Wave Esports ricostruisce l’intera formazione Valorant

Wave Esports ricostruisce l’intera formazione Valorant

Un’organizzazione di eSport relativamente nuova sta pianificando di approfondire il gioco Valorant investendo molto nella sua formazione.

L’organizzazione austriaca di eSport Wave Esports intende formare una squadra Valorant per partecipare al sistema di tornei di questo gioco nel 2022 nella regione europea. Alcune fonti hanno menzionato il problema. È di ieri. È noto che questa squadra in arrivo sarà basata sul nucleo del giocatore 16enne Yiğithan “Deepsman” Kesici, un giovane talento che è stato appena notato nella regione europea.

Profilo di Deepsman – il giovane talento emergente di Wave Esports nel prossimo torneo

Wave ha anche preso di mira IGL Povilas “Roxie” Krivelis insieme a Okko “Feeqn” Pajari. Entrambi hanno giocato per la squadra IVY dalla metà alla fine del 2021. Gli ultimi due pezzi includeranno Vladislav “Bgg” Boev e Murat “murii” Korkmaz. Sulla loro pagina Twitter, Wave ha definito questo un nuovo inizio, poiché hanno riposto molta fiducia nei volti che sono molto giovani e promettenti. Secondo alcune fonti, questa squadra è stata presa di mira dalla dirigenza da circa settembre dello scorso anno. L’obiettivo principale dell’organizzazione è trovare un potente duellante e un IGL visionario nel suo elenco nel futuro.

Alcuni mesi fa, l’organizzazione ha salutato tre giocatori nel suo elenco di Valorant. I giocatori SEIDER e Zik si sono uniti al Team Alliance, mentre Carcass ha lasciato e si è unito a G2 come allenatore.

LEGGI ANCHE :  Valorant, ecco le abilità di Neon

Questo nuovo elenco di Wave Esports mira a competere per 1 posto su 4 per il prossimo Valorant Champions Tour 2022, che sta per iniziare nel prossimo futuro. E se non riusciranno nella promozione, Wave passerà a partecipare al nuovo torneo regionale europeo sotto il sistema VCT, la German Valorant Regional League. La condizione delle squadre che partecipano a questo torneo è che la squadra deve avere almeno due persone di nazionalità tedesca, quindi Wave Esports deve avere un giocatore di origine tedesca o di nazionalità tedesca nella propria rosa se vogliono partecipare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *