Intervista a Seattle Surge “Giochiamo senza paura nel cuore” Reazione alla rivendicazione della vittoria del campionato CDL Major 3

Intervista a Seattle Surge “Giochiamo senza paura nel cuore” Reazione alla rivendicazione della vittoria del campionato CDL Major 3


Seattle ha vinto il suo primo campionato al più recente Major 3. Scopri cosa avevano da dire nella nostra Seattle Surge Interview.


La Call of Duty League è arrivata a Toronto, in Canada, per la prima volta in assoluto quando Toronto Ultra ha ospitato il Major 3. Con un luogo e una folla eccezionali, il gameplay ha abbinato questa energia e Seattle Surge è uscito vittorioso come Major 3 Champions.

“Giochiamo senza paura nel cuore” è stato il messaggio di Lamar “Accuracy” Abedi dopo la vittoria per 5-3 sull’Atlanta FaZe nelle Grand Finals. Accuracy ha detto a ESTNN, “tutti gli altri rimangono un po’ scossi quando giocano a FaZe, ma non ci tireremo indietro. Quindi penso che questo sia ciò che ci rende di successo”.

Corsa dei vincitori Choppy di Seattle

Preston Kwan/ESPAT

Seattle Surge ha completamente dominato la parte dei vincitori del girone al Major 3, vincendo ogni singola partita. Tuttavia, nessuna di queste partite è stata facile e ci sono stati momenti vitali in ciascuna che hanno portato alla vittoria del Seattle Surge e alla fine alla vittoria del campionato.

LEGGI ANCHE :  Rick MultiVersus Guide: mosse, combo, suggerimenti e altro

Uno dei momenti più importanti dell’evento è arrivato nella mappa quattro delle Winners Finals, dove Seattle Surge ha completato un’incredibile rimonta su Tuscan Hardpoint. Surge ha eseguito una rotazione impeccabile da p5 a p1, bloccando FaZe e negando loro qualsiasi pressione sulla mappa. “Le comunicazioni erano decisamente frenetiche”, ha detto Daunte “Sib” Gray a ESTNN. “Ho appena lanciato un nade, ho ruotato e abbiamo riprodotto tutto ciò di cui abbiamo parlato. Si trattava solo di consapevolezza e coms e nel punto erano solo facili pickup. “

Mentre alcuni giocatori potrebbero amare una corsa completamente impeccabile in tutto il girone, Accuracy ha detto a ESTNN che crede che l’eliminazione di alcune mappe renda la storia migliore. “Lo stavo dicendo a Pred quando siamo usciti dopo che abbiamo spazzato indietro FaZe. Ero tipo sì, sarebbe fantastico entrare e distruggere tutti e farci strada, ma vincere comunque dopo averlo fatto in questo modo rende la storia migliore. Quindi lo apprezziamo ancora di più”.

LEGGI ANCHE :  Cosa sono i raid in CoD MW2? Nuova modalità cooperativa che attualmente vola completamente sotto il radar

Dimostrare che i dubbiosi sono sbagliati

Makenzie “Mack” Kelley si è unito alla Call of Duty League nella stagione 2020 di Modern Warfare, dove si è ritrovato su un New York Subliners in difficoltà. Dopo essersi unito alla squadra nella sesta settimana della stagione, Mack ha vinto il suo primo campionato (online) nella settimana 11 alle Home Series della NYSL.

Mack è rimasto nel roster di partenza della NYSL per tutta la stagione 2021 di Black Ops Cold War e si è unito a Seattle Surge per il 2022. Per tutta la stagione, i fan hanno dubitato dell’appartenenza di Mack a questo roster, “È decisamente bello dimostrare che alcune persone si sbagliavano”. Mack ha detto a ESTNN. “Sai, alcune persone hanno sicuramente perso la fiducia in me come giocatore. Quindi sì, è sicuramente bello mostrare alle persone. Sicuramente si sente bene.”

Il primo chip australiano

Amer “Pred” Zulbeari si è assicurato la prima vittoria in assoluto del campionato da un giocatore australiano nella vittoria del Major 3 di Seattle Surge. Con la regione APAC che soffre in termini di eventi, montepremi e pubblicità generale, vedere un australiano in campionato è incredibile. Tuttavia, il posto di Pred su Surge è più che meritato, con un attuale 1,06 K/D complessivo in questa stagione, il 5° più alto per un giocatore SMG e l’11° più alto in assoluto in campionato.

LEGGI ANCHE :  La prima scelta nella giungla di Elyoya al mondo non è abbastanza dopo il gioco colosso di Zeka, DRX

Alla domanda sulla sensazione di vincere la prima chip australiana, Pred ha detto a ESTNN: “Onestamente, non potrei spiegarlo. Non c’era stress o pressione. Sembrava che stessimo giocando a scrims. Siamo semplicemente rimasti insieme. Essendo il primo ragazzo a vincere una fiche, penso che sia abbastanza bello.

La Call of Duty League ha ora visto tre diversi vincitori in ciascuna delle tre Major quest’anno. Tuttavia, Atlanta FaZe è stata sempre presente in quel deludente secondo posto. New York è la prossima tappa del CDL per Major 4, ma il Major 3 di Toronto non sarà mai dimenticato.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.