I Worlds 2022 si disputeranno in America

I Worlds 2022 si disputeranno in America

Riot ha ufficialmente confermato che il campionato mondiale di League of Legends 2022 si svolgerà in Nord America in quattro diverse città. La notizia è stata ufficialmente confermata dal commissario di LCS in un’intervista al creatore di contenuti di League of Legends, Travis Gafford.

Né i luoghi né le città esatte per il World 2022 sono stati ancora confermati, ma questa è ancora una notizia estremamente eccitante per tutti i fan di League of Legends in Nord America. La regione non ospita un campionato mondiale di League of Legends dal 2016!

Sappiamo tutti che il League of Legends World Championship 2020 e il League of Legends World Championship 2021 sono stati entrambi colpiti dall’aumento del COVID-19. Inizialmente i Mondiali 2020 avrebbero dovuto svolgersi in Cina, ma poi la location è stata cambiata a Shanghai. Per ridurre al minimo il rischio di diffusione di COVID-19, l’intero evento doveva svolgersi nella stessa sede. Allo stesso modo, anche i Mondiali 2021 avrebbero dovuto svolgersi in Cina, ma la location è stata cambiata ancora una volta. I Mondiali 2021 si terranno entro la fine dell’anno in Europa. I luoghi esatti degli eventi non sono ancora stati resi pubblici, ma c’è una grande possibilità che l’intero campionato possa svolgersi di nuovo nella stessa sede a causa della nuova variante Delta di COVID-19. Speriamo che il COVID-19 smetta di essere un problema nel 2022 in modo che gli eventi in Nord America possano progredire secondo i piani.

LEGGI ANCHE :  Ecco i gironi del Worlds 2021
Perché dovresti scommettere sugli eSports

Alcuni giocatori ipotizzano che Riot potrebbe decidere di spostare il League of Legends World Championship 2022 in Cina poiché la regione ha la più grande base di giocatori e alcune delle squadre competitive più forti. Anche se Riot decidesse di portare a termine il suo piano per il 2022, il 2023 sarà sicuramente l’anno della Cina.

Sebbene disponiamo delle informazioni che i Mondiali 2022 si svolgeranno in quattro diverse città, Riot potrebbe decidere di attenersi nuovamente a un solo luogo se la situazione COVID-19 peggiora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *