Riepilogo MSI 2022 Rumble Stage, cinque giorni di azione

Riepilogo MSI 2022 Rumble Stage, cinque giorni di azione


Con la Rumble Stage finita e l’inizio dei playoff, guardiamo indietro a come sono finiti i nostri semifinalisti nel nostro riepilogo MSI 2022 Rumble Stage.


L’MSI 2022 Rumble Stage è terminato. Infine, abbiamo finito con i Bo1 e stiamo entrando in Bo5. Dopo una fase a gironi deludente, almeno abbiamo avuto un’entusiasmante seconda fase del torneo. Con molteplici alti e bassi, tutte le squadre hanno offerto prestazioni incredibili per i fan.

Sfortunatamente per le squadre jolly, non ci sono molte sorprese ai playoff, dato che le rappresentative delle quattro major league sono riuscite a qualificarsi. Nonostante ciò, le esibizioni di PSG Talon e Saigon Buffalo sono riuscite a impressionare il pubblico di tutto il mondo.

Il punto di discussione più significativo di Rumble Stage è stata la serie di vittorie consecutive interrotta del favorito del torneo T1 di G2, che si sono raffreddati dopo i primi due giorni. Allo stesso tempo, i giganti della LPL RNG hanno mostrato perché sono i campioni in carica.

Bufalo di Saigon

Saigon Buffalo è stata l’unica seconda squadra a partecipare all’MSI. I GIGABYTE Marines, vincitori di VCS Spring 2022, non hanno potuto partecipare, poiché hanno invece scelto di rappresentare il Vietnam ai Giochi del Sud-Est asiatico 2022. Questo è il secondo anno consecutivo che i marines hanno mancato all’MSI, poiché non hanno potuto partecipare nel 2021 a causa del Covid-19.

Tuttavia, il secondo seme di VCS è arrivato al torneo con grandi aspirazioni. La mancanza degli ultimi due eventi internazionali ha fatto sì che i fan fossero entusiasti della loro partecipazione e si sono espressi nella prima fase a gironi.

Sebbene abbiano avuto un inizio difficile alla Rumble Stage con sette sconfitte consecutive, la loro prestazione in queste sconfitte non è stata nulla da scartare. Il loro stile di gioco e la loro aggressività hanno lasciato una buona impressione sia sui fan che Giocatori. Soprattutto con le prestazioni della corsia inferiore di Shogun e Taki, i fan sono ottimisti sulle possibilità del Vietnam ai prossimi Mondiali.

msirecapsaigon

PSG Artiglio

Non molte persone considerano il PCS, in particolare il PSG Talon, una regione jolly, meritatamente considerando i risultati internazionali della squadra del girone 2. Hanno fatto una buona corsa ai Mondiali 2021 e hanno visto le semifinali nell’MSI dell’anno scorso contro i campioni NA Cloud9.

LEGGI ANCHE :  Come vincere le partite con Phantom Assassin

Così tante persone si aspettavano che il PSG gareggiasse per lo stesso traguardo anche quest’anno. Tuttavia, questa volta il PSG non è riuscito a soddisfare le aspettative. Sono stati in grado di vincere solo tre partite e hanno concluso due partite dietro la qualificazione.

Anche se non hanno potuto sostenere nessuna partita di T1, RNG o EG, il risultato più sorprendente del PSG è arrivato quando hanno vinto entrambe le partite contro il G2, quasi eliminando gli europei. Tuttavia, abbandonare una partita contro Saigon non è stato utile alla loro causa.

Tuttavia, ci sono molti buoni takeaway dall’MSI 2022 per PSG. In primo luogo, Hanabi ha mostrato perché era considerato il miglior top della sua regione senza alcuna domanda. La corsia bot di Unified e Kaiwing può ancora andare in punta di piedi con chiunque. E Juhan e Bay hanno mostrato miglioramenti durante tutto il torneo. Non c’è dubbio nella mente di nessuno che il PSG non tornerà migliore e migliorato.

Geni del male

La speranza di NA continua il loro viaggio nel torneo. Evil Geniuses è arrivato all’MSI 2022 portando con sé una serie di vittorie nazionali e il clamore di Jojopyun e Danny. Sebbene le due giovani stelle siano state lente a partire nel primo gruppo, hanno mostrato un miglioramento costante durante la Rumble Stage.

Danny era disposto a tornare dalle sue Jinx e Samira, nonostante l’inesistenza della prima e la mancanza di successo per la seconda. Mentre Jojo è stato in grado di mostrare la sua aggressività in corsia e il suo potenziale per creare una regia.

Anche il lato superiore di EG era impressionante. Inspired ha mostrato perché era l’MVP della LEC e Impact ha ricordato alle persone che non si è ancora ritirato, ancora una volta. L’unica critica costante è stata mossa contro Vulcano, che si sta comportando al di sotto del suo livello. Il supporto nativo era particolarmente vulnerabile durante le missioni di protezione da solista, cosa che i fan ritengono sia costata ad EG un gioco o due.

