Wild Rift Cosa sappiamo?

Wild Rift Cosa sappiamo?

Fino ad ora i giocatori asiatici ed europei hanno apprezzato il LOL Wild Rift nelle sue fasi beta. Ma ora è stato rilasciato anche per altre regioni e in questo articolo troverai tutte le ultime informazioni che conosciamo finora su League of Legends Wild Rift.

PREZZO E DATA DI USCITA WILD RIFT

League of Legends: Wild Rift è un gioco gratuito e la re-versione del popolare MOBA su dispositivi mobili e console. Dopo alcune settimane già disponibile in alcune regioni, il titolo arriverà in Nord America durante il mese di marzo 2021. Con questo, più giocatori su Android e iOS si uniranno alla mischia.

QUALI SONO LE SPECIFICHE RICHIESTE TP PLAY WILD RIFT MOBILE?

Le specifiche per League of Legends Wild Rift sono leggermente cambiate. In questa nuova versione, gli utenti Android avranno bisogno di un cellulare con 4 chipset e una risoluzione di 1280 × 720 per eseguire questo gioco. E gli utenti iPhone richiederanno iPhone 7 o versioni successive per eseguire il gioco.

WILD RIFT AVRÀ UNA PARTITA CLASSIFICATA?

Siamo sicuri che League of Legends presenterà un gioco classificato simile alla sua versione per PC. Tutti i gradi saranno simili a quelli della versione PC, ma verrà aggiunto un nuovo grado Smeraldo tra i gradi Diamante e Platino. Le ricompense stagionali saranno le stesse anche nella versione mobile.

COME GIOCARE A WILD RIFT?

Nella versione mobile di League of Legends Wild Rift, è stato aggiunto un nuovo layout a doppia levetta, ma le tecniche di gioco sono simili alla versione per PC di Wild Rift. Abbiamo visto che per muovere il personaggio dobbiamo usare la levetta sinistra e per usare l’abilità possiamo usare la levetta destra.

CHE CAMPIONI SONO IN WILD RIFT?

Il team concentrato su Wild Rift, separato dalla versione PC, vuole rilasciare in media 2 campioni al mese. Essendo stati in grado di mettere insieme un cast di circa 50 personaggi giocabili, vorrebbero poter “sviluppare molto” il modello per i prossimi 12 mesi. Sebbene non abbia fornito alcun indizio sul corso completo, intendono concentrarsi su quelli che “introducono nuove esperienze di gioco e temi”, afferma il direttore del design Brian Feeney al primo giornale di sviluppo pubblicato quest’anno.

Sul tavolo ci sono già due nomi: Katarina e Rammus, l’armadillo. Entrambi arriveranno presto con alcune modifiche al loro formato nel gioco base. Cambiamenti logici dovuti al cambio del controller, ora con doppio joystick. Durante questi mesi è prevista un’ondata di eventi, come il capodanno lunare o i racconti di Runeterra, che prenderanno il comando. Sono previsti molti contenuti nel prossimo futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.