Risultati DPC SEA Division I e II settimana 6

Risultati DPC SEA Division I e II settimana 6


Un riepilogo delle partite e dei tie-break della settimana 6 di Dota 2 Pro Circuit dalla regione SEA.


Il DPC si è finalmente concluso con Fnatic in testa alla prima divisione, seguito da BOOM e T1. Vediamo RSG in prima posizione nella seconda divisione. Talon Esports e Army Geniuses sono secondi e terzi in classifica. Ecco i brevi risultati di ogni partita.

Divisione I

Neon Esports Vs Nigma Galaxy SEA

I Nigma erano in vantaggio nella fase in corsia della prima partita. Hanno giocato bene per aumentare il vantaggio e stavano cercando di vincere la partita. Tuttavia, Neon è stato intelligente nel prendere buoni combattimenti e cambiare il gioco. Hanno anche ricevuto un pick off e sono tornati in gioco prima del segno del 30 minuto. Dopo gli errori di Nigma, Neon ne ha approfittato e ha vinto 17-26 in 36 minuti.

La seconda partita aveva Meepo come eroe centrale di Nigma. Neon era in vantaggio dopo la fase in corsia, ma Nigma ha presto raggiunto e ha preso un vantaggio significativo. Meepo è online e si è rivelato difficile fermarlo con Terrorblade, che stava causando anche molti problemi. Nigma ha vinto la partita 22-14 in 35 minuti.

Nigma ha vinto l’ultima partita in modo unilaterale. Un assassino templare a valanga e eroi sballottati nello spazio come Broodmother avevano circondato Neon. Il punteggio era 6-31 in 30 minuti.

Fnatic contro T1

Fnatic ha guidato la prima partita a loro favore dopo un enorme combattimento a circa 30 minuti dall’inizio del gioco. Ottenendo un enorme vantaggio in oro e mappa, Fnatic ha completamente impedito a T1 di tornare nel gioco. Il punteggio finale è stato di 28-13 in circa 40 minuti.

T1 si è ripreso nella seconda partita. Sebbene il gioco fosse lungo, Fnatic non ha mai avuto il controllo del gioco. Il T1 era in vantaggio da metà partita e mantenne l’assedio. Il punteggio, alla fine, è stato di 13-30 in 55 minuti.

LEGGI ANCHE :  Dota Arcade Deep Dive - DOTABUFF

L’ultima partita è stata molto divertente da guardare. Il T1 era in vantaggio all’inizio della partita e sembrava a suo agio. Tuttavia, Fnatic ha approfittato di alcuni combattimenti a circa 30 minuti dall’inizio del gioco. Dopo qualche altro minuto, abbiamo visto T1 ottenere l’estremità corta del bastone nei combattimenti. Fnatic ha vinto la partita 22-27 in 50 minuti.

BOOM Esports vs Team SMG

Il Team SMG era molto più avanti nella prima partita. Sebbene la differenza di patrimonio netto non fosse molta, si stavano godendo il punteggio dominante. Tuttavia, SMG era irrequieto e ha ceduto lentamente il vantaggio. BOOM è stato paziente e si è lanciato sulle loro possibilità. SMG ha perso lo slancio e ha ceduto il vantaggio a BOOM. Il punteggio finale è stato di 34-43 a favore di BOOM.

Anche la seconda partita è stata interessante fin dall’inizio. Entrambe le squadre hanno cercato di combattere presto alla ricerca di una svolta. Tuttavia, SMG si è sovraesteso e non è riuscito a ottenere un enorme vantaggio. BOOM ha lentamente guadagnato un vantaggio netto e ha vinto la partita in circa 41 minuti.

Divisione I – Tiebreak

Polaris Esports Vs T1

La prima partita è stata una grande vittoria per T1. Erano in vantaggio per tutta la partita, ma si stava rivelando difficile per loro farla finita velocemente. La partita è durata 51 minuti quando Polaris ha rifiutato di arrendersi e ha mantenuto la sua resistenza. T1 aveva un vantaggio netto di oltre 50.000 oro quando alla fine ha vinto 19-33.

