Ninja afferma che la vittima del combattimento di Fortnite al DreamHack Dallas lo stava “chiedendo”.

Ninja afferma che la vittima del combattimento di Fortnite al DreamHack Dallas lo stava “chiedendo”.


Dopo aver sentito parlare della lotta tra due giocatori professionisti di Fortnite al DreamHack Dallas, Tyler ‘Ninja’ Blevins ha affermato che la vittima lo stava “chiedendo” dopo aver intenzionalmente addolorato l’attaccante nel gioco.

Il 3 giugno, il professionista di Fortnite DiegoPlayz era sul punto di vincere un torneo LAN al Dreamhack Dallas.

Tuttavia, un altro giocatore che era già stato eliminato sarebbe atterrato vicino a lui e avrebbe cercato apposta di rovinargli il gioco.

Dopo che è successo, Diego ha cercato di persona l’altro giocatore e lo ha attaccato. Un frammento dell’incidente è stato ripreso dalla telecamera. In seguito si è scusato per la sua reazione, anche se ha insistito sul fatto che era “orribile” essere stato addolorato.

L’evento ha suscitato l’interesse di Ninja. “Il primo ragazzo o chiunque fosse in procinto di fare la qualità è andato da lui e ha picchiato a sangue il ragazzo che lo ha addolorato?” Egli ha detto.

LEGGI ANCHE :  TSM intraprende un'azione legale dopo che il giocatore PUBG è stato preso in camicia

Dopo che gli è stato detto che la vittima aveva addolorato intenzionalmente l’aggressore e che era seduta all’ultimo posto quando è successo, ha aggiunto: “Mi suona bene, amico! Che cazzo di perdente. Giochi stupidi, vincerai premi stupidi.

“Quel fottuto rifiuto pensa che sia bello rovinare l’integrità competitiva di un altro giocatore che è migliore di lui e si sta comportando meglio di lui in un evento dal vivo, e lo farà apposta ad addolorarlo?”

Infine, Ninja ha detto che, sebbene non pensi che sia mai appropriato per un giocatore “picchiare a sangue” un altro giocatore, afferma che la vittima lo stava chiedendo facendo quello che ha fatto.

LEGGI ANCHE :  Quali eroi non sono così bravi nella patch 7.31d

“Non puoi dirmi che quel ragazzo non l’ha chiesto!”

Anche Turner “Tfue” Tenney è intervenuto commentando il video e ha concordato con tutto ciò che Ninja aveva detto. “Non avrei potuto dirlo meglio, a dire il vero”, ha detto disse.

Tuttavia, non tutti erano d’accordo con quel sentimento.

DreamHack non ha rilasciato una dichiarazione ufficiale in merito all’incidente. Allo stato attuale, ai due giocatori non è stato vietato di partecipare a eventi futuri. Tuttavia, ciò potrebbe cambiare in quanto il dibattito su chi avesse ragione e chi avesse sbagliato salario.

LEGGI ANCHE :  L'ADC più giocato della LEC Superweek





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.