L’agente di Mesut Ozil afferma che il calciatore potrebbe entrare negli eSport dopo il ritiro


L’agente del famoso calciatore tedesco ha parlato del futuro del suo cliente dopo il calcio, secondo lui, Mesut Ozil potrebbe guardare agli eSport.


Mesut Ozil è un calciatore professionista tedesco che ha giocato per squadre come Schalke 04, Real Madrid e Arsenal come trequartista. Ozil è attualmente sotto contratto con il Fenerbahçe, squadra della Super League turca; tuttavia, il vincitore della Coppa del Mondo non fa parte della prima squadra per problemi disciplinari. Con un ritorno alla competizione di alto livello improbabile con breve preavviso, Ozil e il suo team guardano al futuro.

Ieri, l’agente del centrocampista, il dottor Erkut Sogut, ha rilasciato un’intervista a The Telegraph in cui ha affermato che il suo cliente ha buone possibilità di entrare nel settore degli eSport dopo il suo ritiro dal calcio. Sogut ha detto: “Andrà più negli eSport, giocherà da solo e forse diventerà un atleta di eSport”, prima di aggiungere: “Non sarei sorpreso se gareggiasse [in Fortnite]”, in una dichiarazione che può sconvolgere i fan dell’Arsenal. Prima che Ozil lasciasse il club londinese, alcuni critici hanno suggerito che la sua prestazione in calo fosse dovuta al passare troppo tempo a giocare.

LEGGI ANCHE :  Tutti i problemi e i bug conosciuti di Overwatch 2

Ozil possiede già un’organizzazione di eSport chiamata M10 Esports, il cui co-proprietario e CEO è suo fratello Mutlu Ozil. M10 Esports è stata fondata da Mesut Ozil nel 2018 ed è un’organizzazione focalizzata principalmente su FIFA e Fortnite. Sebbene l’organizzazione non abbia giocatori che competono nelle competizioni FIFA dall’inizio di novembre 2020, ci sono ancora alcuni streamer attivi su Twitch che trasmettono in streaming sotto il banner M10. Tuttavia, Sogut non ha fornito ulteriori dettagli su quali sono i piani per il futuro del suo cliente nello spazio degli eSport.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.