Patch 7.32 Lista dei desideri – DOTABUFF


Con lo Stockholm Major alle nostre spalle, è giunto il momento di iniziare a pensare a cosa vogliamo vedere in futuro. L’International Battle Pass tra qualche tempo™ è scontato, almeno speriamo che lo sia, ma ancor più dei cosmetici, siamo entusiasti di possibili modifiche al gameplay. Ecco alcune delle nostre idee su cosa potrebbe essere migliorato.

Non c’è nessun gingillo che sia efficace come Null Talisman a fine partita. Questo oggetto da solo ha consentito uno stile di gioco completamente nuovo per Storm Spirit, uno che va contro molti fondamentali di Dota, come l’importanza dell’economia dell’oro. Abbassare i toni o almeno far accumulare talismani nulli in modo decrescente farebbe molto.

Sembra necessario anche attenuare, ma non distruggere completamente Wraith Pact. Ripristinarlo alla versione precedente dovrebbe essere sufficiente e speriamo che non diventi un trattamento troppo duro. Il gioco ha bisogno di un elemento di supporto per la fine del gioco solido, generico, efficace e facile da usare.

Ci sono molti oggetti per lo più irrilevanti nel gioco in questo momento, in particolare è Mage Slayer e Orchid into Bloodthorn. Anche la spilla di Revenant non è molto popolare, anche se riteniamo che questo oggetto situazionale non sia stato esplorato abbastanza. È chiaro che questi oggetti hanno bisogno di un buff. Forse un buff “Notami”, in cui nulla cambia sostanzialmente per gli oggetti, ma entrano nei radar dei giocatori.

C’è anche BKB, che ora è costruito come il primo elemento su ogni singolo core, sembra. Forse fare in modo che scenda a cinque o anche quattro secondi dissuaderebbe alcuni giocatori dal costruirlo troppo presto, poiché attualmente è più o meno forzato: non puoi combattere senza BKB se il nemico ha BKB, quindi tutti devono andare BKB, ma se nessuno è andato BKB, forse potremmo suonare qualcosa di diverso da BKB-piercing o supporti per stordimento istantaneo e core tempo, BKB-building.

LEGGI ANCHE :  Trattare con Ursa - Come fermare uno dei più forti trasporti da pub?

Tutto sommato, 7.31c è una patch abbastanza bilanciata. Ci sono alcune domande su Null Storm e su quanto sia equilibrato, ma per il resto non vediamo davvero molti problemi con il pool di eroi. Solo dieci eroi avevano un tasso di contest del 50%+ al Major, con solo cinque che avevano il 70%+. Questi sono ottimi risultati.

Detto questo, non ci dispiacerebbe vedere come Axe, Dazzle e Warlock fossero rilevanti. Al giorno d’oggi Axe ha un palcoscenico un po’ roccioso, specialmente contro tutti quei core di tempo. Alcuni buff iniziali del gioco, anche a costo del ridimensionamento a fine partita, farebbero molto per l’eroe. La disabilitazione AoE perforante BKB con un tempo di recupero basso è innegabilmente forte, quindi l’eroe deve essere bilanciato con questo in mente, ma sembra che abbia un disperato bisogno di un potenziamento Armatura +1 apparentemente minore per la fase in corsia.

Dazzle si sta lentamente trasformando in OD con la quantità di rielaborazioni che ha ricevuto. Non è un buon segno, secondo noi. Dal rilascio di Oracle, Dazzle è stato un po’ dimenticato nella scena professionale: il suo incantesimo di maggiore impatto è stato quello che ha fatto Oracle, ma peggio. I cambiamenti erano necessari, ma sono andati selvaggiamente in ogni singola direzione contemporaneamente. In questo momento Dazzle è al di sotto della media: corsia, guaritore, riduttore di armatura, risparmiatore di frizione e con shard diventa anche un disabilitatore scadente. Non abbiamo quasi idea di come usare l’eroe in questo momento nei pub, per non parlare della scena professionale e questo è con Dazzle che è il mio eroe più interpretato.

LEGGI ANCHE :  CSGO: Peppzor si separa da Fnatic

Warlock ha bisogno di un talento, preferibilmente al livello 15 o 20, che dice “Legame fatali undispelable” e sarà sempre un’opzione nei pub di alto livello e nella scena professionale. In questo momento l’eroe non funziona come un Healbot oltre la fase in corsia, anche con un frammento. Non offre un combattimento di squadra coerente, dal momento che la sua interruzione perforante BKB ha un enorme tempo di recupero mentre il golem stesso è in gran parte irrilevante. Inoltre, non si adatta bene alla fine del gioco, poiché l’effetto “dissolvi” è attualmente schiaffeggiato su troppi oggetti, alcuni dei quali sono Neutrali, quindi gratuiti. L’eroe viene semplicemente contrastato naturalmente dal gioco predefinito e dalla progressione degli oggetti e questo lo rende ingiocabile ai livelli più alti di Dota. Tuttavia, è un grande portatore di Wraith Pact, quindi forse è a un buff dal diventare popolare.

LEGGI ANCHE :  Faker e i suoi compagni di squadra T1 mostrano perché non cambieranno presto League con VALORANT

Anche Slark e Tinker sono rimasti incontrastati, indicando che gli eroi potrebbero non essere in una buona posizione in questo momento. Manteniamolo così ancora per un po’, forse?

Non c’è niente di sbagliato nella mappa in sé, ma al momento sembra un po’ troppo stereotipata per essere giocata. Non a causa del layout in particolare, ma perché non ci sono state modifiche per così tanto tempo.

C’era un’idea interessante di spostare gli Antichi su un lato della mappa che personalmente riteniamo non sia stata esplorata. Sebbene abbia creato molti piccoli problemi extra, ha aiutato immensamente a ripristinare l’equilibrio tra Radiant e Dire.

Anche la modifica del comportamento delle rune potrebbe avere un notevole impatto. Avvicinandoli o allontanandoli dalla corsia centrale, sarebbe possibile modificare il comportamento delle rotazioni di appoggio della corsia laterale a minuti pari, interrompendo ancora un po’ il flusso. Anche le rune stesse potrebbero usare un po’ di attenuazione: una runa con danni di un quarto e tre quarti non rotola via dalla lingua, ma sarebbe un cambiamento gradito.

Ci sono molte cose che Valve potrebbe cambiare per rinfrescare il gioco. L’ultima patch è stata enorme per i giocatori di livello superiore e la scena professionale, poiché i cambiamenti nella giungla hanno avuto un sacco di implicazioni per tutte le posizioni. Tuttavia, speriamo che il prossimo sia leggermente più concentrato sul giocatore medio.

Cosa speri nella prossima patch? Condividi i tuoi pensieri nella sezione commenti qui sotto.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *