Le più importanti modifiche al roster nel maggio 2022

Le più importanti modifiche al roster nel maggio 2022


Maggio è stato un mese critico per Dota 2 perché abbiamo avuto la possibilità di vedere il Tour 2 del DPC 2021-2022. La cosa ancora più impressionante è che abbiamo anche visto il primo Major dell’anno. Diamo quindi un’occhiata ad alcune delle più importanti modifiche al roster finora nel maggio 2022 nel mondo di Dota 2.


L’ESL One Stockholm 2022 è stato un campo di battaglia epico in cui le migliori squadre hanno combattuto l’una contro l’altra. Sebbene alcune persone si aspettassero che lo Spirito di squadra dominasse in questo evento, non è stato così. Il giovane, ambizioso e talentuoso elenco di OG ha fatto breccia in tutti e si è meritato il suo primo grande trofeo.

La vittoria di OG è stata impressionante, ma molte altre squadre sono rimaste deluse dalle loro prestazioni. Di conseguenza, hanno deciso di apportare modifiche significative al roster e di prepararsi per il prossimo Tour 3.

Alcuni cambiamenti erano previsti perché alcuni giocatori non si stavano comportando come si aspettavano le persone. Tuttavia, altri sono affascinanti e hanno sicuramente colto di sorpresa molte persone. Quindi, diamo un’occhiata ad alcuni di loro.

La partenza di JerAx da EG e l’arrivo di Fly

Il primo grande cambio di roster ha recentemente coinvolto Evil Geniuses, una delle squadre che ha deluso i suoi fan nel Major. Nonostante sia uno dei favoriti, EG ha perso le sue partite nella fase a gironi. Di conseguenza, è diventata la prima squadra ad essere eliminata dall’evento.

Poiché EG vuole fare di tutto per raggiungere le sue controparti WEU e EEU, il team ha dovuto apportare alcune modifiche. Anche se la maggior parte dei fan si aspettava Kanishka ‘Sam’ “BuLba” Sosale per lasciare la squadra, EG ha deciso di rimuovere Jesse “JerAx” Vainikka.

LEGGI ANCHE :  Overwatch 2: Trailer introduce la nuova campionessa Junker Queen

Le persone erano ansiose di conoscere il nome dell’ultima aggiunta di EG. In effetti, una chat trapelata di Twitch lo ha mostrato Peter “ppd” Dager, l’ex membro della squadra di EG che faceva parte della squadra vincitrice della TI-5, si sarebbe unito di nuovo alla squadra. Tuttavia, sembra che questa informazione fosse falsa perché EG ha accolto con favore Tal “Fly” Aizik.

Nel caso non lo ricordi, Fly ha fatto parte di EG per più di tre anni prima di entrare a far parte di Talon Esports. Purtroppo, il suo soggiorno lì è stato di breve durata perché la squadra non è stata all’altezza delle aspettative.

Fly è stato il capitano di EG per molti anni, quindi sa sicuramente di cosa ha bisogno la squadra per avere successo. Avrà la possibilità di ricongiungersi al suo ex collega nel ruolo di supporto Andreas Franck “Cr1t-” Nielsen. I due giocatori sono stati fianco a fianco per un paio d’anni, anche a OG.

Dobbiamo ancora vedere se l’arrivo di Fly sarà sufficiente per far risorgere EG dalle ceneri. Il team ha molto lavoro perché il tour 3 del DPC è dietro l’angolo.

SumaiL ora fa parte di Nigma Galaxy

EG non è stato in grado di brillare all’ESL One Stockholm 2022, ma alcune squadre non sono nemmeno riuscite a qualificarsi per l’evento. Uno di questi è il vincitore di TI 7 Nigma Galaxy. Kuro “KuroKy” Salehi Takhasomi e la terribile prestazione della sua squadra durante il Tour 2 hanno impedito loro di assicurarsi uno slot Major. Inoltre, la squadra è arrivata ultima in Divisione I, il che significa che dovrà giocare in Division II.

LEGGI ANCHE :  L'ADC più giocato della LEC Superweek

Non sorprende che nessuno dei Nigma Galaxy fosse soddisfatto del risultato. Di conseguenza, il team ha deciso di rimuovere Igor “iLTW” Filatov dal roster. La superstar russa ha interpretato il ruolo di riporto, mentre Amer “Miracle-” Al-Barkawi era nella corsia centrale. Tuttavia, ora che iLTW non fa più parte del team, Miracle- avrà la possibilità di assumere il ruolo pos1.

Questo porta all’ultima aggiunta di Nigma Galaxy alla loro squadra: Syed Sumail “SumaiL” Hassan. Il leggendario giocatore di corsia centrale che ha vinto TI con EG ha giocato per alcune delle migliori squadre del mondo, tra cui OG e Team Secret. In effetti, ha fatto parte del TS per il Tour 2, ma la squadra non ha ottenuto i risultati sperati.

Dopo aver lasciato la centrale europea, SumaiL ha deciso di unirsi a Nigma Galaxy, dove deve giocare come mid laner. Questa è la sua posizione più comoda, quindi sarà affascinante vederlo in azione.

Sfortunatamente, questa volta non potremo vedere NGX affrontare Secret e OG perché sono in Division II. Si spera che SumaiL e co. si riprenderà e parteciperà al terzo Major del DPC. La squadra ha tutto ciò di cui ha bisogno, quindi l’unica cosa che resta da fare è vincere e mostrare al mondo che sono tra i migliori.

RAMZES666 si unisce a Virtus.Pro

Dato che Fly è tornato a far parte di EG, non siamo sorpresi che anche un paio di altri giocatori abbiano deciso di unirsi alla loro ex squadra. Uno di questi è Roman “RAMZES666” Kushnarev, uno dei leggendari giocatori della CSI. Ha fatto parte della Virtus.Pro per molti anni, ma dopo l’incapacità della squadra di vincere TI, si è trasferito a EG.

LEGGI ANCHE :  Pacchetto Valorant Prelude to Chaos - Data di rilascio, prezzo, skin

Sebbene la squadra avesse molto potenziale, RAMZES666 ha avuto tutti i tipi di problemi che non gli hanno permesso di competere nella scena NA. Lui e alcuni dei suoi ex compagni di squadra hanno creato una nuova squadra chiamata CIS Rejects e hanno ottenuto buoni risultati. Tuttavia, la squadra non era abbastanza potente da abbattere i migliori della regione, quindi Roman se ne andò.

Non sorprende che la superstar russa abbia deciso di unirsi alla sua ex squadra Vitus.Pro. Anche se ha iniziato la sua carriera professionale nel Team Empire, RAMZES666 è diventato uno dei carry più importanti al mondo in VP. Ha giocato per la squadra dal 2016 al 2019 e ha vinto quasi tutto tranne TI.

Nonostante Roman possa interpretare diversi ruoli, prenderà la posizione 1. La Virtus.Pro ha rimosso Ivan “Pure” Moskalenko dal roster, consentendo a RAMZES di giocare nella sua opzione preferita.

Sarà affascinante vedere se Roman e la sua squadra saranno in grado di competere contro i migliori della CSI. Sebbene Team Spirit non abbia vinto il Major, continuano ad essere tra i migliori al mondo. Sono sicuramente i migliori dell’Europa orientale, quindi spetta al vicepresidente sfidarli e guadagnare la corona. Dopotutto, VP era l’unica squadra di questa regione in grado di vincere contro i migliori al mondo.





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.