LCS, LEC concludono la settimana 2: CLG premia i fedeli, Vitality inciampa e il nuovo re d’Europa è… Excel?!

LCS, LEC concludono la settimana 2: CLG premia i fedeli, Vitality inciampa e il nuovo re d’Europa è… Excel?!


Benvenuti alla seconda settimana di gare League of Legends. A seconda del tipo di fan di LCS e LEC che sei, stai guardando i rappresentanti della tua regione con occhio critico o ti stai semplicemente godendo la festa di inizio stagione finché puoi.

Alcune squadre stanno ancora cercando di trovare il loro passo mentre inciampano alla ricerca di qualcosa con cui restare Lega elenchi. Altre squadre, invece, si sono già guadagnate la fiducia dei loro fan con ottime prestazioni.

Da vecchi re come Counter Logic Gaming che finalmente sono tornati ai vertici della LCS al superteam Team Vitality con un altro spettacolo deludente, il lato occidentale di LegaLa scena pro ha avuto molte storie da seguire durante la seconda settimana.

Ecco il TL;DW per la seconda settimana dei Summer Split LCS e LEC 2022.

Un nuovo inizio o una falsa speranza?

Foto tramite Riot Games

Se sei un fan di CLG League of Legends squadra, quindi prima di tutto, scusa per quanto tempo hai dovuto aspettare prima che questa squadra mostrasse segni di vita. Sono passati sei anni dall’ultima volta che questa squadra ha vinto un campionato LCS e tre lunghi anni di costanti ultimi tre posti.

Ma, dopo due settimane, il CLG ha finalmente la possibilità di guardare dall’alto la concorrenza dall’alto della montagna. Potrebbero aver perso una partita difficile contro FlyQuest per dare il via alla seconda settimana, ma tutta quella delusione è stata cancellata quando questo nuovo roster ha sconfitto Evil Geniuses con un grande gioco macro e un combattimento di squadra fiducioso.

LEGGI ANCHE :  Ci sono solo 4 professionisti rimasti con un KDA su 9 nelle 4 principali regioni della League quest'estate

Imparentato: Il CLG al primo posto continua a girare rovente con la vittoria sconvolta di EG

Questa non è nemmeno una squadra EG che è crollata dopo l’MSI: i campioni della LCS sembravano ancora molto forti nelle ultime due settimane, ma in realtà sono stati sconfitti in una delle partite più emozionanti della divisione finora.

Allo stesso modo, ha senso se i fan di TSM sono scettici sui recenti successi della loro squadra, ma va bene sentirsi felici a volte, specialmente dopo quell’orrenda Spring Split. Se la star veterana Maple trova la sua zona di comfort insieme ai suoi nuovi compagni di squadra, lui e Spica potrebbero diventare uno dei migliori duetti di metà giungla entro la fine della divisione.

Imparentato: TSM stordisce Liquid, consegna loro la prima perdita dell’LCS Summer Split 2022

La loro sorprendente vittoria contro Liquid è un ottimo indicatore del loro potenziale come squadra di playoff, ma hanno semplicemente dovuto incanalare un risultato davvero contro-logico lasciando una partita ai Golden Guardians il giorno dopo. Hanno ancora molto lavoro da fare sulla loro consistenza come unità, ma pensa al lato positivo: almeno non ci sono volute cinque settimane per ottenere due vittorie questa volta!

Squadre “super”.

Foto tramite Riot Games

All’inizio della LEC Summer Split 2022, ci sono state molte squadre di alto livello in Europa con risultati insufficienti. Rogue ha già due sconfitte nella stagione dopo essere andato alla perfezione nelle prime quattro settimane di gioco in primavera, Fnatic è quasi andato 0-2 dopo una delle partite più difficili della loro stagione finora contro il Team BDS, e i MAD Lions stanno ancora cercando di capire alcune cose fuori con la nuova corsia centrale Nisqy.

LEGGI ANCHE :  Faker simpatizza con i fan del T1 per la controversa protesta dei camion

Eppure, la più grande delusione della stagione finora è ancora Vitality.

Dopo tutto il clamore e il clamore costruito attorno al loro roster costellato di stelle, questa squadra non ha ancora soddisfatto le aspettative poste loro dai fan e dagli analisti allo stesso modo. Fortunatamente per loro, hanno ancora un po’ di ragioni per spiegare queste prime lotte, dal momento che la loro nuova acquisizione nella giungla di Haru potrebbe aver bisogno di un po’ di tempo per adattarsi alla LEC e al suo nuovo ambiente.

Ad esempio, nella loro partita contro Excel Esports, Haru è stato troppo lento per rispondere agli eventi che si verificano sulla mappa. Markoon aveva il suo numero, remake o meno, e mostrava con i quattro draghi e due buff di Rift Herald che era in grado di controllare.

La squadra ha ancora bisogno di trovare uno stile di gioco e un’identità con cui essere fiduciosa, riducendo allo stesso tempo gli errori che continuano a verificarsi durante la partita a metà partita.

Fedele al loro nome

Foto tramite Riot Games

Inchinati ai nuovi re d’Europa… Excel Esports?

LEGGI ANCHE :  MultiVersus ritarda il lancio del contenuto della prima stagione e di Morty

Con squadre come Fnatic, G2 Esports, Rogue, MAD e Vitality, chi avrebbe potuto sapere che Excel avrebbe trovato spazio per costruire il proprio trono nella LEC? Questo elenco è stato molto impressionante durante le settimane di apertura della stagione e sono rimasti caldi come l’estate a Berlino.

Ha senso mantenere basse le tue aspettative, però.

Dopotutto, è ancora all’inizio della stagione e ci sono più squadre che stanno ancora trovando il proprio piede con nuove aggiunte e strategie di roster.

Tuttavia, Excel potrebbe non essere un fuoco di paglia come le altre squadre che hanno iniziato la stagione calda e hanno fallito in ritardo. Questo elenco ha mostrato un livello sorprendente di sicurezza e aggressività all’inizio del gioco, trovando vie di attacco su più corsie.

Excel non dipende completamente da un giocatore e ha dimostrato di sapere come aumentare la velocità con successo, a differenza di alcune squadre di livello inferiore in Europa. Attualmente detengono la più alta differenza media d’oro per squadra a 15 minuti, secondo Lega le statistiche aggregano Oracle’s Elixir e non hanno paura di correre dei rischi. Markoon è stato un ottimo catalizzatore per i tuffi all’inizio del gioco, mentre Patrik e Nukeduck hanno mantenuto il loro status di giocatori sottovalutati nei loro ruoli.

Anche un calpestio di 21 minuti di MAD non è qualcosa da deridere, ma se non eri convinto, Excel affronterà Rogue la prossima settimana quando il LEC continuerà venerdì 1 luglio.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.