L’evento Collisione di Fortnite distrugge l’Ordine Immaginato e salva il Punto Zero

L’evento Collisione di Fortnite distrugge l’Ordine Immaginato e salva il Punto Zero


Un’altra stagione di Fortnite è stato concluso e questo si è concluso con il botto grazie all’evento live di Collision.

Al culmine della Guerra Zero, il Mecha Strike Commander dei Sette ha combattuto contro l’Ordine Immaginato. Ora, il Punto Zero è di nuovo al sicuro e i giocatori attendono con impazienza l’inizio ufficiale del capitolo tre, stagione tre.

L’evento Collision arriva dopo due settimane in cui il Collider dell’IO ha emesso onde di energia a intervalli crescenti. Dopo essere stato sconfitto e aver perso così tanto territorio durante la guerra, l’IO non ha visto altra scelta che far esplodere tutto nel Loop usando il Collider. Ma i Sette hanno inviato il Mecha Strike Commander dalla loro base all’ultimo secondo per salvare la realtà.

Uno schermo con un reticolo e quattro diversi personaggi che sparano armi fuori dallo schermo
Screengrab tramite Epic Games

Per l’evento, i giocatori hanno iniziato all’interno del Mecha Strike Commander sul pianeta di ghiaccio, pronti a lanciarsi sull’isola. I giocatori sono andati alle loro postazioni di armi e hanno iniziato a esercitarsi a sparare contro le meteore che circondano la base dei Sette sul pianeta di ghiaccio. Mentre il timer scorreva, Jones e la Fondazione hanno discusso di ciò che stava accadendo in preparazione sull’isola.

Dopo un breve briefing sulla missione di The Seven, il Paradigm prese il comando del mech e lo lanciò nello spazio. Il giocatore ha visto lo Zero Point venire a fuoco ed è stato ordinato da Paradigm di spazzare via le meteore. Una volta che il mech è atterrato sull’isola, i giocatori hanno respinto le ondate di fanteria IO, carri armati e mech.

LEGGI ANCHE :  Perché NICKMERCS consiglia di combattere i reali per rovesciare gli eSport come CDL, HCS
Jones si trova di fronte ad alcuni Looper tramite ologramma e si definisce una leggenda
Screengrab tramite Epic Games

Il mech si mosse attraverso il campo, eliminando lentamente i campi di forza. Dopo che alcuni obiettivi riusciti sono stati superati, l’esercitazione della Fortezza ha sparato un laser contro il Mecha Strike Commander. Ma ha risposto al fuoco tramite un suo laser, distruggendo il punto fermo della mappa di questa stagione. Poco dopo, il mech iniziò a ricevere una raffica di missili e cadde in ginocchio.

Sembrava tutto perduto fino a quando Peely non è arrivato di corsa per salvare la situazione, guidando un semirimorchio a cui era attaccato un gigantesco contenitore di Slurp. Il mech raccolse e bevve lo Slurp, quindi iniziò a tagliare i dirigibili dell’IO con una gigantesca spada laser. È probabile che questa spada sia un nuovo strumento di raccolta che andrà con la skin di abbonamento del Pacchetto equipaggio di giugno.

LEGGI ANCHE :  Ludwig afferma che la cancellazione del tour di Smash World potrebbe segnare la "fine degli eSport di Smash"
Mecha Strike Commander colpisce il terreno mentre atterra per ridurre lo shock
Screengrab tramite Epic Games

Poi, quando il mech si è finalmente avvicinato al Collisore, è caduto attraverso la terra ed è stato gravemente danneggiato. Da lì, il giocatore doveva correre attraverso il centro dell’isola, dove poteva vedere che il Collisore stava trascinando il Punto Zero in una specie di cristallo che lo avrebbe fatto esplodere. Mentre si avvicinava, i giocatori correvano per i piani sconfiggendo le guardie IO.

Alcune volte, mentre correva su per le scale, il giocatore ha visto diverse realtà pulsare attraverso il Punto Zero. Una delle realtà apparse ha mostrato Darth Vader, confermando potenzialmente la sua imminente apparizione nella prossima stagione.

Una volta che i giocatori hanno raggiunto un incrocio, Slone si è avvicinato in un carro armato. Ai giocatori è stato chiesto di lasciare che Jonesy se ne occupasse, ma stava solo guadagnando tempo per Paradigm per potenziare il mech. Il mech alzò rapidamente il pugno e lo abbatté su Slone e il suo carro armato, apparentemente facendoli schiantare nell’abisso sotto il Punto Zero.

Il Mecha Strike Commander sostiene il giocatore con la mano
Screengrab tramite Epic Games

Successivamente, la Foundation e Jones hanno notato che il Punto Zero si stava concentrando su Geno, che è stata la prima volta che i giocatori hanno visto questo personaggio importante. Sembra essere una qualche forma di guscio nero e ha esaminato consapevolmente la Fondazione. Sapendo che era la loro unica opportunità, la Fondazione e Jones sono passati attraverso il Punto Zero.

LEGGI ANCHE :  Qualificazioni 2023 Call of Duty League Major 1: punteggi CDL, programma e risultati

Alla fine, spettava ai Looper sparare ai cristalli che alimentavano il Collider. Ciò ha causato una grande esplosione in cui il Mecha Strike Commander ha dovuto chiudere le mani sopra i Looper per proteggerli. È qui che la stagione è finita e i giocatori sono lasciati ad aspettare su uno schermo “To Be Continue” con funghi dai colori vivaci e un ritmo rilassante.

Due mani di robot giganti si chiudono sul giocatore per proteggerlo da un'esplosione
Screengrab tramite Epic Games

Poco dopo la fine dell’evento, Fortnite ha annunciato che questi beat erano stati creati da un sottosistema nell’Unreal Engine e che chiunque poteva usarli, senza copyright. Questi battiti probabilmente continueranno fino a quando il gioco inizierà il suo tempo di inattività per la prossima stagione all’1:00 CT.

Con la prossima stagione che inizierà domani, 5 giugno, i giocatori devono solo chiedersi come questa battaglia culminante abbia influenzato l’isola e il Loop andando avanti.





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *