Il Signore degli Anelli: La Terra di Mezzo in Unreal Engine 5 mostra cosa ci siamo persi da anni a noi fan

Il Signore degli Anelli: La Terra di Mezzo in Unreal Engine 5 mostra cosa ci siamo persi da anni a noi fan


opinione: Basta un montaggio della Terra di Mezzo nell’Unreal Engine per farmi battere il cuore. Ma mostra anche di cosa hanno davvero bisogno i fan del Signore degli Anelli in questo momento.

A volte è quasi insopportabile per me. Piccoli video emergono su YouTube a intervalli regolari. Video in cui i fan fanno di tutto. Perché qui il fantastico mondo della Terra di Mezzo è messo in scena nello stile dei film di Jackson e nella grafica del gioco.

L’Unreal Engine 5 ora consente a molte persone là fuori di produrre piccoli film almeno impressionanti. E in uno splendore grafico che ci aspettavamo solo da grandi produzioni tripla A. Ciò che è insopportabile per me qui è che è sempre solo una bella fantasia. Il sogno di un gioco del Signore degli Anelli che finalmente mi attira di nuovo in modo coinvolgente nel suo mondo. Un mondo che amo più di ogni altro. Solo che non succede mai.

Ora è emerso un altro trailer montato insieme dai fan. Ed eccomi preso da un desiderio particolarmente grande. Ma prima guarda te stesso e dispera:

LEGGI ANCHE :  Secondo quanto riferito, CNed si unirà al Team Vitality prima del VCT 2023

Cos’è questo video?

Abbastanza elegante da guardare, non è vero? Almeno per me, questo scatena anche delle grandi emozioni. Il trailer, come ho detto, ovviamente non mostra un vero progetto, almeno niente su questa scala. In realtà, è il lavoro di un team che non ha costruito queste scene mostrate. Piuttosto, il trailer è una raccolta di molti, molti video individuali.

Alcune di queste produzioni sono già state mostrate qui. Ad esempio, qualche tempo fa abbiamo riportato la Shire in Unreal Engine e c’erano anche scene del remake dei fan de Il Signore degli Anelli: La Conquista da ammirare nel trailer.

Ciò che il trailer riesce a fare ora, tuttavia, è creare un senso di un mondo coeso. Mentre altri video si concentrano su singole aree, come Helm’s Deep, the Shire o Minas Tirith, questo trailer mi suggerisce un gioco che mostra la diversità della Terra di Mezzo. E in un look che mi aspetterei da una produzione costosa con una licenza de Il Signore degli Anelli.

LEGGI ANCHE :  Gli eroi PUB più scelti questa settimana: usali per vincere

Tranne che al momento non viene prodotto niente di simile. Non c’è un riflusso completo, dopotutto, Gollum e, più recentemente, Ritorno a Moria sono pianificati, cosa che in realtà non vedo l’ora. Ma i fan de Il Signore degli Anelli vogliono solo di più.

Manca di brillantezza

Ho già scritto in precedenza su come Il Signore degli Anelli dovrebbe imparare da Star Wars. Che è importante dare ai fan ciò che vogliono nel modo più semplice possibile. E i fan del Signore degli Anelli in particolare sono così appassionati e così influenzati dai film di Jackson che un concetto semplice con un aspetto amorevolmente elaborato può già suscitare grandi sentimenti.

I fan vogliono tornare nella Terra di Mezzo! Vogliamo anche esplorare di nuovo con grande amore i luoghi che potremmo aver visto sullo schermo del cinema da bambini. Per me, non si tratta tanto di un enorme mondo aperto con una grafica di fascia alta. Basterebbe per trascinarmi più o meno rigidamente in questo mondo. Anche nel gioco d’azione e avventura Return of the King, mi piaceva semplicemente sgattaiolare attraverso Osgiliath con Sam o stare sulle mura di Minas Tirith nei panni di Gandalf. Anche l’orribile gioco de Il Signore degli Anelli: La Conquista almeno mi ha dato la possibilità di esplorare luoghi familiari come Gran Burrone.

LEGGI ANCHE :  100 Thieves stanno finalizzando l'accordo con la star di XSET Valorant Cryocells, afferma il rapporto

Mi sono piaciuti Shadow e Shadow of War di Mordor, ma alla fine sono anche passati alla fanfiction e non mi hanno dato quasi nessuna location che conosco dai film. Eppure è un’esigenza così semplice. E il gran numero di progetti Unreal Engine mostra quante persone lo desiderano e anche quante visualizzazioni generano questi video di YouTube.

Potrebbe essere tutto così semplice.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.