Note sulla patch di Valorant 4.0: Agent Neon, aggiornamenti delle mappe

Note sulla patch di Valorant 4.0: Agent Neon, aggiornamenti delle mappe

Valorant ha visto molti cambiamenti nell’aggiornamento 4.0, incluso l’aspetto di Neon, aggiornamenti delle mappe e altre meccaniche nella competizione classificata.

Neon Spark è il diciannovesimo agente di Valorant. Ed è un agente delle Filippine, in possesso di un set di abilità che include Progressive Gearing, Flashing Lightning, High Energy e Overload. Neon è descritto come un nome con una velocità formidabile, superando sia Jett che Yoru. Secondo Riot Games, questo sarà un agente che può entrare facilmente in combattimenti e dare priorità nel prossimo futuro.

Inoltre, l’editore ha anche rivelato informazioni sul remake di Yoru. L’agente giapponese è il 5° Duellante di Valorant insieme a Raze, Jett, Reyna e Phoenix. Tuttavia, Yoru era impopolare a causa del suo gioco a un colore e facile da indovinare. Ecco perché il tasso di scelta di Yoru al Valorant Champions 2021 è dello 0% e Riot Games è stata costretta a intervenire.

Neon è il nome che fa ribollire la comunità di Valorant.

A proposito di armi:

Ci sono 3 pistole potenziate, tra cui Ares, Bulldog e Guardian. In esso, la velocità di fuoco di Ares è aumentata da 10 a 13. E anche il meccanismo di riduzione della mira del Guardian è stato rimosso. Con Bulldog, questa pistola è anche aumentata da 9,5 a 10 con grado di fuoco ed efficace nei colpi deboli.

Dall’aggiornamento 4.0, anche il meccanismo della classifica ha molte modifiche. I giocatori devono raggiungere il livello 20 e completare 10 partite regolari per partecipare alla classifica. L’ultima modifica principale nell’aggiornamento 4.0 sono le aree bomba del sito di 2 mappe Breeze e Bind. I dettagli del rinnovo delle 2 mappe sono i seguenti:

LEGGI ANCHE :  Il roster LCS 2023 dei Golden Guardians è caratterizzato da veterani di ruolo della Lega, centrocampista coreano in arrivo

Bind

La cassa per Short Road A è stata modificata per eliminare la potente posizione del fumogeno a senso unico. Rende ancora un po’ difficile l’accesso all’area per l’attaccante. I guardiani potranno comunque interferire. I nuovi layout apriranno più opzioni agli attaccanti per spingere nell’area del picco.

Breeze

Aumenta la larghezza del pedone di combattimento nella corsia principale A ed elimina la situazione 50/50 (che significa fino a 2 posizioni in cui l’avversario può apparire). Offre ai difensori più opzioni quando schierano strategie sulla corsia principale A. Rimuove anche il ridimensionamento 50/50, sia dentro che fuori dalle caverne, permettendoti di entrare in modo più tattico.

Aggiungi una pila di due casse alla caverna. La squadra in attacco che spinge dentro avrà una posizione nascosta e la squadra in difesa ha anche un’ulteriore opportunità di contestare lo spazio. Regola la copertura dietro il sito A, estendendo il bordo del lago fino al muro più lontano. Cambiare copertura darà ai difensori un posto sicuro dove ritirarsi e più copertura durante le riprese. L’espansione dell’area del lago aiuterà i giocatori in quest’area a operare comodamente.

LEGGI ANCHE :  Dagli orsacchiotti ai lupi: xNova si unisce a BOOM Esports per la stagione 2023 di Dota 2

I giocatori avranno più nascondigli nel sito A sulla mappa di Breeze.

L’ampliamento dell’area delle spighe serve anche per accogliere la nuova forma del lago. La regolazione della parete curva nell’area centrale rende quest’area più semplice e facile da osservare. Aggiunto riparo accanto alla colonna nel Blocco B, un nuovo muro per bloccare l’area dietro e una pila di casse sul Muro B.

Il nuovo nascondiglio sulla colonna creerà più opportunità di combattimento sia prima che dopo il posizionamento della punta. Questa regolazione bloccherà la visuale della Main Road B. E fornirà anche una copertura di cui i giocatori potranno trarre vantaggio. Sicuramente questa nuova copertina sarà utile durante la ritirata e la ripresa.

La nuova pila di casse bloccherà alcuni angoli di tiro da Main Street B, fornirà più opzioni durante la difesa o la riconquista e preverrà scontri a fuoco “strani” che possono verificarsi a pareti sottili. Le porte nella zona B possono essere attivate solo quando sono completamente aperte o chiuse.

LEGGI ANCHE :  I fan di Overwatch chiedono a Blizzard di riportare una delle modalità dei giochi estivi preferiti per la Coppa del Mondo

Queste sono le modifiche significative dell’aggiornamento 4.0. Nel prossimo futuro, Riot Games includerà anche molti nuovi entusiasmanti meccanismi per aiutare Valorant a migliorare, in particolare la competitività nelle competizioni classificate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *