Warzone 2 – Leak fornisce informazioni su mappe, modalità DMZ e roccaforti


Nuovi dettagli su Warzone 2 due sono trapelati in un video di YouTube. Allude a cambiamenti fondamentali nello sparatutto di Battle Royale.

Difficilmente passa una settimana senza nuove fughe di notizie su Call of Duty: Modern Warfare 2 e Warzone 2. Oltre a una breve clip che dovrebbe mostrare scene di gioco di MW 2, c’è anche uno YouTuber che raccoglie molte modifiche al gameplay nel suo video. Cosa è appena trapelato e cosa potrebbe significare per il sequel di Battle Royale, lo chiariamo in questo articolo.

Cosa ci mostra il gameplay trapelato?

Da dove provengono le informazioni?

  • TheMW2Ghost ha condiviso una breve clip che pretende di mostrare filmati di gioco reali di Modern Warfare 2.
  • NerosCinema ha caricato un video di sei minuti su Warzone 2, in cui affronta varie fughe di notizie che afferma di aver ricevuto da un insider.
  • Tom Hendersonun fidato insider del settore vuole confermare gran parte delle presunte informazioni su Modern Warfare 2 e Warzone 2.

Non voglio girare intorno al cespuglio, ma molto di questo è vero.

Suppongo che ci siano alcune discrepanze perché la fonte non riesce a ricordare i dettagli esatti… Ma sì, sembra che ci sia un enorme carico di perdite in arrivo.

La clip trapelata rivela poche informazioni: Su Twitter è trapelata anche una breve clip di gioco, che Henderson descrive come vero . Nel breve video, invece, tutto ciò che si può vedere è un giocatore che ricarica la sua arma e poi la esamina. L’arma e l’equipaggiamento sembrano confermare l’ambientazione moderna.

I dintorni, tuttavia, forniscono poche informazioni, in quanto si possono vedere solo qualche prato, qualche albero e il bordo di una steppa nei dintorni. Da allora il video è già stato rimosso per violazione del copyright, il che parla ancora una volta dell’autenticità della clip. Secondo Henderson, il filmato risale a circa dicembre 2021 e non rappresenta l’attuale stato di sviluppo.

I loadout potrebbero essere più difficili da ottenere: Gli equipaggiamenti, che sono un punto di forza unico di Warzone, saranno ancora disponibili, ma i giocatori dovranno completare le cosiddette roccaforti in Warzone 2. Le roccaforti potrebbero essere luoghi specifici sulla mappa in cui i giocatori incontrano nemici dell’IA e devono disarmare una bomba, Per esempio.

Le piastre dell’armatura hanno bisogno di una borsa: In Warzone 2 non dovresti essere in grado di usare le piastre proprio così. Prima di poterlo fare, dovrai trovare una tasca adatta sulla mappa.

LEGGI ANCHE :  Ogni giocatore della Lega ai Mondiali 2022 cancella i protocolli COVID, giocherà sul palco per la seconda giornata del torneo

Inventario limitato: In futuro, i giocatori dovrebbero portare con sé uno zaino che avrà solo uno spazio limitato per gli oggetti, suona come Tarkov. È ancora possibile trasportare armi aggiuntive, ma consumeranno molto spazio.

Si dice che altri piccoli cambiamenti arriveranno:

  • Si dice che i cosiddetti Pro-Perks (perk che puoi salire di livello) torneranno in Warzone 2 e quindi Modern Warfare 2.
  • Un poligono di tiro dove puoi provare loadout e armi. Questo è un desiderio espresso dai fan da molto tempo.
  • Le armi dovrebbero ottenere solo cinque posti invece di otto per gli allegati.
  • Cancellazione diapositiva non esisterà più. Questa è una tecnica in cui puoi passare direttamente dallo scivolamento allo sprint tattico.

Le vecchie posizioni di Modern Warfare 2 torneranno probabilmente in Warzone 2: Come già sappiamo dall’attuale CoD Warzone, alcuni dei vecchi classici torneranno anche in Warzone 2 nel nuovo spin-off. Tra gli altri: Afgan, Terminal, Quarry e Highrise.

Warzone 2 e la nuova modalità DMZ potrebbero avere la stessa mappa: I leaker affermano di aver appreso da varie fonti che le mappe di entrambe le modalità saranno le stesse. Si dice che gli screenshot ottenuti negli ultimi mesi lo confermino. Verdansk potrebbe ritrovare la sua strada nel gioco in un secondo momento.

Si dice inoltre che uno dei leaker abbia già visto parte della mappa di Warzone 2 e l’abbia tracciata a mano. A parte le varie icone, strade e un fiume, non si vede ancora molto. Il simbolo dell’arma potrebbe essere una delle roccaforti citate:

Dichiarazione di non responsabilità: questo è un remake basato sull’immagine della mappa reale. Non l’immagine reale in sé. (Ovviamente)

Aggiornamento del 19 maggio

Ci sono novità su Modern Warfare 2 e Warzone 2. Come hanno confermato vari leak, non solo la mappa Highrise farà parte dei due nuovi giochi CoD, ma anche altre tre mappe che già conosciamo da Modern Warfare 2 (2009). Finora sappiamo che le mappe Highrise, Terminal, Quarry e Afghan faranno il loro ritorno in Modern Warfare 2.

In Warzone 2, le mappe devono essere integrate nella grande mappa di Battle Royale come POI e in alcuni casi con un nome diverso.

  • Highrise apparirà come “Città moderna” sulla mappa di Warzone 2 e dovrebbe ricordare il centro di Verdansk.
  • La cava manterrà il suo nome
  • Terminal, apparirà come POI “Aeroporto” in Warzone 2 ed è sede di una delle tre grandi roccaforti dove possiamo combattere per il nostro carico
  • L’afgano sarà ribattezzato “Grotte” e si dice che si trovi nel mezzo della mappa di Battle Royale.
LEGGI ANCHE :  Apex Legends Halloween 2022 Perdite – Olympus After Dark

Roccaforti e DMZ

Le roccaforti già accennate da NerosCinema saranno distribuite sull’intera mappa e saranno disponibili in diversi livelli di difficoltà. Ci saranno tre roccaforti grandi e 25 30 più piccole. Più una fortezza è difficile e grande, maggiore sarà la ricompensa per il completamento con successo. Ogni fortezza può essere completata solo una volta. Quindi, se vuoi il tuo equipaggiamento, faresti meglio a sbrigarti ed essere il primo a eliminare i nemici dell’IA a guardia della roccaforte.

Secondo le informazioni di Henderson, la nuova modalità DMZ in Modern Warfare 2 giocherà sulla stessa mappa di Warzone 2. Gli screenshot della mappa DMZ che gli sono stati inviati sono apparentemente identici alla nuova mappa di Warzone 2. La modalità DMZ è una modalità di gioco basata sull’estrazione simile al gioco di successo Escape from Tarkov. I giocatori combattono contro altri giocatori e avversari dell’IA mentre tentano di completare obiettivi e bottino.

Notizie originali dal 18 maggio

Equipaggiamenti

Secondo la fonte di NerosCinema, Warzone 2 è più orientato verso Call of Duty: Blackout rispetto a Warzone 1. Sebbene i loadout debbano diventare una componente fissa di Warzone 2, non verranno acquistati presso le stazioni di acquisto come prima, ma devono essere combattuti per . Nelle cosiddette “roccaforti”, i giocatori devono completare vari compiti per guadagnare il loro carico. I compiti dovrebbero variare dal disinnescare una bomba all’affrontare ondate di attacchi dell’IA. Non è stato menzionato se queste roccaforti siano l’unico mezzo per ottenere lanci di equipaggiamento o ci saranno ancora lanci casuali sulla mappa.

Un altro cambiamento riguarda armi e vantaggi. I nostri ferri da tiro ora possono essere equipaggiati solo con un massimo di cinque accessori in Warzone 2. Ciò potrebbe porre fine al gigantesco guazzabuglio di diverse configurazioni di armi. I Pro-Perk tornano in Warzone 2. Sono stati introdotti in Modern Warfare 2 (2009) e potrebbero essere sbloccati attraverso determinati prerequisiti. I Pro-Perk sono una versione migliorata del loro originale.

Sistema di inventario e modifica dell’armatura

L’inventario di Warzone è rimasto sostanzialmente invariato dal rilascio e consiste in un massimo di due armi, una primaria e un oggetto tattico. In Warzone 2, questo deve ora essere rivisto. Secondo NerosCinema, verranno introdotte borse o zaini in cui potremo trasportare granate, armi e persino lanciare ricompense. Lo spazio delle borse sarà limitato, il che richiederà una buona gestione dell’inventario. Meccaniche comparabili sono già esistite nello sparatutto BR PUBG sin dal rilascio.

LEGGI ANCHE :  Cajunb sostituirà Astralis Talent

Le armature continueranno a essere disponibili in Warzone 2, ma in futuro avremo bisogno di una borsa speciale per trasportare le nostre piastre. Quindi potrebbe benissimo essere che le armature diventino una merce rara in Warzone 2 se non ci sono abbastanza armature borse sparse sulla mappa.

Carta geografica

Nella nuova mappa BR di Warzone 2, un’area sarà Highrise, una mappa di Modern Warfare 2 (2009). Inoltre, possiamo aspettarci un ritorno di Verdansk in Warzone 2. Tuttavia, non è chiaro se la mappa sarà già rilasciata. Coloro che desiderano testare le proprie configurazioni delle armi potranno farlo in futuro su un poligono di tiro, dove verranno registrati anche valori statistici come danni e portata. I complicati video di prova degli YouTuber diventeranno presto un ricordo del passato.

Secondo l’insider del settore Tom Henderson, il layout della nuova mappa di Warzone 2 gli ricorda più Call of Duty: Blackout che Warzone 1.

Poiché si tratta di una perdita, tutte le informazioni ovviamente non sono definitive e possono cambiare in qualsiasi momento. Tuttavia, Henderson ha già commentato la fuga di notizie e classificato le informazioni come per lo più vere. Il leaker di CoD TheGhostOfHope ha un’ipotesi diversa e crede che NerosCinema stia confondendo Warzone 2 con la modalità DMZ di Modern Warfare 2: “Mi sembra un ragazzo che ha confuso DMZ e WZ2 lol”.

L’8 giugno è atteso il reveal di Modern Warfare 2 e con esso Warzone 2. Per allora al più tardi dovremmo avere la certezza.





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.