Snax ha dimostrato all’IEM Dallas di meritare un’altra possibilità in una squadra CS:GO di primo livello

Snax ha dimostrato all’IEM Dallas di meritare un’altra possibilità in una squadra CS:GO di primo livello


di Cloud9 CS: VAI il team ha molto da festeggiare dopo la sua campagna all’IEM Dallas. Dopotutto, la squadra russa ha battuto ENCE 3-0 nelle finali dell’evento da $ 250.000 e si è sbarazzata della loro cosiddetta reputazione di “online” con questa vittoria su LAN.

Per quanto grande sia stata la vittoria di C9, tuttavia, è innegabile che Janusz “Snax” Pogorzelski sia stato anche uno dei più grandi vincitori di IEM Dallas. L’ex leggenda della Virtus Pro è stata chiamata all’ultimo minuto per sostituire Lotan “Spinx” Giladi, fuciliere stellare dell’ENCE, che ha dovuto saltare il torneo per problemi di visto. E il vincitore del Katowice Major 2014 ha mostrato al mondo che può ancora portare il proprio peso contro i migliori CS: VAI squadre là fuori.

Snax ha fatto un ottimo lavoro nonostante abbia giocato nel suo primo evento di livello S dall’ottava stagione della ESL Pro League Europe nel novembre 2018, quando giocava sotto lo stendardo MOUZ. Oltre ad essere stato lontano dagli eventi di livello S per anni, anche Snax non ha giocato molte partite quest’anno dopo che la squadra polacca Anonymo si è separata da lui nel dicembre 2021.

LEGGI ANCHE :  Miss Fortune regna sovrana: i Fnatic mostrano il loro controllo del meta nella prima vittoria dei Mondiali 2022

Il fucile ibrido polacco ha avuto un impatto immenso durante la campagna di ENCE a IEM Dallas dopo il primo giorno dell’evento, dove ha avuto solo numeri modesti contro MOUZ e G2. Snax ha trovato il suo ritmo nel secondo giorno dell’evento, dove è stato cruciale in ENCE superando i vincitori del PGL Antwerp Major FaZe Clan, con una media di 1,20 e 1,71, rispettivamente, sulle ultime due mappe della serie al meglio delle tre.

Snax ha mantenuto quella forma contro il FURIA in semifinale sabato 5 giugno, aiutando l’ENCE a battere la squadra brasiliana 2-0. Ha avuto il maggior numero di uccisioni della serie (43) e ha ottenuto una media di 1,62 su Nuke, la seconda mappa di quella semifinale.

Anche se ieri l’ENCE ha perso contro C9 3-0, Snax è stato ancora una volta il miglior giocatore. Ha concluso la serie 49-56, facendo molto meglio dei suoi compagni di squadra Olek “hades” Miskiewicz, Paweł Dycha e del capitano Marco “Snappi” Pfeiffer.

LEGGI ANCHE :  Oltre un milione di utenti hanno giocato a Cyberpunk 2077 ogni giorno da quando Edgerunners è stato rilasciato

Le sue esibizioni individuali all’IEM Dallas dovrebbero essere sufficienti per concedergli almeno una prova su un competente CS: VAI squadra che sta cercando di apportare modifiche al roster prima del ciclo IEM Rio Major e lottare per i titoli. Tuttavia, Snax ha mostrato il suo valore a una squadra internazionale, il che lo rende un buon candidato per qualsiasi squadra di lingua inglese.

Se la prestazione di Snax all’IEM Dallas non è abbastanza per convincere le squadre di primo livello a dargli una possibilità, forse le parole del leader di gioco di ENCE Snappi lo aiuteranno. Il lanciatore danese ha dato un grande grido a Snax dopo aver battuto FaZe. “Se una squadra di livello uno sta cercando un giocatore, Snax sta facendo domanda di lavoro”, Snappi disse.

Lo stesso Snax ha ammesso all’intervistatore James Banks dopo aver battuto FaZe che ha fame di giocare ancora una volta in eventi di primo livello. La leggenda polacca ha anche avuto un’intervista con HLTV prima di affrontare FURIA e ha detto di essersi concentrato troppo sull’assumere tutti i tipi di ruoli diversi in CS: VAI per far sentire a proprio agio i suoi ex compagni di squadra sul server. Andando avanti, però, vuole concentrarsi sul giocare come un lurker, una posizione che generalmente consente ai giocatori di eccellere nei momenti finali di un round, come nelle situazioni di frizione.

LEGGI ANCHE :  I re si scontrano: i 5 migliori giocatori di corsia centrale ai Mondiali 2022

Snax è una grande risorsa per le squadre che cercano di migliorare i propri elenchi per la seconda metà del 2022 CS: VAI stagione ed è attualmente un free agent, il che significa che non è richiesta una clausola di buyout per garantire i suoi servizi. Potrebbe essere perfetto per un’organizzazione come Fnatic, che ha saltato il PGL Antwerp Major e sta ricostruendo il suo roster, e per una squadra come Liquid, che continua a sottoperformare nonostante le aggiunte di Richard “shox” Papillon, Nicholas “nitr0” Cannella e John “oSee” Ohm quest’anno.





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.