Ritorno vivaci e lotte di NA nel secondo giorno dello Stockholm Major di Dota

Ritorno vivaci e lotte di NA nel secondo giorno dello Stockholm Major di Dota


La seconda strofa non era sicuramente la stessa della prima, perché molte delle squadre che hanno lottato nella giornata di apertura si sono riprese durante la seconda giornata della Dota Pro Circuit 2022 Major di Stoccolma.

Sfortunatamente, la cosa più notevole accaduta durante il secondo giorno non ha avuto a che fare con nessuna delle partite. Piuttosto, sono state ESL e Valve a prendere la difficile decisione di rimuovere Mind Games dall’evento a causa dei continui problemi di viaggio che impedivano al team di partecipare e competere.

A causa di questa decisione, Mind Games è stato immediatamente ridotto a un record di 0-6 per la fase a gironi, dando alle restanti sei squadre del Gruppo B un addio ai playoff. Anche con la minaccia dell’eliminazione che non incombe più sul gruppo, la lotta per il seeding della fascia alta continua.

Il Team Spirit è stato il grande vincitore del secondo giorno del Gruppo B, risalendo un’intera serie contro la concorrenza con una vittoria su Thunder Awaken. Il risultato ha portato l’ex testa di serie a un pareggio per il quinto posto in classifica. Anche Fnatic e Team Liquid hanno migliorato il loro posizionamento, mentre Gaimin Gladiators ha abbandonato la loro unica serie della giornata.

Imparentato: Dota Pro Circuit 2022 Stockholm Major: punteggi, classifiche e risultati

Nel frattempo, OG è caduto in disgrazia con due sconfitte per 0-2 rispettivamente contro T1 e Tundra Esports. Le due squadre che hanno battuto OG il secondo giorno ora condividono il primo posto nel Gruppo A. Nessuna di queste sconfitte è stata particolarmente ravvicinata, con OG che ha mantenuto solo la prima partita della serie contro il T1 competitivo, almeno quando si tratta del risultato finale.

Anche con diverse squadre in difficoltà, il Nord America come regione è il più grande perdente di tutti finora, poiché Evil Geniuses detiene attualmente il peggior record del Gruppo A a 0-1-2, mentre TSM si trova a un morto anche 4-4 su cinque serie . EG dovrà vincere almeno due delle sue tre prossime serie contro OG, beastcoast e BetBoom Team per avere anche la possibilità di rimanere in vita per la contesa dei playoff.

TSM ha una strada un po’ più facile, dal momento che non possono essere eliminati come EG. Inoltre, hanno giocato con una controfigura fino a questo punto. Il normale titolare SabeRLight- tornerà in formazione per il terzo giorno dopo essere risultato negativo al COVID, riportando la squadra a piena potenza per l’ultimo tratto della fase a gironi.

Il terzo giorno inizierà con un incontro cruciale tra EG e BB Team, che potrebbe entrare in gioco per i tie-break alla fine della fase a gironi. Vedremo anche scontri di alto profilo tra BOOM Esports e T1 per risolvere una rivalità SEA in corso, insieme a un’importante serie tra Spirit e Liquid verso la fine della giornata.



Source link

LEGGI ANCHE :  Nemesis spiega perché la Champions Queue di League è condannata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.