LEGGI ANCHE :  Pacchetto Valorant Prelude to Chaos - Data di rilascio, prezzo, skin

La seconda partita è stata una sfida per T1 poiché erano in svantaggio nell’inizio e nella metà del gioco. Tuttavia, Polaris ha perso il vantaggio e il T1 ha giocato bene per riprendersi in gioco e vincere 27-37 in una partita di un’ora.

Fnatic Vs BOOM Esports

Fnatic ha ottenuto il vantaggio per primo nella partita di apertura. Abbiamo visto BOOM fare una breve rimonta a metà partita. Tuttavia, non è stato sufficiente per impedire a Fnatic di vincere alla fine. Il punteggio era 30-18 in 45 minuti.

BOOM ha avuto il vantaggio di punteggio nei primi minuti del secondo match. Tuttavia, i Fnatic non erano lontani e avevano un’eccellente fattoria sui loro eroi. Dopo un paio di terribili combattimenti di BOOM, Fnatic ha preso il posto di guida e ha vinto la partita. Il punteggio era 26-22 in 44 minuti.

Divisione II

Motivate.Trust Gaming Vs The Apes E-Sport

MG.Trust ha ucciso la prima partita. Era unilaterale, con The Apes che non rappresentava quasi nessuna sfida. Il punteggio era 7-28 in 33 minuti. La seconda partita ha visto The Apes rispondere brillantemente. Sebbene MG.Trust stesse andando bene all’inizio del gioco, The Apes ha preso il comando ad ogni combattimento. Hanno vinto la partita 9-30 in 32 minuti. L’ultima partita ha visto MG.Trust prendere il comando d’oro all’inizio del gioco e usarlo saggiamente per vincere 8-40 in 28 minuti.

Motivate.Trust Gaming Vs TNC Predator

La prima partita ha visto entrambe le squadre giocare in modo aggressivo all’inizio del gioco. Il vantaggio di gioco era altalenante poiché entrambi continuavano a combattere da metà a fine partita. È stato estremamente competitivo e hanno tenuto gli spettatori a indovinare fino alla fine. MG.Trust aveva un cattivo controllo della mappa, ma il TNC era in vantaggio nel prendere obiettivi e chiudere la mappa per il proprio avversario. TNC ha vinto la partita 24-38 in 54 minuti.

LEGGI ANCHE :  Heroic aggiunge Jabbi alla formazione CS:GO

La seconda partita è stata diversa rispetto alla prima. MG.Trust è andato completamente in pezzi contro l’audace bozza di TNC. TNC aveva Razor, Dragon Knight, Enchantress e Shadow Demon che rappresentavano un’enorme minaccia per MG.Trust fin dall’inizio del gioco. Il punteggio alla fine è stato di 9-33 in 33 minuti.

Geni dell’esercito contro UD Vessuwan

L’UD Vessuwan era in vantaggio con un margine significativo nei primi minuti della prima partita. Tuttavia, poiché la partita è andata avanti per oltre 40 minuti, Army Geniuses si è fatto strada nel gioco. Dopo 42 minuti, AG era in vantaggio per patrimonio netto ed è diventato molto difficile per UD V fermarli. AG ha vinto la partita 31-32 in 44 minuti.

La seconda partita ha visto l’UD Vessuwan ottenere un vantaggio iniziale di 3k oro circa 16 minuti nella partita. Hanno giocato bene e hanno usato un ottimo incantesimo nei combattimenti per andare avanti. L’UD V ha vinto la partita con un punteggio di 35-18 in 30 minuti.

L’ultima partita aveva AG in vantaggio dopo la fase di corsia. Storm è stato irritante come sempre per UD V. Dopo 20 minuti, AG aveva Aegis e un enorme vantaggio d’oro per spingerli a una comoda vittoria. Il punteggio è stato di 25-5 in 28 minuti.

Resta sintonizzato su ESTNN per una maggiore copertura su Dota 2.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.