Halo Esports ritorna con Halo Infinite.

Halo Esports ritorna con Halo Infinite.

L’account ufficiale di Halo Esports ha annunciato che la lega Halo Championship Series è tornata e più forte che mai con nove squadre confermate.

Attraverso l’account ufficiale di Halo Esports, hanno annunciato che il giorno del lancio di Halo Infinite, hanno un evento competitivo, dando il via a che avremo molti eventi di cui goderci e che gli eSport continuano a crescere in modo esponenziale.

La nuova era delle Halo Championship Series inizia con Halo Infinite. 343 Industries ha plasmato l’ecosistema giusto per coltivare gli eSport con il nuovo gioco Master Chief e, per farlo, ha bisogno di buoni partner. Quali hai trovato? Alcune delle migliori squadre del mondo.

Annunciati i team di eSport di Halo Infinite: Cloud9, FaZe, Envy, altro

Con l’avvicinarsi del giorno di uscita di Halo Infinite, l’ex torneo di eSports torna sulla scena. Alla fine di agosto, le Halo Championship Series hanno annunciato le squadre. E alcuni roster che collaboreranno per il lancio di HCS. Poiché Microsoft è sponsor e partner di Cloud9, nel comunicato ufficiale è stato specificato che il supporto non riguarderebbe il team HCS del team eSports, assicurando che non vi siano conflitti di interesse.

Quali squadre giocheranno?

Ci saranno nove squadre che si sfideranno nel primo giorno della Halo Championship Series. Si svolgerà l’8 dicembre.

ELENCO delle 9 squadre che parteciperanno.

  • CLOUD9: Penguin, Eco, Stellur, Renegade
  • eUnited: Rayne, Ryanoob, Spartan, Nick
  • FAZE CLAN:
  • FNATIC
  • G2 ESPORTS
  • SHIPS
  • SENTINELS: Snakebite, Royal2, Frosty, Lethul.
  • SPACESTATION GAMING
  • TEAM ENVY: Pistol, Tripppey, aPG, Lucid.

Oltre ad essere parte attiva delle competizioni di questa serie, le squadre coinvolte avranno i loro contenuti in-game. Insieme a questo, hanno offerto la possibilità di registrare contenuti dagli eventi principali per i loro follower.

Sono i primi 9, ma non gli ultimi. Se viene generata un’esperienza positiva per queste formazioni, 343i si impegna a portare più squadre dalla scena degli eSport per espandere sponsorizzazioni e partnership.

LEGGI ANCHE :  I professionisti di Apex Legends Vexed Gaming hanno battuto il record di uccisioni di ALGS, ma non hanno nemmeno vinto

Non c’è una data per il lancio del nuovo HCS in occasione di Halo Infinite. Tuttavia, si prevede di lanciare il gioco a dicembre, o forse anche prima per celebrare la sua vicinanza.

Cos’è Halo: Championship Series?

È la lega ufficiale di eSport all’interno dell’universo di Halo. HCS, a poco a poco, l’eredità cresce per generare uno dei migliori giochi competitivi in ​​Esports di tutti i titoli attualmente utilizzati è Halo 2: Anniversary, che grazie a 343 industrie, sta in piedi e supportato dall’ESL.

Halo Infinite, anteprima - Multiplayer.it

Le squadre confermate per l’evento sono Cloud9, Envy Gaming, eUnited, FaZe Clan, Fnatic, G2 Esports, Natus Vincere, Sentinels e Spacestation Gaming.

Modalità di gioco

Nel gioco sono disponibili quattro modalità. Si spera che aggiungano nuove modalità di gioco in seguito, a seconda del multiplayer di Halo Infinite.

  • -Team Killer
  • -Cattura la bandiera
  • -King della collina
  • -Assalto con bomba neutrale

Come già sappiamo, il multiplayer della nuova puntata di 343 Industries sarà gratuito per tutti gli utenti Xbox e PC. Coloro che hanno il Games Pass potranno godersi la campagna. Per il momento hanno rivelato la console e il nuovo controllo Elite solo nelle edizioni per gli speciali. BestBuy dagli Stati Uniti ha annunciato la sua edizione speciale con una figura di Master Chief accompagnata da un libro d’arte. Come di consueto con questo tipo di consegna, attendiamo l’annuncio di altre edizioni da collezione.