Nonostante il solito pessimismo tra i fan di NA, c’è molto da fare per EG. La rosa è ancora giovane e mostra notevoli miglioramenti nell’MSI. E a differenza dell’anno scorso, non hanno perso una partita né contro il PSG né contro Saigon nella Rumble Stage. Ci sono persino riusciti rubare un gioco da T1. Ma non parliamo del loro record contro il G2.

LEGGI ANCHE :  Panda Global nega le accuse di chiusura del torneo Smash World Tour 2022

G2 Esport

Proprio come EG, anche G2 Esports è arrivato all’MSI dopo una serie di vittorie consecutive nel girone inferiore, che sono riusciti a portare in profondità nella Rumble Stage. I tifosi europei sono stati esaltati dopo le 24 vittorie consecutive e il 4-0 dopo il Day 2. Ma come la maggior parte delle cose, anche questo non è durato.

G2 ha avuto un’esperienza orribile nella seconda metà della Rumble Stage, andando solo 1-5 negli ultimi tre giorni. La loro unica vittoria è stata contro l’EG nell’ultima partita, che è stata una buona vittoria in quanto hanno segnato 6-0 interregionali.

Simile ai fan di NA, il pubblico europeo ha iniziato ad aspettarsi un finale triste e triste per l’MSI, ma è importante ricordare le prime esibizioni dei campioni della LEC. Sono entrati nel Rumble Stage senza perdere un solo giocoanche se in un gruppo di tre squadre, e sono riusciti a battere sia i rappresentanti LCK che LPL nel loro primo giorno.

Jankos e caPs sono giocatori esperti che possono sempre cambiare le cose, e i fan non dovrebbero dimenticare che stavano giocando il miglior campionato che hanno fatto nell’ultimo anno o giù di lì. Broken Blade è stato molto stabile per tutta la stagione e Targamas si è dimostrato uno dei migliori supporti in LEC. Ma il più grande vantaggio per G2 in tutto questo torneo è la rinascita di Flakked. La star AD Carry ha dimostrato di essere in grado di trasportare giochi e la gente dovrebbe guardarlo mentre va ai playoff.

Riepilogo MSI 2022 Rumble Stage

T1

Molte persone rimarrebbero scioccate se gli venisse detto prima che l’MSI T1 non sarebbe stato il primo seme ad andare in semifinale. Ma il primo seme LCK ha avuto la sua giusta dose di alti e bassi. Anche se non stavano necessariamente perdendo troppe partite, le prestazioni durante quelle non erano delle più ottimistiche.

Ci sono state troppe decisioni sbagliate, molti tiri da Baron e troppi errori meccanici insoliti per giocatori del calibro di T1. La maggior parte delle critiche è stata rivolta al duo di corsie inferiori Keria e Gumayusi. Sebbene Gumayusi fosse considerato uno dei migliori ADC in circolazione, molti affermavano che Keria fosse il miglior giocatore al mondo.

LEGGI ANCHE :  Patch 7.32d Prime tendenze - DOTABUFF

Tuttavia, hanno avuto un inizio del torneo molto lento, perdendo corsia a favore della corsia inferiore di Saigon e non avendo la solita pressione sulla mappa. Ciò era evidente nelle loro perdite contro G2 e RNG nei primi due giorni.

Ma sono riusciti a rimettersi in sesto e hanno giocato molto meglio negli ultimi tre giorni, nonostante abbiano lasciato un’altra mappa a Evil Genuises. Sono riusciti a vincere le ultime due partite nel girone alle spalle di Xayah di Gumayusi, una delle quali contro RNG. Entrando in semifinale, G2 dovrebbe essere preoccupato che il T1 sia tornato in forma e stanno cercando di vendicarsi per la loro serie di vittorie prematuramente terminata.

I reali non si arrendono mai

Tutte le principali squadre della regione hanno mostrato un certo senso di difficoltà durante l’MSI 2022, e poi c’è stato RNG. Anche se hanno perso due partite, una contro G2 e una contro T1non sembravano mai essere nei guai.

Mentre Bin sembrava essere tornato ad alcune delle sue cattive abitudini contro il T1, sta ottenendo un’ottima prestazione nel complesso. Ming e Wei sono ancora una delle migliori coppie di supporto nella giungla che una squadra possa desiderare e il loro controllo sulla mappa è stato migliore della maggior parte.

Xiaohu sta giocando a un livello a cui le persone sono abituate ormai. Non importa quale corsia, media o alta, il suo contributo al successo della squadra è astronomico. E GALA sta facendo ancora una volta una grande prestazione come per mostrare alla gente che non è al di sotto di Gumayusi in classifica. GALA è stato l’MVP di MSI 2021 e ci sono buone possibilità che possa ripeterlo se RNG dovesse vincere di nuovo tutto.

Mentre la maggior parte delle persone è entrata all’MSI 2022 pensando che T1 avrebbe vinto tutto, il consenso si è spostato verso l’RNG che entra nei playoff. Con il vantaggio della prima testa di serie, i campioni in carica sono in una posizione migliore di chiunque altro per riportare ancora una volta il trofeo a Shanghai.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *