Wizzrobe non rimarrà con Envy dopo il rebranding di OpTic Gaming

Wizzrobe non rimarrà con Envy dopo il rebranding di OpTic Gaming


Con Envy che ha completamente rinominato le sue operazioni di eSport per diventare completamente OpTic Gaming, sembra che l’organizzazione non stia portando con sé tutti i suoi giocatori, con Justin “Wizzrobe” Hallett che annuncia di essere ora un free agent.

Wizzrobe è stato il primo Super Smash Bros. giocatore che abbia mai giocato per Envy, unendosi all’org a giugno 2019 dopo molteplici incredibili esecuzioni Mischia eventi, inclusa una vittoria a Smash ‘N’ Splash 5 dove è diventato il primo giocatore di Captain Falcon a vincere un Major in un decennio.

“Con Envy che ora sta passando a OpTic Gaming, non mi unirò a loro”, ha detto Wizzrobe. “Anche se è un giorno molto triste per me, mi sento ancora ottimista riguardo al mio futuro nella competizione. Sentirsi più motivati ​​che mai a macinare e competere”.

LEGGI ANCHE :  I giocatori di Overwatch 2 esortano gli sviluppatori a riconsiderare le rotazioni stagionali delle mappe "stantie".

Con questa mossa, OpTic non è più rappresentato nella comunità dei picchiaduro. Wizzrobe era l’unico della squadra Distruggere giocatore e la squadra non ha sponsorizzato nessuno nella scena più tradizionale.

Durante il suo periodo sotto Envy, Wizzy ha fatto irruzione nella top-five Mischia Panda Global Rankings per il 2019, ottenendo continuamente i migliori piazzamenti, con la sua ultima uscita al secondo posto al Distruggere Giro del mondo 2021 Mischia Finali, precedute da un’altra vittoria Major al Mainstage 2021.

Ora è l’unico giocatore tra i primi 10 in quella classifica MPGR 2019 a non essere sponsorizzato e diventa immediatamente il miglior free agent sul mercato in questo momento nonostante abbia perso la maggior parte degli eventi importanti nel 2022 per vari motivi, tra cui complicazioni di salute.

LEGGI ANCHE :  T1 per dare il via all'allenamento della stagione VCT 2023 con il campo di addestramento NA





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *