Nuovo gioco PvP con Battle Royale in pianificazione – Tutte le informazioni su Project Q di Ubisoft

Nuovo gioco PvP con Battle Royale in pianificazione – Tutte le informazioni su Project Q di Ubisoft


Ubisoft sembra lavorare sodo su un nuovo gioco PvP. Il gioco Project Q dovrebbe anche avere una modalità Battle Royale.

Secondo quanto riferito, lo studio di sviluppo Ubisoft sta lavorando a un nuovo gioco innovativo per l’arena di battaglia PvP. Secondo l’insider Tom Henderson, il titolo “Project Q” è attualmente in fase di sviluppo ed è già in fase di test.

Il nome è già apparso l’anno scorso. Tuttavia, sembra essere di nuovo sulla bocca di tutti, visto che il primo test di gioco è ormai apparentemente imminente. Tuttavia, Ubisoft non ha ancora rivelato alcun dettaglio sul gioco. In Project Q dovrebbero esserci due modalità diverse: una è “Showdown”, in cui quattro squadre con due giocatori ciascuna competono l’una contro l’altra in una Battle Royale.

LEGGI ANCHE :  Faker firma nuovamente con T1 per altri tre anni

Quindi è prevista la modalità “Zona di battaglia” per il gioco. Questa è una sorta di modalità arena di battaglia in cui due squadre di quattro giocatori ciascuna devono raccogliere 100 punti per vincere. Per fare ciò, i punti devono essere catturati sulla mappa e mantenuti il ​​più a lungo possibile. Secondo Henderson, questo è simile alla modalità Hardpoint in Call of Duty.

Il nome è già apparso l’anno scorso. Tuttavia, sembra essere di nuovo sulla bocca di tutti, visto che il primo test di gioco è ormai apparentemente imminente. Tuttavia, Ubisoft non ha ancora rivelato alcun dettaglio sul gioco. In Project Q dovrebbero esserci due modalità diverse: una è “Showdown”, in cui quattro squadre con due giocatori ciascuna competono l’una contro l’altra in una Battle Royale.

LEGGI ANCHE :  Dota 2 Patch 7.32d - Diverse cose che potresti non aver notato

Poi la modalità “Zona di battaglia” è previsto per il gioco. Questa è una sorta di modalità arena di battaglia in cui due squadre di quattro giocatori ciascuna devono raccogliere 100 punti per la vittoria. Per fare ciò, i punti devono essere catturati sulla mappa e mantenuti il ​​più a lungo possibile. Secondo Henderson, questo è simile alla modalità Hardpoint in Call of Duty.

Sembra che i giocatori possano scegliere un eroe a loro scelta. Tuttavia, sembra essere possibile personalizzare le loro abilità e armi. Secondo l’insider, la scelta delle armi sembra essere molto varia e non consiste solo in semplici mitra, cecchini o fucili a pompa. Nel Progetto Q, ad esempio, le carte da gioco, i fuochi d’artificio, i martelli o le pistole a vernice dovrebbero fungere anche da armi.

LEGGI ANCHE :  Guida dell'eroe di Overwatch 2: Zenyatta





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *