anche la sua ultima, Death Lotus, è stata rivista e modificata dagli sviluppatori. Il suo modificatore sul colpo sembra essere passato dal 25 al 35 percento al 28 al 38 percento. Inoltre, la sua potenza magica e il rapporto di velocità d’attacco per colpo sono stati modificati rispettivamente a 18 e 166,6 velocità d’attacco bonus.

LEGGI ANCHE :  OpTic ha rimbalzato alla grande con la vittoria dominante del CDL sui Mutineers

È difficile giudicare l’impatto che queste modifiche potrebbero avere sul gameplay di Katarina poiché ha ricevuto sia buff che nerf. Ma considerando che sono appena apparsi sul PBE, è probabile che gli sviluppatori apportino ulteriori modifiche prima che vengano infine spediti sui server live.

Nonostante le lamentele dei giocatori, Katarina non vanta un’elevata percentuale di vittorie, secondo il sito di statistiche U.GG. Attualmente si trova al 28° posto nella corsia centrale con il 50,20%. Detto questo, ha un alto tasso di scelta e divieto.





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *