Jan-Krzysztof Duda vince la Oslo Esports Cup

Jan-Krzysztof Duda vince la Oslo Esports Cup


Un’ultima giornata sottosopra alla Oslo Esports Cup ha visto il GM polacco Jan-Krzysztof Duda emergere come vincitore in un affollato campo di concorrenti.

Quattro degli otto giocatori di scacchi hanno avuto la possibilità di vincere l’evento in vista dell’ultima giornata, ma una serie di risultati sconvolti ha fatto sì che il campione del mondo Magnus Carlsen sia caduto per strada insieme a Liem Quang Le e Rameshbabu Praggnanandhaa.

Oslo Esports Cup: un primer

La Oslo Esports Cup è stato il primo evento Major del Meltwater Champions Chess Tour di quest’anno, il terzo della serie, con quattro dei giocatori con le migliori prestazioni del tour uniti da quattro jolly in un ambiente LAN. Per appoggiarsi allo stile eSport dell’evento, i giocatori hanno comunque giocato ai giochi sui computer anziché sul tabellone.

LEGGI ANCHE :  I super-influenzatori competono nel torneo di League of Legends

All’inizio del torneo, Carlsen è stato visto come il favorito in fuga, con il prodigio indiano Praggnanandhaa che è emerso come un altro forte contendente in base alle sue prestazioni nei primi round. A differenza dell’ultimo evento LAN del tour, le finali del 2021, questo si è concluso con il botto invece che con una processione.

Errori incredibili e un’emozionante giornata finale

Carlsen e Pragg avrebbero dovuto combattere tra loro dopo una serie di ottime esibizioni all’inizio del torneo, ma entrambi hanno iniziato a svanire mentre l’evento stava per concludersi, dando a Liem Quang Le e Duda un’opportunità esterna per strappare il titolo da loro.

L’evento offline è stato caratterizzato da momenti scioccanti di errori di gioco da parte di giocatori che altrimenti non ti aspetteresti di commettere tali errori. Anish Giri ha subito una brutale sconfitta indotta dallo scivolamento del topo, ma il principale colpevole era nientemeno che Carlsen, che ha lottato con la malattia per tutto l’evento e ha commesso errori elementari in due diverse occasioni portando a perdite immediate. In primo luogo, ha lasciato cadere una torre completa in una mossa contro Jordan van Forest.

LEGGI ANCHE :  Team Liquid bench CS veterano shox e capo allenatore adreN

Nell’ultimo giorno di gioco, ha anche lasciato indifeso una pedina chiave in un finale di partita contestato, autodistruggendosi contro Shakhriyar Mamedyarov nella sua partita finale cruciale.

Questo, insieme a una serie di altri risultati sorprendenti, ha portato Duda in cima alla classifica, vincendo l’evento in modo spettacolare poiché gli altri tre leader non sono riusciti a vincere le loro partite. Dopo le vittorie consecutive di Carlsen agli eventi Airthings Masters e Charity Cup nel tour, non è riuscito a vincere tre vittorie di fila al primo Major della stagione. “Non ho alcuna energia nel mio corpo”, ha detto in una breve intervista post-partita.

Il prossimo evento della serie sarà un altro torneo online “normale”, che si svolgerà dal 19 al 26 maggio.

LEGGI ANCHE :  L'ADC più giocato della LEC Superweek



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.