Pro League, il veterano di Overwatch Gamsu si unisce alla squadra LCS di Dignitas dopo 7 anni di pausa

Pro League, il veterano di Overwatch Gamsu si unisce alla squadra LCS di Dignitas dopo 7 anni di pausa


Dignitas ha trovato il suo miglior giocatore in corsia per l’LCS Summer Split 2022 nell’ex membro della squadra Gamsu, che sta facendo il suo ritorno nell’organizzazione dopo quasi sette stagioni. Gamsu ha originariamente giocato per Dignitas durante la stagione LCS 2015.

Gamsu ha giocato due stagioni da professionista Lega nel 2015 e 2016 con Dignitas e Fnatic. Ma nel 2016 è passato al professionista Sorvegliare. Ha giocato tre stagioni nel Sorvegliare League tra il 2018 e il 2020 come serbatoio principale per tre squadre diverse. Nel 2019, ha contribuito a portare gli Shanghai Dragons al titolo negli Stage Three Playoffs, appena un anno dopo la famigerata stagione 0-40 della squadra.

LEGGI ANCHE :  Le criocelle e gli arresti anomali bloccano FaZe, XSET avanza a VCT Masters Copenhagen

L’anno scorso, Gamsu è tornato a League of Legends con 100 Thieves, prima firmato con la squadra amatoriale di 100 Thieves, 100 Thieves Next, e infine giocando con la formazione a livello di Accademia dell’organizzazione nell’arco delle ultime due divisioni. Gamsu e 100 Thieves Academy sono finiti al secondo posto durante l’evento Proving Grounds di questa primavera, a un solo gioco dal rivendicare il titolo sul Team Liquid Academy.

Quando Gamsu ha giocato l’ultima volta per Dignitas, ha guidato la squadra a un’apparizione ai playoff durante la NA LCS Summer Split 2015. Ma la squadra è stata eliminata nel primo round della postseason di quell’anno dal Team Impulse.

In questa stagione con 100 Thieves Academy, Gamsu ha registrato un record di 34-28 con un KDA di 3,2 nell’arco della stagione, secondo Lega sito di statistiche Games of Legends. Sostituirà FakeGod nella corsia superiore per Dignitas, che ha tenuto la posizione per tre split.

Gamsu e Dignitas torneranno sulla fase LCS quando il Summer Split del campionato inizierà il 18 giugno.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.