I team partner avranno qualche vantaggio competitivo rispetto agli altri team?

“No. Nessuno di questi team partner riceverà punti HCS e nessun posizionamento avanzato di un evento o qualifica automatica a nessun evento ufficiale HCS influenzerà la tabella di marcia in cui l’intero settore competerà. Siamo un ecosistema aperto e avremo molti eventi in cui chiunque può competere e vincere.Tuttavia, potresti scoprire che queste squadre partner sono state selezionate per inviti, partite di spettacolo e cose del genere in cui l’intrattenimento è il vero obiettivo, ma ciò non avrà alcun impatto sulla classifica principale o competitiva del campionato HCS. “

Alla domanda se esiste un team interessato a partecipare al programma come gli attuali nove team, Tashi ha risposto che HCS è un ecosistema aperto. “E diamo il benvenuto a tutte le squadre di tutto il mondo per unirsi e partecipare. Inoltre, guardiamo ai social media e alla strategia dei contenuti. Per noi è importante che i team partner spingano il campionato”.

LEGGI ANCHE :  L'ESIC revoca la squalifica dell'allenatore del CSGO HUNDEN
Confermata ufficialmente la data di uscita di Halo Infinite - Farantube

Per quanto riguarda le regioni in cui si svolgeranno le gare, Tashi ha affermato di voler innanzitutto consolidare il settore Nord America/Europa; prima di espandersi in America Latina e Australia/Nuova Zelanda.

Due anni di pianificazione

Nonostante il suo successo iniziale, l’interesse per Halo 5 è diminuito dopo circa due anni come eSport per console. Numerosi promotori si sono ritirati, il numero di spettatori è crollato e i professionisti sono passati ad altri titoli quando le difficoltà di gestire un moderno programma di eSport sono diventate evidenti.

Con l’imminente lancio di Infinite, 343 mira a correggere gli errori precedenti e fornire un’alternativa all’approccio basato sul franchising di CDL. Il programma per i partner garantisce che organizzazioni come Cloud 9 e FaZe Clan possono iniziare con alcuni extra. Dagli oggetti di gioco promessi alle attivazioni di eventi, i team hanno vantaggi significativi nel programma partner. Attualmente, il programma è limitato ai nove team di lancio, ma 343 prevede di espandere il programma quando sarà maturo.

Halo viene spesso paragonato a Call of Duty, poiché entrambi gli sparatutto per console hanno avuto giocatori, streamer e sponsor in comune negli ultimi dieci anni. 343 non ha rivelato i dettagli, le date o il formato esatti del concorso, ma sappiamo che sarà un concorso aperto con una modalità round-robin.

LEGGI ANCHE :  OpTic Texas perde la prima partita della stagione 2023 del CDL

Nessun vantaggio del torneo per le squadre partner

Tahir ‘Tashi’ Hasandjekic, Esports Lead di HCS, spiega: “Nessuna delle squadre partner ottiene punti HCS, una classifica migliore agli eventi o la qualificazione automatica per gli eventi HCS ufficiali, il che influisce sulla tabella di marcia a cui parteciperanno tutte le altre squadre. Questo è stato molto importante per noi.

Halo Infinite, anteprima - Multiplayer.it

Siamo un sistema aperto e avremo molti eventi aperti a cui tutti potranno partecipare e vincere. Tuttavia, è possibile che le squadre partner vengano selezionate per i cosiddetti inviti, partite spettacolo ed eventi simili, in cui l’attenzione è rivolta al divertimento e che non avranno alcuna influenza sulla lega principale dell’HCS o sulle classifiche delle competizioni”.

Con il CDL in movimento, ora potrebbe essere un buon momento per far decollare Halo. Il direttore del marketing e della strategia di EUnited, John DeHart, non vede l’ora di portare il suo approccio competitivo al nuovo titolo:

“Non vediamo l’ora di inaugurare non solo una nuova era per eUnited, ma anche una nuova era per gli FPS competitivi e Halo. Ci siamo fatti un nome nella community FPS creando contenuti significativi, costruendo community e, naturalmente, vincendo campionati. Non vedo l’ora di lavorare di nuovo su una scena che merita davvero la piena attenzione della comunità degli eSport”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *