Guardarsi di nuovo le spalle: LEC Fnatic Summer Preview


Riusciranno i Fnatic a superare i loro rivali in estate o saranno di nuovo la “seconda squadra”?


Questo venerdì segna l’inizio della LEC Summer Split 2022, dove tutte e 10 le squadre hanno un solo obiettivo in vista: arrivare tra le prime 6, così possono lottare per i tre posti del Campionato del Mondo. Ma alcune squadre hanno senza dubbio di più da guadagnare dalla stagione estiva di quest’anno.

Il giocatore professionista di LoL Elias

Una di queste squadre è Fnatic, il favorito dai fan, che ha floppato duramente in primavera. L’organizzazione ha rivisto la squadra prima dell’inizio della stagione 2022, mantenendo solo la corsia bottale, Elias “Rovesciato“Lipp e Zdravets”HylissangIliev Galabov intatto.

Hanno firmato il toplaner del rivale, Martin”Meraviglia“Nordahl Hansen, che ha giocato per anni per G2 Esports, ha preso Iván”rasoio” Martín Díaz, il giocatore più forte di Misfits Gaming oltre a Vincent “VeteoBerrie. E sono riusciti a fare un patto con Marek”UmanoideBrázda, che l’anno scorso ha vinto sia lo Spring che l’Estate Split con MAD Lions. Con un elenco accatastato come questo e G2 Esports ancora in fase di recupero, lasciando Rogue solo come rivale, molti credevano che questa divisione sarebbe stata quella per Fnatic a salire di nuovo in cima.

LEGGI ANCHE :  Il capo allenatore di CS:GO, sAw, estende il contratto con ENCE

Hanno iniziato la stagione con un record di 5-0 stellare, ma sono andati 0-2 contro Rogue e G2 Esports nella settimana 3. Anche se non hanno lasciato che ciò li fermasse, ci è voluta un’altra settimana prima che si riprendessero in forma; battendo SK Gaming e Team Vitality nella settimana 5. Settimana 6, sono riusciti a mettere a tacere i fan di G2 battendo Rasmus”CappelliniWinther e la sua squadra – ma solo dopo aver perso contro Astralis, (che ha ottenuto solo una vittoria prima della seconda partita contro i Fnatic.)

Upset e la sua squadra sono riusciti a segnare di nuovo 2-0 nella settimana 7, battendo sia Rogue che MAD Lions. Ma hanno vinto solo 2 delle 3 partite della stagione regolare che ha concluso la superweek, finendo al secondo posto dietro a Rogue con un record complessivo di 13-5. Nei playoff, hanno iniziato alla grande, battendo G2 3-1 nel primo turno dell’Upper Bracket.

LEGGI ANCHE :  Le migliori combo per Overwatch 2

Hanno vinto le prime due partite contro Rogue nelle finali UB, ma dopo che Rogue ha scoperto che il controgioco e Fnatic non si sono adattati, costringendo la stessa composizione dai giochi 3 a 5, Humanoid e la squadra sono stati spazzati via, inviati al girone inferiore e atterrati out 0-3 da G2, che ha concluso i Playoff con un leggendario record di 12-0.

Martino "Meraviglia" Hansen in maglia Fnatic

Ovviamente, questo significava che i Fnatic non hanno vinto lo Spring Split della LEC, ma non sono nemmeno riusciti ad arrivare alle finali, venendo eliminati di nuovo dai loro più grandi rivali, G2 Esports. Ora che Rogue è anche un contendente per il primo posto, Fnatic ha due avversari di cui devono preoccuparsi.

LEGGI ANCHE :  Gemme nascoste di 7.31d - DOTABUFF

La squadra nero-arancione ha una delle migliori corsie inferiori dell’intera lega, pur avendo un midlaner affidabile e un toplaner, e Razork, che dovrebbe tornare alla celebrità quest’estate. Ma Fnatic sarà in grado di farcela e andare ai Mondiali come primo seme d’Europa?

Resta sintonizzato su ESTNN per tutte le ultime notizie dalla LEC, suggerimenti sulle scommesse LoL e altro ancora!



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.