Summit voleva unirsi a TSM ma la mossa è stata “bloccata”, apparentemente è in trattative con Misfits per la divisione estiva del 2022

Summit voleva unirsi a TSM ma la mossa è stata “bloccata”, apparentemente è in trattative con Misfits per la divisione estiva del 2022


Dopo aver vinto il premio LCS Spring Split Most Valuable Player 2022, il top laner Summit si è separato da Cloud9 e ora è alla ricerca di una nuova squadra da chiamare casa. Durante uno dei suoi live streaming, il 23enne ha affermato di avere in mente un’organizzazione specifica per l’LCS Summer Split 2022.

Il talentuoso top laner ha detto che voleva unirsi a TSM la prossima stagione, ma la mossa è stata “bloccata”, secondo una traduzione di Kevin Kim di Korizon Esports. Non è entrato nei dettagli su come l’accordo è stato impedito o quale squadra ha bloccato l’accordo, ma comunque Summit si ritrova senza una squadra per la prossima divisione.

LEGGI ANCHE :  La collaborazione di Fortnite x Dead by Daylight potrebbe arrivare, suggerisce la perdita

Se TSM avesse preso il top laner coreano, avrebbe sostituito il veterano della top laner Huni. Ciò avrebbe anche significato che l’organizzazione non avrebbe potuto assumere Huang “Maple” Yi-Tang come il nuovo centrocampista titolare, poiché avrebbe già avuto due importazioni in rosa. TSM è ancora alla ricerca di risposte dopo la peggiore stagione LCS della sua illustre storia in campionato. La società ha acquisito Maple come possibile soluzione e gestirà un elenco con Huni, Spica, Tactical e Shenyi al suo fianco.

LEGGI ANCHE : 

Summit ha anche affermato che un ritorno alla LCK sarebbe stato accolto favorevolmente, ma “non ne è sicuro [if] c’è ancora un posto per [him]” tra una qualsiasi delle squadre, secondo un’altra traduzione di Kim. Di conseguenza, lui ha rivelato un’altra possibile casa per lui in estate: Misfits Gaming. Summit ha detto che era in trattative per entrare nel roster, ma nulla era ancora scolpito nella pietra.

I Misfits sono diventati rapidamente una delle squadre più promettenti della LEC, uscendo da una discreta corsa primaverile guidata dall’astro nascente della corsia centrale del roster, Vetheo. L’organizzazione è arrivata al terzo posto durante la stagione regolare di Spring Split 2022, ma è stata spazzata via dai futuri campioni europei, G2 Esports.

LEGGI ANCHE :  Il Team Liquid ha avuto solo 6 morti totali durante il weekend di apertura dell'LCS Summer Split del 2022

Se il roster di Misfits rimane lo stesso, il potenziale in-lane e carry di Summit potrebbe aiutare ad alleviare un po’ di pressione da parte di Vetheo e dargli spazio per fare più giocate per se stesso e gli altri suoi compagni di squadra. C’è ancora qualche margine di miglioramento sulla formazione di Misfits, ma l’aggiunta di un MVP LCS potrebbe essere il fattore X di cui hanno bisogno per diventare veri contendenti.





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.