Il livello S: posizione due – DOTABUFF

Il livello S: posizione due – DOTABUFF



Immagine di prosto-mogia

Le ultime patch non sono risultate particolarmente centrali. Ciò non significa che il ruolo non sia importante, ma c’è sicuramente un passaggio da medi orientati a fine partita a medi più spaziosi. O almeno quelli che possono essere online velocemente e in anticipo.

È uno di questi eroi e quello di cui abbiamo parlato a lungo in precedenza. Quando si tratta di giochi da pub, Huskar è tra gli eroi più distrutti nell’attuale meta.

Si tratta principalmente dei suoi Aghanim. In precedenza, una volta che l’eroe ha iniziato a perdere la sua rilevanza nei combattimenti contro i BKB nemici, è semplicemente caduto. A meno che Huskar non potesse dominare l’inizio del gioco così duramente che il nemico non aveva opzioni di recupero e quindi ha raggiunto il livello 25 in modo molto tempestivo.

In questo momento, per una buona parte del gioco a metà, Huskar può essere un eroe di utilità molto forte per la sua squadra. Taunt è una disabilitazione indistruttibile e perforante l’immunità agli incantesimi che impedisce anche l’uso difensivo dello Staff della Forza nella maggior parte dei casi, poiché forza la direzione. È, probabilmente, il tipo di disabilitazione più forte nel gioco e tre secondi dovrebbero generalmente essere sufficienti per ottenere un’uccisione prioritaria se il tuo trasporto è all’altezza del compito.

LEGGI ANCHE :  Patch 7.32d Prime tendenze - DOTABUFF

Ciò non significa che il normale kit Armlet, BKB, Halberd debba essere ignorato o ritardato, ma il nuovo Aghanim aiuta sicuramente Huskar dove prima era più debole.

Dopo entrambi i buff di 7.30 e 7.31, Storm Spirit è in un’ottima posizione. È ancora molto diverso da quello che era una volta, ma con l’accesso a basso costo alla riduzione del manaloss e numerosi fantastici oggetti per il potenziamento del mana, Storm può diventare un eroe molto fastidioso da affrontare fin dall’inizio.

C’è poco o nessun inganno coinvolto con l’eroe, è semplicemente migliore di quello che era. Con uno o due Talismani Null all’inizio e Kaya e Sange come follow-up, la sua sopravvivenza, mobilità, produzione di danni e portata diventano ridicolmente alti. Nei giochi in cui la corsia è andata molto bene, alcuni giocatori hanno anche stretto Witch Blade per quel DPS extra.

Una delle progressioni più popolari per l’eroe è la Spilla di Revenant e questo oggetto può essere incredibilmente efficace, a seconda del gioco. Passare attraverso bersagli con armature elevate a fine partita può essere problematico anche per alcuni dei carry che infliggono danni più forti, ma Storm non solo ottiene cinque enormi armi nucleari, ma può anche scegliere quando usarle, il che fa la differenza , in particolare contro i bersagli BKB.

LEGGI ANCHE :  Il grande ripristino: Vici e Invictus Gaming finalizzano i roster di Dota 2 per il DPC 2023

Anche la build del suo Aghanim non dovrebbe essere trascurata: simile a Huskar, consente a Storm Spirit di diventare un eroe di utilità molto forte, che può fare la differenza quando Storm Spirit è meno efficace a causa dei BKB di lunga durata del nemico.

L’eroe probabilmente non lascerà il meta senza alcuni nerf diretti. Non devono necessariamente essere particolarmente pesanti, ma essendo uno dei pochi eroi del gioco che coltiva la nuova giungla alla stessa velocità di quella vecchia, Templar Assassin è un po’ troppo affidabile nell’esecuzione del suo piano di gioco.

Molto poco è cambiato per Lanaya nella nuova patch: affretti il ​​tuo kit Dragon Lance, Desolator, Blink Dagger, BKB e poi procedi a uccidere i supporti. Successivamente, ottieni Daedalus per danni extra e potenziamenti Swift Blink e Hurricane Pike. Quando hai a che fare con Ghost Sceptres ed Ethereals, Nullifier è la tua soluzione preferita.

LEGGI ANCHE :  Le sentinelle prendono in giro G2 per lo slot dei partner VCT

La tua squadra in genere avrà bisogno di ottenere i primi due Roshan, il che è piuttosto banale con TA. Con il Frammento e la seconda Aegis, Templar Assassin di solito vuole e può chiudere il gioco. In tutta onestà, il gameplay e il piano di gioco di TA sono diventati così stereotipati e prevedibili nell’ultimo anno, l’unico motivo per cui continua a vincere la maggior parte dei suoi giochi anche nei pub di alto livello è perché l’eroe è leggermente esagerato.

A parte TA, vediamo alcuni volti nuovi tra i primi tre eroi intermedi della patch nei pub, il che è uno spettacolo gradito. Siamo particolarmente entusiasti di Huskar, che è stato tra gli eroi più oscuri per molto tempo. Anche se non sappiamo quanto tempo passerà prima che questa eccitazione si trasformi in risentimento, dal momento che Huskar è uno degli eroi più fastidiosi da affrontare.

Alcuni di voi potrebbero aver già superato questa soglia, quindi condividi la tua opinione su Huskar e altri nell’elenco nella sezione commenti qui sotto.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *