Luminosity Gaming torna nell’HCS, Sign Incognito Roster

Luminosity Gaming torna nell’HCS, Sign Incognito Roster


Luminosity Gaming ha annunciato il suo roster per la Halo Championship Series (HCS).


L’HCS è a meno di una settimana dall’attesissimo evento LAN di Kansas City, Missouri. Molte delle migliori squadre del mondo, tra cui OpTic Gaming, Cloud9 e Sentinels, appariranno per avere la possibilità di assicurarsi l’ultima vittoria in un torneo importante. Mentre quelle squadre sono tra le favorite, un nuovo roster è ufficialmente entrato nell’equazione.

Luminosity Gaming ha ufficialmente rivelato il suo roster oggi, in vista della competizione HCS Kansas City di questo fine settimana. L’organizzazione invierà Preston “CyKul” Sipes, Jason “Karmea” Morales, Spencer “Piggy” Thomas, Neuronical e Coach Mash alla sua prima LAN come unità coesa.

LEGGI ANCHE :  BLAST Fall Finals 2022 Riepilogo delle finali

Luminosity Gaming entra nell’HCS

La squadra precedentemente nota come Incognito ha mostrato i suoi limiti negli ultimi eventi competitivi di Halo. Dopo aver raccolto Neuronical, il nuovo roster LG si è assicurato un paio di primi sei piazzamenti in una recente HCS Open Series e il successivo North American Split 1 Open Championship. Luminosity si è quindi qualificato per il FaZe Clan Invitational, finendo infine tra i primi 12.

Il rientro di LG nell’HCS pone fine a un’assenza di cinque anni. L’organizzazione ha rappresentato l’ultima volta una squadra alle finali autunnali della HCS Pro League nel 2017. Il panorama competitivo di Halo è molto diverso al giorno d’oggi e include un accordo considerevole tra il campionato e i marchi di eSport.

LEGGI ANCHE :  I professionisti di Apex Legends si sono divisi quando TSM è uscito per i finali di zona di "data mining".

LG potrebbe diventare rapidamente un team partner?

Prima dell’uscita di Halo Infinite, l’HCS ha rivelato che avrebbe collaborato con diverse organizzazioni fondamentali per i contenuti e la rappresentazione nel gioco. Il primo lotto di squadre presentava artisti del calibro di FaZe Clan, Sentinels, Spacestation Gaming, G2 Esports, eUnited, Cloud9, NAVI e Fnatic. Sembra probabile che Luminosity possa essere salito nell’ordine gerarchico.

Gli amministratori di Halo Championship Series hanno già confermato che altri marchi possono richiedere una partnership. Luminosity Gaming si adatterebbe al conto come organizzazione rispettabile nella scena di Halo. Per ora, dovremo vedere come se la caveranno CyKul, Karmea, Piggy e Neuronical contro centinaia di squadre a girone aperto a Kansas City.

LEGGI ANCHE :  In che modo il nuovo pool di mappe 2023 di VALORANT modificherà il meta pick/ban delle migliori squadre del mondo

Resta sintonizzato su ESTNN per ulteriori notizie su HCS e Halo Infinite!





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *