Il capo della NAVI chiude le voci su YEKINDAR

Il capo della NAVI chiude le voci su YEKINDAR


Il COO di NAVI Oleksii ‘xaoc’ Kucherov ha garantito che la sua organizzazione non ha aperto i colloqui con Virtus.pro in vista dell’ingaggio della star di CS:GO Mareks ‘YEKINDAR’ Gaļinskis.

La stella lettone è uno dei giocatori più ricercati della scena CS:GO, con NAVI tra le squadre con cui è stato fortemente legato da quando è stato trasferito sulla panchina della Virtus.pro all’indomani del PGL Major Antwerp.

Il mulino delle voci è andato in tilt negli ultimi giorni dopo che NAVI ha rimosso Kirill “Boombl4” Mikhailov dalla loro formazione attiva. L’organizzazione ucraina ha giustificato la decisione con “alti rischi reputazionali per il club” in mezzo alla continua invasione russa dell’Ucraina.

João Ferreira per PGL

Come riportato per la prima volta da Dexerto, YEKINDAR si è dimesso da Virtus.pro dopo il Major

LEGGI ANCHE :  Trainwreck ha in programma di creare una piattaforma di streaming per superare Twitch

Su Twitter, xaoc ha respinto le voci che collegano NAVI al giocatore, dicendo: “Nego che siamo in trattative per YEKINDAR”.

La rimozione di Boombl4 ha liberato uno spazio nel roster di NAVI, ma YEKINDAR è un giocatore completamente diverso dal russo, che ha preso le redini della squadra alla fine del 2019 dopo il ritiro di Danylo ‘Zeus⁠’ Teslenko.

Una mossa per YEKINDAR richiederebbe anche a NAVI di impegnarsi in colloqui con Virtus.pro, la cui società madre, ESforce Holding, è stata oggetto di aspre critiche da parte dell’organizzazione ucraina il 1 marzo per la guerra in Ucraina.

LEGGI ANCHE :  Fnatic si separa dall'allenatore di League of Legends più stimolante d'Europa prima del 2023

“Mentre i dipendenti e i giocatori di NAVI trascorrono le loro giornate nei rifugi antiaerei, ESFORCE Holding nega pubblicamente l’orrore che sta accadendo ora in Ucraina”, scrisse NAVI all’epoca, aggiungendo che stava tagliando i legami con la holding russa e tutte le sue sussidiarie.

Nell’episodio più recente di Pop Flash di Dexerto, Duncan ‘Thorin’ Shields ha dichiarato che NAVI non dovrebbe condurre affari con Virtus.pro. “Non può succedere”, ha detto. “È una totale violazione di tutto ciò che rappresentano.”

NAVI è in una corsa contro il tempo per trovare un nuovo giocatore prima del prossimo evento, la BLAST Premier Spring Final, che si svolgerà dal 15 al 19 giugno a Lisbona.

LEGGI ANCHE :  Il dottor Alan racconta tutto: l'ex CEO di Panda respinge tutte le affermazioni fatte durante la chiusura dello Smash World Tour





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *