Legends of Runeterra: Annie, Jhin e altri


Ancora una volta, Riot Games invia volti familiari dal mondo di League of Legends a Runeterra. Con la prossima patch, Annie, Jhin e altri sono al centro della scena.

Per i giocatori di League of Legends, i campioni Annie e Jhin sono volti noti del mondo altamente competitivo di Rift. Con l’ultima patch, entrambi i personaggi saranno anche giocabili sotto forma di mappa in Legends of Runeterra dalle 20:00 CEST, insieme a Illaoi e Bard. L’aggiornamento porta con sé numerose innovazioni, che amplieranno ancora una volta il gioco in varie sfaccettature. I fan single player possono anche aspettarsi un “Path of Champions” completamente rinnovato.

Tempo, per il più grande spettacolo della tua vita! – Jhin

L’ultima patch per Legends of Runeterra porta più campioni nel mondo del gioco di carte: Jhin, Annie, Bard e Illaoi. Tutti i personaggi portano con sé abilità nuove e uniche, che, tra le altre cose, rendono Jhin un territorio tutto suo e vengono dichiarate di conseguenza durante la creazione dei mazzi.

LEGGI ANCHE :  La build PBE del set 8 di TFT rivela i cambiamenti finali nel prossimo set

Il virtuoso, che conta sempre fino a quattro, usa una varietà di equipaggiamenti e abilità che potrebbero essere familiari ad alcuni di League of Legends. Se gli effetti vengono utilizzati dagli alleati, inizia un segnalino su un Jhin bugiardo, che attiva una trappola del loto dopo ogni terzo incantesimo (lento), abilità o incantesimo rapido, che non solo danneggia il nesso nemico, ma stordisce anche l’avversario più debole. Ma questo è solo uno dei tanti “strumenti” che il Pistolero sa usare.

Arriva Tibbers! – Annie

Annie, d’altra parte, si presenta come una carta molto speciale che infligge danni ai suoi avversari nonostante non abbia punti di attacco. Se dovesse salire anche lei, i giocatori avranno l’opportunità di portare Tibbers in campo come carta aggiuntiva, proprio come in League of Legends!

Campane, tentacoli e altro ancora – Bard, Illaoi, Champions Path 2.0

Per non dimenticare Illaoi e Bard, che sono stati presentati ai fan del gioco qualche tempo fa e possono tirare fuori le loro abilità tipiche. Mentre Bard vuole mettere all’angolo i suoi avversari con suoni mitici e confeziona varie campane nel suo mazzo, Illaoi domina il campo di gioco con il suo esercito di tentacoli e cerca di invadere la concorrenza con una massa di alleati.

LEGGI ANCHE :  Pezzo finale del puzzle: Team Secret completa il roster di Dota 2 con BOOM

Entrambe le mappe verranno rilasciate insieme a una modalità Campioni nuova e rivista, rivolta specificamente al giocatore singolo. Nuovi campioni, modalità di gioco, espansioni e altro sono stati progettati per migliorare ulteriormente e rendere più interessante l’esperienza per giocatore singolo.





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *