La finale FaZe vs. Na’Vi al PGL Antwerp Major è la seconda partita CS:GO più vista di sempre

La finale FaZe vs. Na’Vi al PGL Antwerp Major è la seconda partita CS:GO più vista di sempre


Il gran finale del PGL Antwerp Major tra Natus Vincere e FaZe Clan oggi è diventato il secondo più visto CS: VAI partita di tutti i tempi, secondo i dati raccolti da Esports Charts.

La partita ha eclissato 1,5 milioni di spettatori simultanei su tutti gli stream e le piattaforme prima ancora che la prima metà della mappa uno su Inferno finisse. Questi numeri includono i principali stream in inglese su Twitch e YouTube, oltre a co-stream e stream in altre lingue. Raggiungendo la soglia di 1,5 milioni, ha superato il precedente secondo detentore del posto, ovvero la semifinale Gambit contro Na’Vi del PGL Stoccolma 2021.

La prima mappa ha raggiunto il picco di oltre 1,65 milioni di spettatori, con il solo flusso PGL principale che ha superato i 500.000 spettatori.

LEGGI ANCHE :  I Top Mid Laner di 7.32d

Prima dell’inizio del gran finale di Anversa, il PGL Stoccolma ha tenuto tutte e quattro le partite più importanti in termini di picco di spettatori. Il primo posto appartiene ancora al gran finale di Stoccolma che ha visto Na’Vi i migliori G2 Esports vincere il loro primo Major in assoluto, raggiungendo lo sbalorditivo picco di 2,748 milioni di spettatori.

Il PGL Antwerp Major possiede anche il secondo posto per ore totali guardate con oltre 62 milioni, superando il FACEIT London 2018 Major, che ha generato 61 milioni di ore totali guardate. Anversa è ancora dietro al PGL Stoccolma anche in quella categoria, con quest’ultimo che ha raggiunto 71,2 milioni di ore totali guardate.

LEGGI ANCHE :  The Settlers: Building game sorprende con la data di uscita, molte novità e il cambio di nome

Dopo una pausa di due anni da Major a causa della pandemia di COVID-19, le due major PGL tenute più di recente sono le due più seguite in quasi un decennio di CS: VAIdopo che il primo Major in assoluto si è tenuto alla fine del 2013.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *