Nitr0 torna ufficialmente in CS:GO e Team Liquid

Nitr0 torna ufficialmente in CS:GO e Team Liquid

“Captain America” ​​ha terminato il suo stage in VALORANT per tornare a competere con giocatori come EliGE.

Il Team Liquid ha annunciato ufficialmente tramite Twitter l’aggiunta di Nicholas Cannella “nitr0” al suo team Counter-Strike: Global Offensive (CS: GO) per la stagione 2022. La firma di nitr0 significa il ritorno degli americani sia in Counter-Strike. E quello che è stato il suo club per cinque anni. Il giocatore professionista, conosciuto anche come “Captain America”, è arrivato nella sezione VALORANT di 100 Thieves l’anno scorso. Con il trasloco – si vociferava da metà novembre – Liquid ha ora definitivamente completato la sua formazione di partenza di CS:GO.

Voci del ritorno di nitr0 su CS: GO sono emerse all’inizio di novembre. La sconfitta di 100 Thieves nel Last Chance Qualifier (LCQ) ha reso impossibile la partecipazione al VALORANT Champions, il campionato mondiale di sparatutto di Riot Games. In un suddetto torneo, nitr0 ha agito come leader in-game (IGL) dopo che l’organizzazione ha deciso di fare a meno di Joshua Nissan “steel”, attualmente un giocatore di T1. I risultati sono stati una delusione per un club che ha chiuso il 2020 proclamandosi campione del First Strike e che è riuscito a raggiungere le semifinali del Masters of Berlin.

Infine, nitr0 rientra nei ranghi del Team Liquid, il club dove ha vinto la stragrande maggioranza dei suoi titoli. Cannella ha fatto parte del team nordamericano che ha vinto l’Intel Grand Slam nel 2019, vincendo un totale di nove titoli. Durante i suoi cinque anni, è arrivato a ricoprire tutti i tipi di posizioni, dal fuciliere all’IGL all’AWPer. In un’intervista al Washington Post, il giocatore ha spiegato che la motivazione per tornare a CS:GO è venuta attraverso lo Stockholm Major. “Captain America” ​​ha assicurato di aver inizialmente parlato del suo possibile ritorno con Jonathan Jablonowski “EliGE” e che Liquid era la sua unica opzione.

Nitr0 raggiunge un Team Liquid di testa durante l’ultimo mercato. Dopo aver fallito nei playoff allo Stockholm Major, il club ha rinunciato ai servizi di Gabriel Toledo “FalleN”, Jake Yip “Stewie2k” e Michael Wince “Grim”. Oltre allo stesso nitr0, la squadra nordamericana ha invece ingaggiato Richard Papillon “Shox” e Josh Ohm “oSee”. EliGE è stato l’unico giocatore la cui continuità è stata garantita fin dall’inizio, mentre Keith “NAF” Markovic è stato finalmente rinnovato dall’organizzazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.