TSM e Tundra continuano a dominare i playoff del Dota Pro Circuit Stockholm Major

TSM e Tundra continuano a dominare i playoff del Dota Pro Circuit Stockholm Major


Tundra Esports rimane la squadra più dominante attualmente in gioco Dota 2 sul palco più grande del gioco, ma ora dovranno scontrarsi con l’ultima speranza del Nord America nelle finali del girone superiore: TSM.

Entrambe le squadre hanno affrontato una forte concorrenza nel loro incontro di semifinale del DPC Stockholm Major, eppure sono uscite nella top 2-0 dopo aver superato rispettivamente Thunder Awaken e Gaimin Gladiators.

Per Tundra, hanno attraversato la prima partita con un vantaggio crescente, ma TA ha giocato così bene da dietro che la partita è durata più di un’ora. Ciò ha portato la squadra sudamericana ad avere alcune aperture per combattere, ma non hanno mai potuto riportare il gioco a portata di mano pur dovendo respingere costantemente Wraith King dello skiter.

LEGGI ANCHE :  Riot continuerà ad apportare modifiche alla giungla nella patch 12.23 di League

La seconda partita è stata molto più vicina, ma TA non è riuscito a staccarsi. Negli ultimi istanti, mentre Tundra spingeva l’altura, non avevano opzioni reali per impedire loro di prendere una caserma al di fuori della speranza che Pakazs inchiodasse uno Spiedino perfetto con il suo Magnus, ma anche quello non era abbastanza per trasformare le maree in una rissa intorno a Roshan che avrebbe siglato l’accordo.

GG è entrato nella serie contro il TSM come testa di serie più alta del loro Gruppo B condiviso, ma ciò non ha fatto nulla per dissuadere l’ultima squadra di NA presente all’evento dal giocare al loro livello.

La prima partita è stata quasi morta anche per 35 minuti, in parte a causa di alcune estensioni eccessive da parte di TSM quando sono finiti in vantaggio per 30 minuti. E, anche dopo essere rimasti indietro, è bastato un grande combattimento di squadra per far oscillare il gioco in una vittoria TSM, che ha anche preservato il record perfetto di Timado su Chaos Knight all’evento finora.

GG ha giocato un’eccellente mano iniziale nel gioco due, ma TSM è rimasto paziente e non ha esagerato quando ha giocato questa volta. E, come ha detto SabeRLight nell’intervista post-partita, giocare sui loro punti di forza e come unità ha portato a un’inversione di tendenza a fine partita e alcuni ringraziamenti ad alcuni grandi combattimenti di squadra.

La prima serie della giornata, e l’unico incontro del girone inferiore, è stata anche la più vicina, poiché Fnatic ha eliminato il T1 e alla fine ha rotto il nono posto dell’organizzazione o la serie di rifiniture inferiori ai Majors che risale a marzo 2019.

Fnatic ha vinto la serie 2-1, con ogni partita dinamica e veloce a palle di neve a favore della squadra che ha vinto. In tutti e tre i giochi, solo il secondo gioco ha visto più cambi di vantaggio del networth.

Non solo i Fnatic hanno eliminato quella che era la squadra più dominante del sud-est asiatico nella stagione DPC 2021 e si sono assicurati un piazzamento tra i primi otto, ma ora sono l’unica squadra SEA che farà un’apparizione davanti al pubblico dal vivo dello Stockholm Major quando le partite riprenderanno 20 maggio.





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *