Overwatch Doomfist Guide, Rising Uppercut


Molte persone che giocano a Overwatch ogni giorno sono interessate a trovare un eroe che permetta loro di ottenere la valutazione desiderata. Alcune persone decidono di concentrarsi sui carri armati, ma la maggior parte dei giocatori preferisce utilizzare diversi tipi di DPS. Leggi la nostra guida Overwatch Doomfist per ulteriori informazioni su come vincere come Doomfist.


Anche se Genji e Tracer sono le opzioni preferite dalla maggior parte delle persone, ci sono molti altri eroi che possono aiutarli. Uno di questi è Doomfist, uno degli eroi più sottovalutati nella fascia MMR inferiore. Anche se l’eroe potrebbe non sembrare così potente sulla carta, può infliggere una quantità folle di danni. A differenza di altri eroi DPS che fanno affidamento su un danno costante, Doomfirst riguarda l’esplosione di un bersaglio.

Nonostante la sua unicità, l’eroe ha un grosso difetto legato al fatto che è difficile da padroneggiare. Ogni eroe di OW ha delle specifiche, ma Doomfirst richiede che tu sia consapevole di ogni sorta di cose per essere efficace.

Sebbene questo eroe sia stato spostato nella posizione di carro armato in Overwatch 2, è ancora un DPS nella versione classica del gioco. Quindi, esaminiamo alcuni suggerimenti per aiutarti a ottenere il massimo mentre lo usi.

A parte le persone one-shot, puoi davvero aiutare i tuoi nemici

A prima vista, sembra che Doomfist sia un classico eroe DPS il cui compito è uccidere i supporti più deboli e danneggiare i rivenditori della squadra nemica. Questo è vero fino a un certo punto, ma molte persone dimenticano che l’eroe può aiutare molto la sua squadra.

LEGGI ANCHE :  CS:GO: le 8 migliori skin FAMAS

A causa della natura delle abilità di Doomfist, può effettivamente mettere sotto controllo molti eroi nemici e tenerli lontani da obiettivi specifici. Sia che tu usi Rising Uppercut o Rocket Punch, puoi facilmente allontanare i nemici da una determinata posizione. Ciò consente alla tua squadra di riorganizzarsi e persino iniziare a spingere.

Detto questo, devi stare attento a quello che stai facendo perché Doomfist può morire abbastanza velocemente. Nonostante sia uno degli eroi DPS con i PS più alti nel gioco, non ha un meccanismo di fuga affidabile se usa i suoi incantesimi. A differenza di Tracer o Genji, che possono sempre sfuggire al pericolo, Doomfirst deve gestire i suoi tempi di recupero e giocare in base ad essi.

Ci vorrà del tempo prima che tu impari a utilizzare i suoi cooldown a tuo vantaggio. Una volta che ciò accadrà, sarai in grado di uccidere molti avversari con uno sforzo minimo o nullo e persino accumulare danni. Parlando di carri armati, uno dei giocatori di supporto di solito presta molta attenzione a Doomfist e ha bisogno di aiutarlo.

Pianifica la tua prossima mossa

Una delle cose che abbiamo menzionato su Doomfist è che infligge molti danni. Ha anche diverse abilità che gli permettono di scappare quando necessario. Tuttavia, la maggior parte delle persone li usa in modo offensivo e non ha nulla su cui fare affidamento quando conta.

Per evitare di trovarti in una situazione in cui non hai una suprema, un guaritore, un tank e qualsiasi abilità, devi pianificare la tua prossima mossa. In altre parole, non sprecare tutti i tuoi tempi di recupero per uccidere qualcuno solo per poter morire in seguito. Anche se in alcune situazioni potrebbe valerne la pena, in genere non è così.

LEGGI ANCHE :  TSM stordisce il Team Liquid, consegnando loro la prima sconfitta dell'LCS Summer Split 2022

Un trucco interessante che puoi usare per andare all in e scappare in seguito è usare il tuo massimo. L’ultimo di Doomfist sembra perfetto sulla carta, ma di solito non è così efficace a meno che l’eroe non lo combini con qualcos’altro. Tuttavia, non è necessario utilizzarlo per infliggere danni perché quando lo si preme, i tempi di recupero saranno molto più brevi.

Ciò significa che puoi iniziare un combattimento, usare tutte le abilità che hai e poi riaverle in un paio di secondi. Anche se questo è possibile solo quando hai ult, puoi uccidere almeno alcune persone con esso.

Impara a saltare quando usi il tuo Rocket Punch

Le abilità di Doomfist sono molto interessanti e possono infliggere molti danni. Sebbene la maggior parte delle persone sia affascinata dal suo massimo, pensiamo che Rocket Punch sia probabilmente la sua abilità più intrigante.

Ciò che rende Rocket Punch così importante è che può essere usato in modo offensivo e difensivo, a seconda della situazione. In entrambi i casi, l’abilità consente a Doomfist di ridurre la distanza tra lui e il suo bersaglio o una determinata posizione.

A proposito di distanza, sapevi che puoi saltare appena prima che l’animazione dell’abilità finisca e ottenere una portata extra? Esatto, molte persone usano sempre questa tecnica, quindi copri ancora più terreno quando necessario. Questo di solito viene applicato quando vuoi correre, ma ci sono casi in cui puoi anche usarlo in modo offensivo.

Per mettere alla prova questa opzione, usa semplicemente il tuo Rocket Punch e, una volta terminata l’animazione, devi premere il tasto di salto. Probabilmente sbaglierai un paio di volte, ma una volta che imparerai come funziona, vedrai che è vantaggioso.

LEGGI ANCHE :  Dota 2: Panoramica della divisione I e II del DPC China Tour 3

Usa il tuo cannone portatile tra le tue abilità

Le abilità di Doomfist sono così interessanti da guardare e utilizzare che molte persone dimenticano di avere una modalità di fuoco principale. Conosciuta anche come Hand Cannon, questa abilità può infliggere fino a 66 danni per colpo, il che è molto per un eroe che si basa principalmente sul danno in mischia.

Come la maggior parte delle cose in Overwatch, le abilità di questo eroe possono infliggere molti danni, ma l’atterraggio della combo potrebbe non essere sempre sufficiente per uccidere un determinato bersaglio. Ecco perché dovresti ricordarti di usare il tuo cannone portatile quando possibile.

Sparare a persone a miglia di distanza non servirà a nulla e le avviserà che Doomfist è nel gioco e proverà a tuffarle. Tuttavia, una volta che usi Rocket Punch o Uppercut, dovresti sempre usare il tuo cannone portatile per infliggere ancora più danni. Quando lo combini con un normale attacco in mischia, dovrebbe essere più che sufficiente per uccidere quasi tutti i bersagli nel gioco.

Pensieri finali

Doomfist è senza dubbio un eroe che si distingue. Il suo incredibile danno e il fatto che sia uno dei DPS più tank del gioco lo rendono l’opzione ideale per molte persone. Detto questo, solo pochi giocatori di OW possono usarlo correttamente, quindi assicurati di essere uno di loro.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.